Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    commenta qui il video del 25 marzo

    Condividere

    Roberta Brillante

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 30
    Località : Montesarchio (Bn)

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Roberta Brillante il Lun Mar 30, 2009 5:40 pm

    Mi dispiace dirlo ma è una vergogna vedere questi filmati perchè stiamo nel 2009 e non esistono (ma se esistono non funzionano) attrezzature adeguate che permettono di far vivere al disabile una vita normale e quindi di far in modo ke il disabili abbia una propria AUTONOMIA. Alla base di tutto questo ci sta anche l'indifferenza da parte dello Stato ma anche dei cittadini.

    mina cesare

    Messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  mina cesare il Lun Mar 30, 2009 5:52 pm

    Vedere questi video mi lasciamo senza parola. Come si fa nel 2009 avere ancora questi problemi. Si fa tanto, si parla sempre tanto di questi problemi, ma a quando sembra è sempre poco. persone sfortunate che vorrebbero vivere come tutti gli altri e nn possono. è una cosa indegna. hanno tante difficoltà, e per quanto loro vogliono non possono essere autonomi.

    diletta puoti

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  diletta puoti il Lun Mar 30, 2009 6:28 pm

    Questi video mostrano proprio il fatto che per i disabili la vita è molto difficile e anche se cercano di vivere una vita il più possibile normale cioè nn è permesso anche per questi problemi. E' vergognoso rendersi conto che queste persone non hanno confort adeguati e dovrebbe essere lo Stato a fare qualcosa per migliorare le cose.
    avatar
    Immacolata

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 29

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Immacolata il Lun Mar 30, 2009 8:06 pm

    Io credo che nonostante sia difficile condurre una vita come quella dei disabili, si ci mettono di mezzo anche i diversi ostacoli delle barriere architettoniche che non permettono il vivere della quotidianità, quale quella di prendere un autobus, un treno ecc...Purtroppo bisogna dire che non vi è proprio rispetto nei confronti delle persone meno fortunate di noi. Nonostante la discriminazione dal lato umano, per i disabili, esistono anche scarsità di servizi e di manutenzione per le attrezzature che a loro occorrono. La cosa sconcertante è che i disabili non possono appagare nemmeno i bisogni primari, quali quelli di andare in bagno. Io credo che dovremmo sensibilizzarci tutti, perchè queste cose non devono più accadere... e devono soprattutto cessare di esistere! Exclamation

    Immacolata Corvino.

    Istanbul

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Istanbul il Lun Mar 30, 2009 8:38 pm

    silviaMasucci ha scritto:Si fa finta che i disabili non esistano, che i problemi per loro non esistano e che non possano essere indipendenti:ciò è del tutto sbagliato!
    Potrebbero benissimo essere autonomi ed affrontare la loro disabilità con molta più faciltà, se solo lo Stato e la società li aiutasse.
    Spesso ci dimentichiamo della loro esistenza, che sono esseri umani come noi, con sensazioni ed emozioni.
    Come oggi ho esposto in classe, spesso mi è capitato di mettere il motorino sul marciapiede senza pensare che, se una persona su un sedia a rotelle o una mamma con un carrozzino, dovessero passare, avrebbero avuto delle grandi difficoltà.
    Da oggi ci penserò due volte prima di commettere lo stesso errore e spero che molte persone e, quindi poi lo Stato, si diano una mossa per rendere la vita dei disabili, di per se dura e faticosa, il meno complicata possibile.
    Silvia Masucci


    Assolutamente d'accordo.

    caliendodomenica

    Messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 22.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  caliendodomenica il Lun Mar 30, 2009 9:31 pm

    Terrificante!Terrificante è il primo pensiero che mi è venuto in mente nel guardare sia il video delle barriere architettoniche di Pistoia sia il video delle Iene nella metropolitana di Milano.E'impensabile,ma soprattutto vergnognoso,tutto questo.E'un dato di fatto:quando i problemi non interessano direttamente le persone che,per loro competenza,potrebbero fare qualcosa,nulla viene fatto.Un dato ancora più vergognoso è che ancor prima di creare delle barriere architettoniche la società crea ,per cosi' dire ,delle "barriere mentali" che portano purtoppo alla discriminazione e, addirittura, all'esclusione sociale.Il disabile ha il diritto di partecipare alla vita sociale,di camminare liberamente per le strade della sua città,di scendere le scale,di salire in metropolitana,di attraversare la strada,di accedere ad un'aula univeritaria........il disabile è PERSONA!E le persone hanno il diritto di vivere la propria vita senza restrizioni e senza ostacoli di alcun tipo.

    anna procope

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 26.03.09
    Età : 44
    Località : monte di procida

    commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  anna procope il Lun Mar 30, 2009 11:16 pm

    Purtroppo ancora oggi,dopo tante leggi a favore dei disabili,si continua ad assistere a scene di indifferenza totale nei loro confronti.
    Quello su cui riflettere,oltre al cattivo funzionamento o la mancanza di accorgimenti architettonici per aiutare i diversamente abili nella vita quotidiana,e' la totale mancanza di senso civico di cui noi cittadini "abili",quotidianamente diamo prova.
    avatar
    CAROLINA ANDOLFI

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 29
    Località : ERCOLANO

    BARRIERE ARCHITETTONICHE A PISTOIA

    Messaggio  CAROLINA ANDOLFI il Lun Mar 30, 2009 11:44 pm

    QUESTO VIDEO MOSTRA UNA COSA ASSURDA, ANCORA OGGI NEL 2009 UN DISABILE NON PUO' ENTRARE IN STAZIONE PERCHE' NON CI SONO PEDANE PER POTER SALIRE O SCENDERE LE SCALE, I SERVIZI IGIENICI NON SONO A NORMA PER I DISABILI,E PER PASSARE DA UNBINARIO ALL'ALTRO BISOGNA ATTRAVERSARE CON LA CARROZZINA RISCHIANDO DI RIMANERE INCASTRATI NEI BINARI, IN PIU' IN TUTTA LA CITTA' I MARCIAPIEDI DISASTRATI NON CONSENTONO IL PASSAGGIO DELLE CARROZZINE CHE SONO COSTRETTE A CAMMINARE NELLA CARREGGIATA DI FIANCO ALLE AUTOMOBILI RISCHIANDO DI ESSERE INVESTITE.



    [b]Nella foto è illustrata la fermata dell’autobus totalmente inaccessibile dal marciapiede perché circondata da muretti e gradini su ogni lato. In questo caso il disabile non solo non può entrare, ma se dovesse scendere da un mezzo pubblico attrezzato si troverebbe intrappolato. Dunque questo e' un esempio ma quanti comuni pensano esclusivamente all'estetica della loro citta' senza preoccuparsi dei loro cittadini con disabilita' motorie??C'è bisogno di piu' coscienza e sensibilita' e fare abbattere dunque tutte le barriere possibili e nn costruirne di nuove solo piu' ''carine''


    Ultima modifica di CAROLINA ANDOLFI il Mar Mar 31, 2009 8:54 pm, modificato 1 volta

    simona.asciolla

    Messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 30
    Località : napoli

    di GIOVANNA TOSCANO

    Messaggio  simona.asciolla il Lun Mar 30, 2009 11:51 pm

    Il video sulle barriere architettoniche,a mio avviso non deve limitarsi a una semplice denuncia sociale di tre minuti,quant’è la durata video,ma una denuncia a chi non denuncia tale situazione,che vede ferire e rompere anche gli arti della moralità,a chi ha già rotti quelli delle gambe,a chi è attaccato a vita su una sedia,la quale è il loro mezzo di trasporto,che però si ferma sui venti centimetri di un marciapiede che per loro è più di venti metri.
    Secondo me lo Stato si impegna a demenziali leggi di estremo ridicolo,e non si impegna ad emanare lavori “seri” sul tema “disabilità”.
    Chi vive inchiodato ad una carrozzella,ha già la vita spezzata a metà,facciano si che possano salire su un autobus,andare in bagno e camminare sui marciapiedi,senza essere investiti.
    La smettano di finanziare soldi per gli armamenti,e facciano si che chi non può camminare possa almeno un po’ vivere.

    Video shock nella metropolitana di Milano,città all’avanguardia,di attualità sociale,importante a tal punto da ospitare l’Expo 2015,che contemporaneamente non permette a un disabile di salire su un autobus,non gli offre nessun servizio.Forse dovrebbe affrontare prima la propria indifferenza e trasformarla in un interesse per chi è più sfortunato.Solo così forse potrebbe definirsi una città moderna e vicina a chi ne ha bisogno.

    di Giovanna Toscano
    avatar
    Sabrina Vitale

    Messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 31
    Località : Marano di Napoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Sabrina Vitale il Mar Mar 31, 2009 12:39 am

    ░░░affraid░░░
    Quello dei Disabili è un problema di civiltà, ossia un ulteriore handicap dovuto all'ignoranza delle persone e alla mancanza di serietà nelle amministrazioni comunali e affini.
    Una politica errata aggiunta alle paure "fossili" del «diverso», generano insensibilità e indefferenza verso le persone invalide ...un inciviltà, ai giorni nostri, correggibile solo con la divulgazione di notizie shock sulle reali condizioni di vita relative alle nostre problematiche al rapportarci con gli altri.
    Visto l'andazzo politico e l'indifferenza di moltissime persone, una mia opinione è del tutto pessimistica... ma la speranza, come si dice?, è l'ultima a morire..
    ..può sempre accadere un miracolo... ...una svolta politico-sociale, tutta italiana... magari imposta dalla comunità Europea.
    Divulgare video, facendo marcare le reali difficoltà di persone con problemi motori o diversi, è una forma di istruzione basata sulla condivisione di esperienze indirette e dirette che tutti possono percepire più o meno allo stesso modo... divulgare video è utile a denunciare simili inciviltà ed è utile a sensibilizzare le persone totalmente ignare del loro "handicap"...
    ...si a mio avviso la mancanza di sensibilità su queste tematiche è un vero e proprio handicap sociale...!!!

    anna del deo

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 31
    Località : ISCHIA

    LE BARRIERE ARCHITETTONICHE

    Messaggio  anna del deo il Mar Mar 31, 2009 1:12 am

    Al mondo d'oggi ognuno pensa a se e ai propri scopi, ai propri problemi, senza pensare che poi i veri problemi sono altri...non c'e' educazione,rispetto verso il prossimo,forse si potrebbe parlare di egoismo. Quando un problema non ci riguarda da vicino non gli diamo importanza. Tanto che fa, noi possiamo salire le scale, camminare,andare in bagno senza chiedere l'aiuto di nessuno.E alle persone che non hanno tutte queste possibilità...pensiamo a loro,le aiutiamo,ma soprattutto gli enti pubblici si rendono utili per far si che cambi qualcosa nella società,che si abbia un pò di rispetto per i DISABILI? Beh guardando questi video penso proprio di no. E' scandaloso che oggigiorno,un paese come il nostro evoluto e tecnologico abbia ancora da risolvere delle "BARRIERE ALTISSIME" come quelle di non poter o di non voler essre utile a persone disabili,che in realtà non fanno altro che chiedere e manifestare la propria indipendenza,autonomia.Si fa delle leggi, tutto fumo e niente arrosto. Per cominciare a dare una svolta a tutto questo c'è bisogno in primis di una civilizzazione da parte nostra, nell'essere educati, e poi forse si potrà parlare di rispetto per il prossimo.

    RobertaBocchetti

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : napoli

    il mio commento sulle barriere architettoniche

    Messaggio  RobertaBocchetti il Mar Mar 31, 2009 1:42 am

    E' praticamente ridicolo!!!! perchè ci ostiniamo a vedere la disabilità come una cosa che non ci appartiene? La guardiamo da lontano come se fosse un mostro da cui scappare o addirittura ignorare.No,ci sbagliamo.La disabilità non è quello delle persone con problemi fisici o mentali che hanno più difficoltà nella vita di tutti giorni.Ma siamo noi i disabili,che non riusciamo ad abbattere gli ostacoli,le barriere architettoniche.Queste ultime non consentono ai disabili di vivere normalmente come qualsiasi altra persona.Ma perchè? è una sorta di mettere il dito nella piaga in queste persone che già combattono giorno per giono con mille difficoltà per la loro impossibile completa normalità ed efficienza al 100%. Le barriere architettoniche sono una negazione alla normalità tanto messa in discussione. Per questo io credo che i veri disabili siamo noi,che non riusciamo a dare normalità all'altro.Abbiamo noi tutti dei deficit su questo.Vogliamo che lo Stato,le organizzazioni facciano qualcosa per l'abbattimento di tali barriere ma dobbiamo cominciare noi"normali"ad abbatterle tali barriere,incominciando dalle cose più semplici per esempio parcheggiare le auto o i motorini come e dove si deve.Dalle piccole cose si fanno le grandi cose.quindi facciamo il possibile ke se ognuno di noi facesse quello che può fare,anche il minimo per tale problema, già ci sarebbe un passo verso l abilità e la serenità di queste persone.

    ROBERTA BOCCHETTI

    annalisa rende

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    BARRIERE ARCHITETTONICHE

    Messaggio  annalisa rende il Mar Mar 31, 2009 10:31 am

    L'indignazione,la rabbia...forse è quello che abbiamo provato tutti nel vedere questi filmati!
    La VERGOGNA!Perchè abbiamo avuto x l'ennesima volta la conferma che nel nostro Paese tutto viene affrontato con superficialità.
    E'stato molto importante x me vedere queste scene forti, fino a poco tempo fa non mi soffermavo a vedere se c'erano strutture che permettevano l'accesso ai diversamenteabili o se alla metro c'erano montacarichi funzionanti,adesso invece si!.
    L'indifferenza forse scaturisce dal fatto che molte volte questi tipi di problemi sembrano essere molto lontani da noi, sembrano essere cose che non ci riguardano e quindi nemmeno ci si domanda come fa un diversamenteabile a fare quelle piccole e semplici cose quotidiane.
    E'molto importante,quindi,andare a sensibilizzare e ad informare ....mostrare quelle piccole e grandi lotte che vengono affrontate in un mondo che sembra così lontano dal nostro.
    Dobbiamo renderci conto che facciamo parte tutti di un stesso mondo e che insieme,anche attraverso piccoli gesti,possiamo renderlo più dignitoso!.
    avatar
    Romina Troncone

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 32
    Località : Napoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Romina Troncone il Mar Mar 31, 2009 5:24 pm

    La visione di questi video mi provoca davvero tanta rabbia.Che l'Italia fosse un paese arretrato lo avevamo ormai capito ma non mi ero mai accorta di certe situazioni.
    Prima di frequentare questo corso non avevo mai prestato la minima attenzione a certe cose; spesso andando all università mi è capitato di pensare "ma quanto fa skifo sta strada"(corso Vittorio Emanuele)...ma se quella strada è un percorso ad ostacoli per me ora mi viene da dire "ma un disabile come potrebbe riuscire a percorerla?mah".
    Anche spostandoci da Napoli la situazione di certo non cambia. Sono stata a Roma questo fine settimana ed ho preso una decina di metropolitane situate in varie zone di Roma...hanno tutte il dispositivo di saliscendi(solo per la prima rampa di scale)per le persone disabili ma inevitabilmente sono tutti non funzionanti...e il nostro sarebbe un Paese sviluppato??? non so davvero cosa dire.

    Flora Ciaramella

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 26.03.09
    Età : 30
    Località : Napoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Flora Ciaramella il Mar Mar 31, 2009 5:37 pm

    Il fatto che ancora oggi,in una società come la nostra,che mette a punto giorno dopo giorno tante tecnologie per facilitare alcuni aspetti,gesti della vita quotidiana,vi siano dei seri problemi di autonomia nei movimenti per le persone disabili non ci deve stupire.Esprimo questa opinione sulla base del fatto che secondo me,ancora oggi,non c'è una vera e propria educazione alla disabilità e di conseguenza un rispetto per il disabile.Tutto questo lo si puo' capire facilmente senza andare alla ricerca di esempi eclatanti poichè basta osservare nella vita di tutti i giorni: le macchine parcheggiate nei posti riservati ai disabili,i motorni messi sui marciapiedi che nn consentono di passare,i vari veicoli messi in sosta davanti alle discesa che consentono il passaggio per le carrozzelle.Non bisogna indicare come unico colpevole lo stato che pur avendo i fondi a disposizione non sempre li utilizza per la giusta causa,ma il colpevole va ricercato in ognuno di noi poichè non sempre,per non dire mai,abbiamo il giusto rispetto per la disabilità.Questa secondo me è la prima vera barriera da superare.

    Federica

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Località : Napoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Federica il Mar Mar 31, 2009 6:58 pm

    Nonostante le norme,ancora oggi le barriere architettoniche costituiscono un ostacolo per i disabili.
    Come ci mostrano i video,anche prendere la metropolitana,il bus,andare nei bagni pubblici o fare solo pochi metri diventa molto faticoso.
    La presenza di queste barriere architettoniche non permette ai disabili di svolgere quotidianamente tutte le attività che svolge un normodotato.
    Credo che questi problemi continueranno ad esserci finchè lo stato non realizzerà concretamente ciò che è previsto dalle leggi.
    Federica Giustiniani
    avatar
    Ylenia Perretti

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 31
    Località : napoli

    video barriere architettoniche

    Messaggio  Ylenia Perretti il Mar Mar 31, 2009 7:24 pm

    l'unico messaggio che percepisce un disabile dopo aver visto questi video è quello di starsene a casa perchè nel 2009 nn sono riusciti a costruire o progettare un qualcosa che possa far sentire normale un disabile!!! tutto ciò è davvero avvilente...non fa altro che dimostrare la superficialità dello Stato e delle istituzioni...ècome se queste persone nn esistessero!!spero tanto che davanti a questa situazione ormai insostenibile qualcuno si dia una mossa sul serio!!! basta parlare questa gente ha bisogno di conferme concrete...di FATTI!!!
    avatar
    iannini michela

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Località : Caivano(NA)

    Disabilità nella metropolitana di Milano.

    Messaggio  iannini michela il Mar Mar 31, 2009 8:26 pm

    Nel guardare questo video ho provato tanta tenerezza per queste persone "DISABILI" alle quali gli vengono chiuse sempre le porte in faccia. Come abbiamo visto in questo video tutti quanti dal responsabile servizio manutenzione al direttore non danno darci una spiegazione sul perchè i montascale sono sempre "FUORI SERVIZIO" e come mai non c'è nessun funzionario per prestare assistenza ed aiutare queste persone a salire sul montascale.Purtroppo questo è un problema che ogni girno un sacco di persone devono incontrare per utilizzare i mezzi pubblici.Dunque non ci resta che sperare che si inizi a considerare concretamente questo problema,ed aiutare queste persone spalancandogli le porte con sincero altruismo.
    avatar
    Rosanna Dottorini

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 30
    Località : Bacoli (Na)

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Rosanna Dottorini il Mar Mar 31, 2009 9:21 pm

    Siamo giunti ad un punto che per aver riconosciuti i propri diritti si deve ricorrere a diverse pratiche,spesso umilianti.Eppure vengono chiesti pochi "privilegi":andare in bagno,poter prendere un mezzo pubblico,passeggiare per strada e scendere delle scale.Forse però si chiede troppo,d'altronde i diversamente abili dovrebbero stare a casa invece di creare problemi.Sarebbe meglio per loro non esporsi troppo,non trovate?!Dinanzi a queste immagini siamo tutti colpiti e rattristati,ma per cosa?Ragazzi,queste persone non devono suscitare in noi "pena",loro sono persone che hanno bisogno di disposizioni adeguate e le devono avere.Il problema di fondo sta nel fatto di sentirsi altruisti quando ci si interessa dei problemi di questo genere e,magari,dispiacersi se questi non vengono presi in considerazione!Ci arrabbiamo tanto e ci sembra assurdo se le strade sono inagibili per le nostre belle auto e siamo disposti a protestare,giusto!Ma per chi non ha diritto di compiere i gesti più semplici?Ci limitiamo a dispiacerci!Ragazzi dobbiamo stare attenti a non entrare nel vortice dell'indifferenza e dell'abitudine!

    Eliana Antonia Esposito

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Eliana Antonia Esposito il Mar Mar 31, 2009 10:45 pm

    Quello che emerge da questi due video è assurdo,ma purtoppo reale.
    Prendo il pullman quotidianamente e non ho mai visto la pedana che si abbassa per far salire le carrozzine!
    Strutture di questo tipo,in gran parte dei casi,sono assenti o non funzionanti.
    E le persone che stanno su una sedia a rotelle ,o che hanno gravi problemi fisici come fanno a muoversi in città?
    Quello che per noi è un'azione semplice(come ad esempio prendere la metropolitana),per un diversamente abile diventa un'avventura,specialmente se si è soli.
    La cosa più grave,secondo me,è che la presenza delle barriere architettoniche impedisce ad una persona con un handicap di avere una propria autonomia.
    Credo che la mancanza di quest'ultima faccia sentire ancor di più le difficoltà legate alla disabilità.
    avatar
    Veronica Cangiano

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Veronica Cangiano il Mar Mar 31, 2009 10:59 pm

    tutto ciò è ASSURDO!!!Noi "normali"purtroppo spesso nn ci accorgiamo di tutto ciò, proprio perchè sono cose che non ci toccano da vicino, ma chi è disabile o chi è accanto a un disabile ha a che fare ogni giorno con problemi del genere...ed è impensabile che i comuni nn si facciano carico di queste problematiche...tutto ciò perchè? perchè sono persone nn sensibilizzate a questi problemi!A questo punto credo che solo una grande protesta può far qualcosa...credo sia l'unico modo.
    avatar
    chiacchio filomena

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 29

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  chiacchio filomena il Mar Mar 31, 2009 11:59 pm

    non riesco ancora a capire come nel 2009 esistano ancora queste maledette barriere architettoniche...
    è SQUALLIDISSIMO PENSARE DI VIVERE IN UNA SOCIETà CHE VA APPARENTEMENTE AVANTI ma che alla fine NON è AVANZATA PER NIENTE almeno per quanto riguarda questo aspetto!!! ci illudiamo di vivere in una società giusta dove di giusto non cè nulla, ma non capisco: si deve essere solo normodotati per andare in metropolitana,in autobus,in treno,nei bagni pubblici ecc..... qualcuno si è mai posto questo problema?? questa domanda la vorrei tanto porre ai nostri sindaci ma soprattutto allo stato che pensa solo alle guerre tra partiti e non pensa minimamente ai problemi o comunque alle difficoltà che devono affrontare tutti i giorni queste persone purtroppo sfortunate!!!! mah... non so veramente cosa aggiungere oltre alla parola SQUALLORE

    chiacchio filomena
    avatar
    carmen.papa

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Località : acerra

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  carmen.papa il Mer Apr 01, 2009 12:11 am

    Il video presentato il giorno 25 marzo dalla docente Briganti riguarda le barriere architettoniche (di Pistoia e di Milano) per i disabili.Parlare di barriere architettoniche vuol dire parlare di quegli ostacoli fisici e senso-percettivi che impediscono alle persone di potersi muovere liberamente nello spazio costruito ed in quello naturale ad esempio marciapiedi troppo stretti, montascale assenti o non funzionanti,scalini,porte strette,pendenze eccessive,spazi ridotti.


    Non intendo imputare colpe a nessuno di queste situazioni presenti su diversi territori ma sollecitare solo un'attenta riflessione rispetto ad esse.Forse la scelta migliore per ognuno di noi sarebbe quella di aprirci di più verso queste persone creando per loro una forte empatia ma soprattutto uno spirito di accettazione e di integrazione.

    Ida

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Località : napoli

    Le barriere architettoniche

    Messaggio  Ida il Mer Apr 01, 2009 12:11 am

    La barriera architettonica è, purtroppo , un elemento costruttivo che impedisce, limita o rende difficili gli spostamenti sia per le persone con limitata capacità motoria che per persone anziane e donne in stato di gravidanza.
    Oggi, nonostante la tecnologia si evolva e, nonostante la promulgazione di una legge che affronta il problema delle barriere architettoniche per tutti gli edifici compresi i pubblici, esistono ancora molti ostacoli che non permettono la mobilità di tutte le persone.
    Questo è dimostrato dai video proposti che mi lasciano esterefatta non solo per il mancato funzionamento di tutti i macchinari specifici già predisposti ad aiutare queste persone, ma mi sconcerta l'indifferenza di coloro che restano impassibili davanti a queste problematiche.
    A mio parere, l'unico modo per risolvere il problema, è eliminare le barriere mentali e culturali così da integrare queste persone prima socialmente e poi nell'ambiente comune.

    IDA IANNONE

    Addolorata Abbruzzo

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 25.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Addolorata Abbruzzo il Mer Apr 01, 2009 12:33 am

    E' assurdo che esistano ancora nel 2009 le cosidette barriere architettoniche.
    Su questo argomento(e guardando i video)la cosa su cui ho riflettuto è che molto spesso noi "normali" non ci rendiamo conto di quali difficolta' possano trovare i disabili,questo perche' non viviamo da vicino questa realta'.
    Inoltre sono convinta che un forte supporto dovrebbe essere dato dalle istituzioni,proprio per ridurre le difficolta' che si trovano a vivere ogni giorno tali persone.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Nov 17, 2017 8:15 pm