Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    commenta qui il video del 25 marzo

    Condividere
    avatar
    alessandra de stefano

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  alessandra de stefano il Mer Apr 01, 2009 1:26 am

    questi video scaturiscono in me un cockteil di emozioni che vanno dalla rabbia alla disperazione di vivere in un paese in cui non si fà altro che prendere in giro le persone che avrebbero il diritto di avere più attenzione.
    la rabbia nasce nel momento in cui i responsabili nn sanno dare una risposta a tutto ciò, progetti che hanno iniziato, portati avanti ma non conclusi, e ancora rabbia perchè la gente si ferma guarda e non fanno nulla per aiutare una persona in difficoltà.
    se oltre la sfortuna che la vita ha dato a queste persone ci mettiamo anche noi con i nostri animi freddi e con i cuori di pietra, come faranno questi? se loro hanno il coraggio di andare avanti e di superare ostacoli, noi non facciamo altro che porgli davanti barriere non solo architettoniche.

    LUISA FRAIESE

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Età : 29
    Località : PORTICI

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  LUISA FRAIESE il Mer Apr 01, 2009 2:01 am

    PENSO CHE il problema principale nasce dalla società stessa, da noi esseri uomani,quando parliamo di disabilità parliamo di una persona prima di tutto, con le stesse esigenze di un altra che nn ha problemi fisicie motori,e quindi ci deve essere rispetto e solitarietà per far intergrare al meglio queste persone e nn procurare disaggi. e poi c'è lo stato che sta a capo di tutto emanado leggi concrete.il diverso è una persona come tanti.. io credo che nn esiste la diversità siamo tutti diversi fondamentalmente, ma tutti uguali su questo terra.non esiste cos è normale o no, siamo noi a decidere. molti persone credono che la normalità sia solo un fatto statistico.. cioè: mi spiego meglio si de finisce diverso qualunque cosa troppo diversa dalla media.odio le dicriminazioni o dio quelle persone che lo fanno.

    rachelecacciapuoti

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  rachelecacciapuoti il Mer Apr 01, 2009 9:43 am

    Nel vedere i due video sulle barriere architettoniche che vi sono tuttora nel III millennio, mi sono sentita coinvolta in prima persona. Questo perchè io credo che se oggi esistono ancora le barriere architettoniche è solo a causa della negligenza dell'uomo. Si perchè l'uomo tende purtroppo alla superficialità in tutto, anche in questioni che riguardano il "vivere" di persone che hanno difficoltà nello svolgere azioni che a noi sembrano scontate. E' vero che lo Stato ha messo a disposizione attrezzature abilitanti, ma inutilmente direi! perchè non ha senso mettere li delle strutture e non preoccuparsi del loro reale funzionamento. Un'altro aspetto che mi ha colpito è stata l'indifferenza delle persone per strada nel momento in cui vedevano un disabile sulla sedia a rotelle non riuscire a superare il gradino del marciapiede!.lo so di essere polemica ma io penso che siamo noi esseri umani, reputati "normali", a precludere alle persone diversamente abili il loro sentirsi come gli altri, il loro vivere la vita!

    Marisa Gallo Cantone

    Messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 20.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Marisa Gallo Cantone il Mer Apr 01, 2009 2:10 pm

    Sono rimasta senza parole vedendo i 2 video...ma quello che mi ha fatto tanta rabbia è stato il video della metropolitana di milano....é veramente vergognoso vedere come vengono trattati i diversamente abili ed è ancora più vergognoso vedere attrezzature che nn funzionano correttamente.

    Daniela Corcione

    Messaggi : 5
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : Sorrento

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Daniela Corcione il Mer Apr 01, 2009 2:47 pm

    Provo molta rabbia nel vedere questi videi...Com'è possibile che ancora oggi nel 2009 esistano barriere architettoniche che impediscono ai disabili di attraversare le strade o di passare da un binario ad un'altro??? Il secondo video,quello della metropolitana di Milano mi ha colpito maggiormente... é vergognoso che questi poveri disabili vengono portati in braccio perchè le strutture non sono soddisfacenti...Mi chiedo gli addetti non pensano a ttto ciò???
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 16.03.09
    Età : 43
    Località : Napoli

    SAVERIO MIGLIACCIO Ieri a 23:32

    Messaggio  Admin il Mer Apr 01, 2009 3:29 pm

    barriere architettoniche
    SAVERIO MIGLIACCIO Ieri a 23:32
    è una cosa inaccettabile pensare che siamo al 2009 e ci sia ancora questa discriminazione cn persone affette da problemi motori,fisicio mentali.le emozioni che ho provato per questo video sn state tanta compassione ,tenerezza ma soprattutto odio per le persone chemettono in difficolta i diversamente abili.avendo un problema in casa cn mia sorella riesco a capire le difficoltà che provono nel cercare di rendersi la vita facile;quindi mi ha dato molto fastidio nel vedere che una persona cn la sedia a rotelle nn puo essere dipendente perchè la regione ancora oggi nn ha attrezzature adatte a semplificargli la vita e di questo sn molto rammaricato in entrambi i video visti durante la lezione
    i

    Roberta Avitabile

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : PORTICI

    barriere architettoniche a pistoia

    Messaggio  Roberta Avitabile il Mer Apr 01, 2009 4:06 pm

    MI RENDO CONTO CHE ESSERE UN DISABILE IN CERTI CASI PUò DAVVERO COMPLICARTI LA VITA SE PERò HAI LA SFORTUNA DI VIVERE IN UN PAESE (QUALE ESSO SIA) DOVE ANCORA OGGI, ERA DELLA TECNOLOGIA AVANZATA, CI SIANO BARRIERE DI QUESTO GENERE:

    -IN STAZIONE: ATTRAVERSAMENTO SUI BINARI SE NON VUOI PERDERE IL TRENO

    -RISCHIO DI FARSI ADDOSSO SE NON VUOI ROTOLARE PER LE SCALE ALL'ACCESSO DI UN WC PER NORMODOTATI

    -RISCHIO DI ESSERE TRAVOLTI DALLE MACCHINE SE VUOI PASSARE DA UN MARCIAPIEDI ALL'ALTRO PER MANCATO INGRESSO PER DISABILI

    -RISCHIO DI CAMMINARE PER STARDA PER MANCANZA DI MARCIAPIEDI.

    A QUESTO PUNTO MI CHIEDO: "NON è MEGLIO CHE QUESTE PERSONE (DISABILI), NON PER SCELTA MA PER COSTRIZIONE SE NE STIANO NELLE LORO CASE ALMENO NON HANNO TUTTI QUESTI RISCHI DA CORRERE!!!OPPURE, SE FOSSERO STATI IN GRADO DI AFFRONTARE TUTTI QUESTI "SLALOM" SAREBBERO STATI SEDUTI SU CARROZZELLE???
    RIFLETTIAMO

    Roberta Avitabile

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : PORTICI

    disabilità metropolitana di milano

    Messaggio  Roberta Avitabile il Mer Apr 01, 2009 5:26 pm

    UNA RETE ACCESSIBILE A TUTTI!!!
    SEMBRA VERAMENTE UNO SPOT PUBBLICITARIO,PECCATO... CHE è SOLO QUESTO!
    MILANO: UNA DELLE CITTà PIù POPOLATE D'ITALIA, UN'AREA METROPOLITANA CHE RAPPRESENTA IL PIù GRANDE NODO FERROVIARIO D'ITALIA CON 28 STAZIONI IN USO.
    MA PER QUANTO RIGUARDA IL TRASPORTO DISABILI NELLE STAZIONI, A MIO AVVISO IL PIù INEFFICIENTE DI TUTTI.
    MI HA RATTRISTATO MOLTO VEDERE COME QUESTA RAGAZZA DISABILE CHE ASSISTE A QUESTA INEFFICIENZA E A COME SI SIA POTUTA SENTIRE, O DI COSA AVRà PENSATO, RIGUARDO LA RESPONSABILITà DEI COMUNI PER I TRASPORTI DEI DISABILI.
    CERTO è CHE L'INTERVISTATORE SU 4 STAZIONI FILMATE DOVE: CITOFONI ROTTI, MONTASCALE FUORI SERVIZIO, DIPENDENTI SENZA SCRUPOLI, AD UNA SOLA IL MONTASCALE FUNZIONAVA, PECCATO CHE LA RAGAZZA VI è RIMASTA BLOCCATA PERò.
    COSA HA RISPOSTO IL RESPONSABILE DELL'ATM DI FRONTE A QUESTI DISAGI?: CHE A FINE APRILE TUTTO SARà RISOLTO.. CZZZ MI CHIEDO: E FINO ADESSO QUESTE PERSONE COME HANNO FATTO A SPOSTARSI? COME?
    CI RENDIAMO CONTO IN CHE MANI è IL FUTURO DI QUESTE PERSONE DISABILI?
    RIFLETTIAMO...

    Giuseppina Mercadante

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Giuseppina Mercadante il Mer Apr 01, 2009 6:41 pm

    Questi filmati mettono in evidenza i continui disagi che quotidianamente le persone disabili sono costretti ad affrontare.Credo che sia vergognoso che ancora oggi si debba assistere a simili scene,è vergognoso che le istituzioni non provvedano a risolvere questi problemi.Queste persone oltre ad avere il proprio handicap fisico ,sono continuamente sottovalutati dalla società e dalle istituzioni che non riescono ad andare incontro alle loro reali esigenze.

    imparato anna

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  imparato anna il Mer Apr 01, 2009 7:30 pm

    il giorno 25 marzo abbiamo guardato in aula il video ke ci è stato proposto dalla prof. sulle barriere arkitettoniche, ke impongono realmente dei limiti soprattutto nei confronti di quelle persone che riportano dei deficit motori e che sono costrette a vivere su di una sedia a rotelle.
    Queste barriere architettoniche, che poi molto spesso sfociano in barriere culturali, possono creare pericoli, possono essere dannose, ma soprattutto non danno autonomia,anzi la si perde del tutto propio in virtù dell'inefficienza di mezzi e strumenti che invece li dovrebbe agevolare; mezzi e strumenti che dovrebbero essere conquiste sociali frutto di politiche sociali che in realtà non vengono messe in pratica...ma in realtà la difficoltà del diversamente abile di percorrere la città riguarda molto da vicino anche noi, che li manchiamo di rispetto ogni qualvolta che invadiamo e ci appropriamo dei loro diritti, come parcheggiare l'auto in un posto riservato a disabili, o quando parcheggiamo in prossimità di un sali-scendi(e si potrebbe continuare all'infinito)...
    Nel visionare questo video tra di noi ci sono state molte reazioni emotive che andavano dallo sdegno, alla compassione, alla tenerezza, ma a parer mio questa tendenza emotiva dovrebbe trasformarsi in impegno concreto perche la reale comprensione del problema si ha solo se si è "con le mani dentro"!!!

    paola de francesco

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  paola de francesco il Mer Apr 01, 2009 7:58 pm

    E stato davvero uno sdegno vedere questo video. siamo nel 2009 ma quando vedo queste cose mi sembra di essere al medioevo. Adesso che i disabili potrebbero avere meno disagi grazie alla tecnologia noi continuiamo a sottovalutarli. Le istituzioni devono fare qualcosa ma anche noi con piccoli gesti ad esempio non parcheggiando il motorino sul marcipiede come ha detto silvia in aula, possiamo migliorare situazione

    simona.asciolla

    Messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 30
    Località : napoli

    di FRANCESCA LOMBAR

    Messaggio  simona.asciolla il Mer Apr 01, 2009 8:53 pm

    1111111BARRIERE AARCHITETTONICHE:per quanto riguarda il video visto in aula
    circa le barriere architettoniche posso solo dire che una persona su una sedia
    a rotelle è sicuramente disabile ma potrebbe non essere handicappata se
    venissero eliminate tutte le barriere erchitettoniche,cosicchè non gli
    verrebero precluse l'accesso a nessun settore della vita
    sociale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Francesca Lombar
    avatar
    Nicoletta Cecere

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    le barriere architettoniche

    Messaggio  Nicoletta Cecere il Mer Apr 01, 2009 9:39 pm

    LE BARRIERE ARCHITETTONOCHE SONO QUALUNQUE ELEMENTO CHE IMPEDISCE,LIMITA O RENDE DIFFICOLTOSO(SE NON IMPOSSILE)SPOSTAMENTI,O L'USO DI SERVIZI,DA PARTE DI PERSONE CON LIMITATE CAPACITà MOTORIE O SENSORIALI.
    ALCUNI ESEMPI DI BARRIERE ARCHITETTONICHE SONO:SCALINI,PORTE STRETTE,MARCIAPIEDI STRETTI,RIALZI,SPAZI RIDOTTI E ASCENSORI PICCOLI.LA LORO PRESENZA PUòIMPEDIRE,A QUANTI HANNO QUESTI TIPI DI DIFFICOLTàDI USCIRE DI CASA,DI ANDARE A SCUOLA,DI ANDARE A LAVORO O DI STARE CON GLI ALTRI.QUESTE BARRIERE,PERTANTO,COSTITUISCONO UN PROBLEMA NON SOLO PER I DISABILI,MA ANCHE PER TUTTI COLORO(BAMBINI,ANZIANI,MAMME CON CARROZZINI)CHE PER DIVERSI MOTIVI,NON POSSONO MUOVERSI LIBERAMENTE.
    QUELLO SU CUI RIFLETTERE E RIMANERE AMAREGGIATI,NON è SOLO LA MANCANZA DEGLI ACCORGIMENTI ARCHITETTONICI PER AIUTARE I DIVERSAMENTE ABILI NELLA LORO QUOTUDIANA ESISTENZA,MA SULLA TOTALE MANCANZA DI SENSO CIVICO DI CUI NOI "CITTADINI ABILI" QUOTIDIANAMENTE DIAMO PROVA,C'è DA RESTARE ALLIBITI(ANCHE NEL VEDERE QUESTI VIDEO)DI COME SIAMO LONTANI DA QUESTO MONDO CHE APPARENTEMENTE NON CI APPARTIENE,SENZA CAPIRE CHE QUESTA è UNA REALTà CHE OGGI ESISTE E CHE DEVE ESSERE RISPETTATA DA TUTTI!!!!!!!!! lol!
    avatar
    Susy Ranucci

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : sant'antimo

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Susy Ranucci il Mer Apr 01, 2009 10:10 pm

    Guardando questo video sono rimasta un pò allibita ,perchè tratta di azioni che le persone compiono ogni giorno, dunque una problematica quotidiana che toglie ai diversamente abili l'autonomia che gli è stata promessa dalle leggi ottenute negli anni....problema che tutt'oggi è inrisolto...ma, io penso che il vero problema di fondo sia un'altro, che non riguarda solo l'italia ma tutto il mondo, poichè alla base di tutto non c'è il diversamente abile con le sue difficoltà, ma l'intera società (ricordando che essa è composta dalle persone)la quale in maniera ipocrita afferma di riconoscere la disabilità...mancandogli poi continuamente di rispetto, dunque, bisognerebbe partire dal fondo, dalla vera problematica "un educazione all' accettazione della disabilità che si rivolga a tutte le persone" solo cos'ì penso che prima o poi ci potrà essere il cambiamento tanto aspettato

    giuliani giovanna

    Messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  giuliani giovanna il Mer Apr 01, 2009 11:12 pm

    che dire di uno stato che fa costruire le strutture per i disabili , ma trascura la dovuta manutenzione. anche la società che non ha rispetto per queste persone disabili e lo manifesta parcheggiando davanti i saliscendi o lasciando il motorino sul marciapiede. Tutto ciò procura un grande disagio alle persone che non possono circolare con la loro carrozzina sul marciapiede.
    basterebbero piccole attenzioni da parte delle autorità competenti e da parte della società per rendere più autonome queste persone e renderle partecipi della vita sociale

    annalisa silvestro

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 01.04.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  annalisa silvestro il Mer Apr 01, 2009 11:13 pm

    Buonasera io penso che lo stato non si occupa pienamente delle strutture del disabile,anche se si occupa nel crea strutture adatte,però non si occupa della manutenzione e del funzionamento come le macchine se parcheggiano sui Sali e scendi oppure i motorini che parcheggiano sul marciapiede,le leggi esistono però dobbiamo essere almeno noi ad avere un po’ di coscienza nel rispettarle,mettendoci nella loro situazione difficile
    avatar
    Ester Sabbatella

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 20.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Ester Sabbatella il Gio Apr 02, 2009 1:39 am

    E certo che siamo contro le barriere architettoniche perchè non permettono ai disabili,con qualsiasi menomazione, di viver la loro vita nei miglior dei modi anche nelle cose quotidiani:diventa difficile attraversare la strada per un disabile sulla carrozzella , salire sul marciapiede , andare nel wc oppure passare da un binario all'altro .Purtroppo attualmente siamo circondati da tantissima tecnologia ma esistono ancora le barriere architettoniche che non danno la piena autonomia al disabile il quale è costretto ad avere un accompagnatore.

    Valentina Iuliano

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 25.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Valentina Iuliano il Gio Apr 02, 2009 11:13 am

    è veramente vergognoso pensare che nel 2009 esistano ancora queste cose,e ke i diversamenti abili non possono esere aiutati nelle loro attività quotidiane,come prendere la metropolitana.......e ancora più scandolose sono le barriere architettoniche....ossia la non considerazione di queste persone che hanno degli handicap,in quanto impediscono a queste persone di muoversi liberamente.....
    avatar
    Federica_Fusco

    Messaggi : 41
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 29
    Località : Napoli

    SAVERIO MIGLIACCIO

    Messaggio  Federica_Fusco il Gio Apr 02, 2009 11:26 am

    barriere architettoniche
    Nuovo messaggio SAVERIO MIGLIACCIO il Mar Mar 31, 2009 11:32 pm


    è una cosa inaccettabile pensare che siamo al 2009 e ci sia ancora questa discriminazione cn persone affette da problemi motori,fisicio mentali.le emozioni che ho provato per questo video sn state tanta compassione ,tenerezza ma soprattutto odio per le persone chemettono in difficolta i diversamente abili.avendo un problema in casa cn mia sorella riesco a capire le difficoltà che provono nel cercare di rendersi la vita facile;quindi mi ha dato molto fastidio nel vedere che una persona cn la sedia a rotelle nn puo essere dipendente perchè la regione ancora oggi nn ha attrezzature adatte a semplificargli la vita e di questo sn molto rammaricato in entrambi i video visti durante la lezione Crying or Very sad
    i
    avatar
    Federica_Fusco

    Messaggi : 41
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 29
    Località : Napoli

    DANIELA PANICO

    Messaggio  Federica_Fusco il Gio Apr 02, 2009 11:31 am

    Re: barriere architettoniche
    Messaggio daniela panico Ieri a 4:23 pm


    Purtroppo tutt'oggi nella nostra società i disabili si trovano difronte a continue situazioni di difficoltà, infatti è poco rassicurante pensare che coloro che hanno deficit fisici o motori non possono svolgere autonomamente attività o impieghi che riguardano la vita quotidiana, come attraversare una strada ed esssre impediti da un marciapiede troppo alto ect. Quindi nonostante siamo in un epoca avanzata, dove la presenza di persone diversamente abili rispetto al passato è più accettata, si è comunque creata una sorta di emarginazione,in quanto quest'ultimi vengono completamente ignorati dalla società, dagli enti pubblici regionali e lo stato che dovrebbe esserte più presente e provvedere nella creazione di attrezzature adatte per le loro esigenze, in modo da non farli sentire diversi.

    antonietta tamburrino

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    BARRERE ARCHITETTONICHE

    Messaggio  antonietta tamburrino il Gio Apr 02, 2009 11:33 am

    I due video sulle barriere architettoniche non hanno fatto altro che mostrarci la ralta' dei fatti!Queste ingiustizie ci sono sempre state , solo che nessuno si fai mai carico di questi problemi per risolverli ; stesso noi normo dotati non riflettiamo spesso su tutto cio' perchè siamo presi dai nosrti impegni , dal traffico ed ecco che si parcheggia anche in luoghi non adatti ostacolando ancor piu' queste persone.E' proprio questo il prolema!Si possono programmare tutti gli aiuti possibili per queste persone , ma se non siamo prima noi stressi a renderle effetive al 100% e non solo scritte in una legge , allora non si arrivera' mai ad aiutare realmente queste persone!

    ALESSANDRA DE SIMONE

    Messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 22.03.09
    Età : 29
    Località : POZZUOLI

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  ALESSANDRA DE SIMONE il Sab Apr 04, 2009 4:15 pm

    E' INCREDIBILE CHE NEL 2009 CI SIANO ANCORA QUESTE BARRIERE ARCHITETTONICHE CHE IMPEDISCANO A CHI NON HA LA FORTUNA COME NOI ,DI POTER CAMMINARE CON LE PROPRIE GAMBE SENZA DIFFICOLTA',E MI RIFERISCO AI DISABILI CHE SONO COSTRETTI AD UNA VITA IMMOBILE SU DI UNA SEDIA A ROTELLE,MA SOPRATTUTTO NON LIBERI DI POTER CAMMINARE PER STRADA TRANQULLAMENTE,SENZA TEMERE DI CADERE PERCHè MANCANO SCIVOLI ACCANTOAI MARCIAPIEDI O MAGARI DI ESSERE INVESTITO PERCHè INESISTENTI I MARCIAPIEDI STESSI....E' ASSOLUTAMENTE VERGOGNOSO PENSARE CHE NN CI SIANO AGEVOLAZIONI PER I DISABILI NEANCHE SUI MEZZI PUBBLICI:FORSE SI DA' PER SCONTATO CHE TALI PERSONE SIANO SEMPRE E OVUNQUE ACCOMPAGNATI DA QUALCUNO?MA COSA CENTRA....IL NOSTRO PROBLEMA E'LO STATO CHE PENSA SOLO AD INGRADNDIRSI ECONOMICAMENTE E FINANZIARIAMENTE,MA SUL PIANO SOCIALE ESSO E'ANCORA POCO APERTO E DISINTERESSATO , SORDO E CIECO A TALI VERGOGNE....

    LETIZIA CANDELA

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  LETIZIA CANDELA il Sab Apr 04, 2009 6:03 pm

    io credo che il disabile per quanto cerchi di superare le proprie difficoltà non ci riuscirà mai se sarà ostacolato dalle barriere architettoniche e dallo Stato che non fa nulla per loro..è assurdo vedere servizi come la metropolitana che non sono accessibili a queste persone,credo che il problema più grande è quello delle barriere architettoniche,non si tratta tanto del concetto di autonomia perchè anche se il disabile fosse accompagnato e quindi aiutato l'architettura è quella e quindi sarebbe inutile..

    angela castellano

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  angela castellano il Dom Apr 05, 2009 9:59 am

    http://www.youtube.com/watch?v=cBQ0Z7_vuHs


    osservate attentamente questo spot,dura pochi secondi ma trasmette più di qualsiasi altra parola xkè se riflettiamo..molte persone possono scegliere,altre no...
    avatar
    Erica De Angelis

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 19.03.09
    Età : 28
    Località : napoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Erica De Angelis il Lun Apr 06, 2009 12:07 pm

    è incredibile vedere ancora nel 2009 città come Milano e Pistoia così carenti di supporti per disabili, io mi domando, ma i soldi dei contribuenti dove vanno? situazioni del genere sono gravissime perchè bloccano l'autonomia dei disabili, persone che lottano quotidianamente per dimostrare che con qualunque problematica si può vivere con dignità... quindi intralciare la loro strada significa colpire chi invece si meriterebbe di essere aiutato.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Ott 21, 2017 6:11 am