Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    commenta qui il video del 25 marzo

    Condividere

    Sara Iossa

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Sara Iossa il Gio Apr 16, 2009 8:49 pm

    [b]E' veramente vergognoso che nel 2009 esistono ancora delle difficoltà per queste persone che magari non riescono ad attraversare una strada o raggiungere un binario del treno ecc.C'è una tale indifferenza nei confronti di queste persone che vivono quotidianamente con questo deficit, ma se lo Stato e la società li aiutasse potrebbero benissimo essere autonomi ed affrontare le loro disabilità con molta più facilità. cat
    avatar
    teresa89

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 26.03.09
    Età : 28
    Località : Teresa Aversano

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  teresa89 il Gio Apr 16, 2009 9:22 pm

    LE BARRIERE ARCHITETTONICHE...UN PROBLEMA CHE ANCORA OGGI SUSSISTE.SECONDO ME TUTTORA NON CI SI RENDE REALMENTE CONTO DELLE GRAVI CONDIZIONI IN CUI SONO I DISABILI. VENGONO TRALASCIATI GLI OSTACOLI CHE POSSONO INCONTRARE QUESTE PERSONE ANCHE COMPIENDO SEMPLICI ATTIVITA' QUALI PER ESEMPIO CAMMINARE PER STRADA O PRENDERE UNA METROPOLITANA COME PER L'APPUNTO CI MOSTRA IL VIDEO.DOVREBBE ESSERCI MAGGIORE INTERESSE NON SOLO DA PARTE DELLO STATO,MA ANCHE DA NOI CITTADINI. DOVREMMO PREOCCUPARCI DI ALLEVIARE LE LORO DIFFICOLTA'.

    francesca calate

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 29.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  francesca calate il Ven Apr 17, 2009 3:02 pm

    Cosa dire?mentre si fanno passi avanti con la domotica nell'integrazione dei disabili,se ne fanno mille indietro non abbattendo queste barriere architettoniche che impediscono al disabile di star bene non solo nella sua casa,ma anche nella vita sociale. Tutto cio secondo me non dipende dai progetti che possono essere ideati per abbattere queste barriere poichè ce ne sono molti che possono essere imessi sia nelle strutture pubbliche sia private,ma tutto si basa sulla mancanza di attenzione e di interesse che molti mostrano nei confronti di questi problemi che, poichè appartengono o meglio toccano una piccola parte della società appaiono inutili,"piccoli"problemi che possono restare lì dove sono; non pensando invece che un PICCOLO impegno da parte di tutti non abbatte solamente la barriera architettonica materiale ma anche qualle barriera "velata" che ci separa dal mondo della disabilità e ce lo fa mettere da parte.

    francesca calate

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 29.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  francesca calate il Ven Apr 17, 2009 3:11 pm

    http://www.youtube.com/watch?v=2SNnAKxZahE&feature=related


    Guardate questo video. Come dice la protagonista:<< è cambiato tanto in trent'anni,MA TANTO ALTRO DEVE CAMBIARE....>>

    alessandra siesto

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  alessandra siesto il Lun Apr 20, 2009 11:05 am

    Credo sia assurdo tutto questo!Non è possibile ke nel mondo in cui viviamo si possano vedere ancora certe scene,i disabili dovrebbero avere le stesse possibilità di ognuno di noi,dovrebbero poter usare mezzi pubblici:treni,metropolitane e pullman!La società di oggi evidentemente nn capisce che è arrivato il momento di dare una svolta e di mettere tutti sullo stesso piano!
    avatar
    caterina.mormile

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 27.03.09

    risposta all'argomento

    Messaggio  caterina.mormile il Lun Apr 20, 2009 12:44 pm

    Siamo ormai nel 2009 e vedere questo video mi ha letteralmente sconvolta.Io credo che noi non abbaiamo proprio idea di quanto un disabile possa sentirsi dal momento in cui uscendo di casa trova delle barriere architettoniche.Purtroppo ci sono questi disagi,bisogna solo sperare che col nostro buon senso e con la tecnologia che fa passi da gigante, migliorino le cose.

    Luciana Oliviero

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Luciana Oliviero il Lun Apr 20, 2009 5:31 pm

    Le barriere archittettonike kome ben sappiamo sn un grandissimo problema...lo stato dovrebbe fare molto ma molto di piu' x dare una mano ai disabili kn nuove strutture e agevolarli negli spostamenti ecc ecc.

    elisabetta iervolino

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  elisabetta iervolino il Lun Apr 20, 2009 7:47 pm

    Milano non è certo una città a misura di disabile e questo è dimostrato dalle poche stazioni della metropolitana dotate di ascensori funzionanti.
    Rimango perplessa di come nel 2009 esistono ancora queste barriere architettoniche che non permettono ai disabili di usufruire di questo mezzo pubblico. E' ASSURDO!!!

    petrillo maria

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  petrillo maria il Mar Apr 21, 2009 8:16 pm

    L'ESPERIMENTO FATTO A PISTOIA AIUTA A FAR CAPIRE SEMPRE DI PIU' CHE LE PERSONE DISABILI NON GODONO DI TANTE AGGEVOLAZIONI AD ESEMPIO NON POSSONO SALIRE SU ALCUNI PULMAN, NON POSSONO ANDARE NEI BAGNI PUBBLICI E AVVOLTE NON POSSONO SALIRE E SCENDERE DAI MARCIAPIEDI O PERCHE' NON CI SONO LE PEDANE O PERCHE' VENGONO OCCUPATE DALLE MACCHINE E DAI MOTORINI.INOLTRE IN ITALIA SONO STATE CREATE TANTE LEGGI PER QUESTE PERSONE MA DIFFICILMENTE LE RISPETTIAMO. flower

    Barbara Pagano

    Messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : napoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Barbara Pagano il Mar Apr 21, 2009 8:29 pm

    questo video è a dir poco vergognoso.....anke io mi vergogno!
    le persone che costruiscono le strade sono egoisti...gli ingegneri e il comune non pensano a queste povere persone perchè loro non si trovano in questa condizione!
    Queste povere persone non possono andare in bagno, non possono camminare per le strade perchè non ci sono marciapiedi adatti, non possono passare da un binario all altro e non possono nemmeno salire sui pulman e il mondo continua a fregarsene!

    Sangermano I.

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 24.04.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Sangermano I. il Ven Apr 24, 2009 8:25 pm

    purtroppo le caratteristiche rchitettoniche di pistoia non sno le uniche! ci sono città ugualmente impraticabili per disabili, che magari mettono uno scivolo di tanto in tanto sul marciapiedi, ma cheè sempre bloccao dall'auto di quello che ha fatto tardi a lavoro ed ha parcheggiato al primo buco disponible... l'unica parola che posso dire è vergogna! è una vergogna per tutti i cittadini civili che convivono co persone e "comuni" vergognosi.

    angela giannattasio

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 21.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  angela giannattasio il Sab Apr 25, 2009 10:28 am

    E' mai possibile ke nel terzo millennio esista ancora una realtà simile?...possibile che in una metropolitana un disabile su una carrozzina non può raggiungere un binario opposto?..che non può usufruire dei servizi igienici pubblici?..mha
    In questo caso noi costringiamo i disabili a non essere autonomi,se capita di trovarsi di fronte un marciapiede a gradino alto o snza barriere è ovvio che da soli non ce la possono mai fare e che quindi hanno bisogno di aiuto,quindi...vi sembra giusto?..non credo proprio,io farei girare questi video in tutte le case cosicchè si possano rendere conto di quanto sia ancor più difficile a causa nostra la vita di un disabile,di quanto ne siamo colpevoli anche noi,e talvolta rischiano anche la vita come nel caso della metropolitana che per raggiungere il binario opposto sOno costretti ad attraversare i binari...CHE SQUALLORE!!!!!GIANNATTASIO ANGELA

    dolcizia napoletano

    Messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  dolcizia napoletano il Gio Apr 30, 2009 3:42 pm

    Osservando il video sulle barriere architettoniche mi vien da pensare che "esistono" sul serio questi ostacoli,questi impedimenti che noi persone normodotate non ci facciamo nemmeno caso perchè ci viene automatico scavalcare o scostare qualcosa per strada per passare ,a differenza delle persone disabili o portatori di handicap o gli anziani che anche fare una semplice passeggiata può diventare un impresa.Quindi osservando il video presentato mi vien da dire che non è solo un problema di Napoli o Pistoia ma un vero e proprio problema nazionale che lo stato e il governo devono far fronte e risolvere non come qualcosa di futile ma qualcosa di molto importante per queste persone disabili che per loro natura già sono soggette ad altre persone anche per le manzioni più semplici a questo si aggiungono anche le "barriere architettoniche" che a mio avviso non nascono da un problema economico delle città,ma il problema di fondo è etico/morale in quanto i diversamente abili spesso non vengono considerati.
    avatar
    RaffaellaCoppola

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 28
    Località : pozzuoli

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  RaffaellaCoppola il Sab Mag 02, 2009 8:33 pm

    Per la maggior parte direi, le parole “barriere architettoniche” non hanno un significato importante. Ma non è così per coloro i quali, proprio a causa di queste due parole, non possono svolgere azioni che dovrebbero essere comuni a tutti. Chi purtroppo ha una sedia a rotelle come compagna di vita si vede spesso negate alcune azioni che, se invece vivesse in altri posti in cui la civiltà è tangibile, potrebbe svolgere tranquillamente, come andare in giro per le vie senza trovarsi d’improvviso dinnanzi a un palo che gli impedisce di continuare, oppure di fronte ad una macchina ben parcheggiata in modo tale da ostruire il passaggio sugli scivoli appositamente costruiti per facilitare, invece, la vita di chi non deambula con le proprie gambe. Spesso, purtroppo anche nel mio paese, i portatori di handicap motori non possono recarsi in locali commerciali che hanno dei gradini all’entrata o non possono andare a divertirsi in molti pub o ristoranti che hanno lo stesso ostacolo. Esistono ancora pulman e treni senza modifiche per permettere al diversamente abile di entrare,addirittura in Italia ci sono ASL senza ascensore e con le scale,Tribunali,cinema,e potrei proseguire. Ma allora cosa bisogna fare per evitare ciò? Una politica locale di sensibilizzazione sarebbe l’ideale, magari nelle scuole, perché bisogna educare alla civiltà sin da piccoli, e l’amministrazione comunale dovrebbe dare il buon esempio eliminando le barriere di loro competenza e multando sempre chi contribuisce a crearne di nuove.
    avatar
    PASQUALINA GOGLIA

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 02.04.09
    Età : 30
    Località : parete

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  PASQUALINA GOGLIA il Mar Mag 12, 2009 10:01 pm

    IN MOLTE CITTA' E IN LUOGHI COME LE UNIVERSITA' LE SCUOLE LE METROPLITANE LE STRADE ESISTONO BARRIERE ARCHITETTONICHE PER I DIVERSAMENTE ABILI STIAMO NEL 2009 E ANCORA ESISTE QUESTA VERGOGNA MA SOLO IN ITALIA MOLTI DISABILI SONO SCORAGGIATI LA SOCIETA INVECE DI GARANTIRE LORO SICUREZZA, POTER CAMMINARE TRANQUILLI SENZA DIFFICOLTA',LI FA CHIUDERE ANCORA DI PIU NELLA SOLITUDINE LA SOCIETA LO STATO DI OGGI RIPETO SPECIALMENTE IN ITALIA NON E IN GRADO DI ELIMINARE QUESTE BARRIERE E DI DARE SICURZZA AI DISABILI. SPERIAMO IN UN FUTURO MIGLIORE. CHE SCHIFO Evil or Very Mad

    ale-sermon

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 02.04.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  ale-sermon il Mar Mag 19, 2009 8:06 pm

    è scandaloso abbiamo visto tanti video di come la tecnologia ha fatta progressi e può andare incontro alle difficoltà di un disabile e poi ci si perde in uno scivolo fuori dalle strisce,in bagni e scalini impraticabili,in montascale non funzionanti e altro.Come si può aiutare un disabile a farlo sentire a suo agio diciamo ""normale"" se non gli si permette neanche di uscire di casa???Lo Stato ancora una volta mostra solo un apparente interesse fatto solo di pubblicità...ovvio anche noi dovremmo contribuire a non peggiorare questa situazione e almeno quel poco che c'è renderlo agibile senza romperli o occupandoli noi che non ne abbiamo bisogno.

    espositomocerinomaria

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 22.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  espositomocerinomaria il Mer Mag 20, 2009 8:46 pm

    la parola giusta per commentare questo vidio è scandaloso, scandaloso è lo spendere soldi per istallare montascale, ascensori ecc... che non funzionano, scandaloso è l'indifferenza degli addetti alla metropolitana, ma ancora più scandaloso è non permettere aai disabili di uscire di casa di avere la loro autonomia, la loro indipendenza.

    Assunta_Verde

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Assunta_Verde il Mer Mag 20, 2009 9:27 pm

    è veramente uno scandalo che OGGI dobbiamo ancora parlare di barriere architettoniche!!!!!!!!
    come si puo in una stazione pensare solo ed eslusivamente ai normodotati????
    mi chiedo chi progetta i lavori come puo non pensarci?
    lA NOSTRA SOCIETà DOVREBBE AIUTARE CHI è IN DIFFICOLTà NON PEGGIORARE LA DIFFICOLTà!

    nappo nicoletta

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 15.04.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  nappo nicoletta il Gio Mag 21, 2009 9:05 pm

    Certo che guardare queste immagini nel 2009è davvero desolante....sono sempre tanti i casi di strutture che funzionano poco e male, ma vedere che queste strutture metropolitante sono out ai disabil, questo è davvero triste....triste perchè ci affanniamo a non farli sentire sll'ultimo gradino della nostra società e invece se solo passassimo una giornata con loro, ci renderemo conto che le loro difficoltà sono enormi.

    amelia

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 07.04.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  amelia il Gio Mag 21, 2009 11:26 pm

    E' vero...assistere oggi a video di questo tipo è davvero uno scandalo!!!!Si proprio cosi' com'è possibile che in una società immersa nella tecnologia, dove vi sono fibre ottiche, elettrodomestici intelligenti che si comandano a distanza, viaggi di piacere nello spazio, cioè un mondo “iper-tecnologico” ci sn persone che con ridotte capacità motorie, visive o uditive si trovano ad essere ancora discriminate poichè nella nostra città sono ancora presenti tante barriere architettoniche, malgrado le Leggi ne impongono l’eliminazione???
    Veramente è una realtà inconcepibile! non ci sono parole per descrivere questi eventi.....
    avatar
    Valeria Carello

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 30

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Valeria Carello il Lun Mag 25, 2009 7:24 pm

    In casi come questi basterebbe una sola parola: SVEGLIAAAA!!si parla tanto della nostra come di una società super tecnologica,con prodotti ke escono sul mercato quasi tutti i giorni..e nessuno che si preoccupa di ciò che veramente è importante!noi cittadini formiamo la società, ma quando questa nn ci rispetta cosa dovremmo fare??ribellarci forse!le barriere architettoniche vanno abolite e il video dimostra che non c'è alcun RISPETTO x le persone disabili!

    maddalena girardi

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  maddalena girardi il Mar Mag 26, 2009 2:13 pm

    è mpossibile pensare come oggi nonostante le grandi tecnologie ci siano ancora delle barriere architettoniche che impediscono ai disabili come nel caso di Pistoia,DI ATTRAVERSARE UNA STADA O RAGGIUNGERE UN BINARIO DEL TRENO.In tutta la stazione da quanto ho visto ci sono solo scale e ciò è impossibile scendere con le sedie a rotelle o con i passeggini.Si può dire che non c'è la possibilità di autonomia per i disabili!!!però credo che per risolvere qst problema non basta solo l'intervento dello stato ma dobbiamo essere prima di tutto noi ad avere il buon senso e il rispetto per chi è diverso da noi e cercare di farli integrare nel miglior modo possibile perchè solo così riusciranno a superare le loro difficoltà e a raggiungere la piena autonomia.

    danielapanico

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 28.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  danielapanico il Mar Mag 26, 2009 9:35 pm

    NEL RIGUARDARE QUESTI VIDEO HO PROVATO SOLO TANTA RABBIA!!!!
    SOPRATTUTTO QUELLO DELLA METROPOLITANA DI MILANO A CURA DELLE "IENE",IO CREDO CHE LA COSTRUZIONE DI QUESTI MEZZI PUBBLICI DOVREBBERO ESSERE AL SERVIZIO DI TUTTI I CITTADINI.SOLO CHE VENGONO IDEATE DIMENTICANDO L'ESISTENZA DI PERSONE DISABILI CHE HANNO BISOGNO DI DETERMINATI AUSILI E SERVIZI.
    INFATTI COME SI E' POTUTO VEDERE LE PERSONE SE NE FREGANO DI QUESTI PROBLEMI...MI AUGURO CHE IN FUTURO CI SIA PIU' RISPETTO VERSO QUESTE PERSONE E CHE SOPRATTUTTO SI ABBATTINO LE BARRIERE ARCHITETTONICHE GRAZIE ANCHE ALL'INTERVENTO DELLO STATO,CHE DEVE GARANTIRE A TUTTI PARI OPPORTUNITA' E PIENEZZA DI DIRITTI,IN QUANTO ANCHE I DISABILI DEVONO ESSERE CONSIDERATI CITTADINI ATTIVI DELLA SOCIETA'.
    avatar
    Marialuisa Balsamo

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Marialuisa Balsamo il Mer Mag 27, 2009 1:48 am

    Con questi video abbiamo visto di come queste barriere architettoniche siano dei veri e propi ostacoli che impediscono alle persone di potersi muovere liberamente e , a volte, se non accompagnati,si trovano in grandi difficoltà...
    Ho notato,all'estero,città senza barriere architettoniche,senza auto e senza motorini parcheggiati sui sali scendi...è inconcepibile vedere come qui non si riesce ad attraversare neppure sulle strisce pedonali, spesso ci si trova bloccati in un marciapiede e devi tornare indietro, se si ha un passeggino o un carrello non si passa... figuriamoci se si è in una carrozzina!
    Non mancano invece le strettoie negli ingressi di tanti passaggi pubblici dove una carrozzella non entra di certo...In tante zone delle città si deve fare una vera gimkana per camminarci e, se ci si riesce a condurre un invalido, si è fortunati !!
    Credo che noi per primi,oltre che lo Stato,dobbiamo cercare di fare più attenzione anche a dove parcheggiare la macchina o il motorino...anche solo per pochi minuti..perche non avendo di questi problemi e,spesso anche per distrazione,lasciamo i nostri mezzi in modo inadeguato.

    martina.ricolo88

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 08.04.09

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  martina.ricolo88 il Mer Mag 27, 2009 6:03 pm

    Credo sia inevitabile parlare di sdegno dopo aver visto determinate immagini e sopratutto pensare che nel 2009 si rimanga in silenzio su certe situazioni e non si prendano i dovuti provedimenti o meglio si promettono tante cose ma poi alla fine i risultati non si vedono

    Contenuto sponsorizzato

    Re: commenta qui il video del 25 marzo

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Ott 21, 2017 6:09 am