Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Condividere

    liliana angelino

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : caivano (na)

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  liliana angelino il Gio Apr 23, 2009 10:23 am

    il video su pc a comando vocale..m fa riflettere di quanto sia grande e articolata la tecnologia che permette cmq alle persona affette da disabilità;in qst caso disabilità motoria di essere un pochettino più autonome senza chiedere aiuto altrui.. liliana angelino

    GiustinaCaterino

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  GiustinaCaterino il Gio Apr 23, 2009 4:40 pm

    Tutti dovrebbero avere questa possibilità in modo che le persone disabili siano piu indipendenti da loro stesse senza dover chiedere x forza aiuto!!!! è bello come la tecnologia stia facendo passi avanti e mi auguro con tutto il cuore che tutti i disabili possano avere possibilità economiche x concedersi una vita sicuramente migliore grazie a qusti aiuti.....!!!!GiustinaCaterino

    Barbara Pagano

    Messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : napoli

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Barbara Pagano il Gio Apr 23, 2009 7:23 pm

    questo video, come quello della casa domotiva per me ha significato davvero molto.
    é bellissimo vedere come persone disabili ,oggi giorno, e non quindi come una volta,riescono grazie alla tecnologia a interagire, usare il computer e tenersi a contatto con altre persone e con il mondo.
    Devo ammettere che comunque ha creato in me molte emozioni questo signore ma allo stesso tempo mi ha dato moltissima forza perchè è lui che con la sua volontà e la sua forza riesce ad affrontare il mondo; questo si vede gli altri lo possono leggere in lui!

    Sangermano I.

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 24.04.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Sangermano I. il Ven Apr 24, 2009 7:36 pm

    sono assolutamete favorevole ad n aiuto di questo tipo per persone incapacitate al moviment. il lavoro nobilita l'uomo sia che sia un "normale che "non". ogni uomo dovrebbe possederne uno l'importante e che lo svolga bene e con dedizione. una tcnica così avanzata dà la possibilità ad un diversamente abile di realizzarsi mettendo in mosta leproprie capacità.

    lellakikka

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Età : 30
    Località : Napoli

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  lellakikka il Ven Apr 24, 2009 7:53 pm

    Geniale! Finalmente qualcosa di utile! Teniamo presente comunque che determinate apparecchiature sono tanto geniali quanto costose.
    Credo che la tecnologia, finalmente, sia riuscita a permettere anche alle persone disabili a lavorare, comunicare, svagarsi...
    Spero che col tempo le persone disabili possano riuscire ad avere sempre meno problemi ed ostacoli da affrontare.

    Raffaela Pedata

    Colomba

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 31
    Località : Frattamaggiore (Na)

    messaggio di francy.lombardi

    Messaggio  Colomba il Lun Apr 27, 2009 11:50 pm

    [Nessun titolo] - Gio 16 Apr 2009 - 16:56

    é eccezionale ciò che fa la tecnologia,non sapevo che esistesse tutto ciò....sono rimasta senza parole,è una vittoria permettere ai disabili di essere autonomi e indipendenti....................

    dolcizia napoletano

    Messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  dolcizia napoletano il Gio Apr 30, 2009 9:40 pm

    Che dire?!Credo che il pc a comando vocale sia un invenzione fantastica proprio perchè il pc essendo "una finestra sul mondo" è bello pensare che anche le persone disabili possano usufruire di ciò,quindi chattare,essere a contatto con altre persone,studiare,lavorare e perchè no "viaggiare con la fantasia".Questo quindi può essere già definito un passo verso la rottura di quelle barriere morali che vigono tra i normodotati.

    RobertaBocchetti

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : napoli

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  RobertaBocchetti il Ven Mag 01, 2009 10:13 pm

    bhè vedere quest uomo simile a noi, quando stiamo davanti al pc per ore e ore,ma uguale e allo stesso tempo così fragile per l uso di quella macchina, che consente l interazione con il pc mi ha fatto un effetto strano.anche se so che tale meccanismo è un meccanismo importantissimo per l interazione e l integrazione nel mondo odierno di soggetti disabili,un mondo sempre più attento e pro la tecnologia.

    Colomba

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 31
    Località : Frattamaggiore (Na)

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Colomba il Sab Mag 02, 2009 1:51 am

    io sn sempre stata pro tecnologie, anche se nn faccio parte della vostra classe quando il nostro vecchio corso vide il video fu piacevolmente colpito!!! un pò come gli ultimi vostri commenti,la facilitazione x l'accesso all'uso delle tecnologie per la diminuizione del digital divide in genere è sempre + frequente e questo video ne è la prova schiacciante... What a Face Wink cheers
    avatar
    Rosanna Dottorini

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 30
    Località : Bacoli (Na)

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Rosanna Dottorini il Lun Mag 04, 2009 12:25 pm

    In diversi libri di testo di pedagogia o sociologia ho ritrovato l'aspetto negativo dello sviluppo dell'intelligenza informatica.Con questo intervento non intendo criticare queste tesi,anzi credo che spesso lo sviluppo tecnologico porti dei problemi,ma ne voglio sottolineare gli elementi positivi.Questo video è la dimostrazione di questi elementi.Il programma del pc a comando vocale sana molte crepe che separano nettamente due mondi diversi.Questo programma abbatte molte barriere e dona alla persona disabile la possibilità di essere autonomamente capace di molte abilità.Poter scrivere,navigare,guardare delle immagini e fare tante altre cose utilizzando le capacità che il diversamente abile ha a disposizione è un grande salto di qualità.Questo programma toglie un grosso mattone al muro che da sempre separa dalla società una realtà sociale.Questa frase sembra contaddittoria,lo è quanto sono molti atteggamenti condivisi rispetto a principi altrettanto condivisi di uguaglianza,libertà e solidarietà.

    petrillo maria

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  petrillo maria il Ven Mag 08, 2009 5:57 pm

    FINALMENTE IN QUESTO VIDEO SI E' VISTA UNA PERSONA CHE ANCHE SE SOGGETTA A PROBLEMI NON HA AVUTO BISOGNO DELL'AIUTO DI UN'ALTRA PERSONA PER SVOLGERE E USARE CIO' DI CUI HA BISOGNO.PENSO CHE QUESTO LI AIUTA A FAR SENTIRE MEGLIO E SOPRATTUTTO AUTONOMI.
    avatar
    Immacolata

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 29

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Immacolata il Ven Mag 08, 2009 7:10 pm

    Come abbiamo avuto modo di vedere in questo video, i comandi vocali mettono in grado le persone disabili di usare in completa autonomia un PC e riducono, anche se sicuramente non annullano, la loro disabilità. Questo determina un aumento di persone che possono svolgere una vita “normale” sia a livello scolastico che lavorativo. A queste persone la tecnologia offre l’opportunità di interagire con l’ambiente circostante, di esprimere i propri pensieri, i propri bisogni, le proprie volontà. Perché comunicare è un diritto, una necessità naturale. È la premessa di base affinché per questi individui possa esserci realmente integrazione.
    Dal momento che, dunque, le tecnologie facilitano le attività quotidiane, consentono un recupero dell’autonomia e della capacità di autodeterminazione e che, infine, favoriscono la relazione, è possibile sostenere che esse sono in grado di incidere fortemente sul benessere psicofisico delle persone con disabilità e sulla loro integrazione sociale.
    Immacolata Corvino

    francesca calate

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 29.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  francesca calate il Lun Mag 18, 2009 11:19 am

    Questa è la teconologia che mi piace,è questa la tecnologia che accorcia le distanze che non fa sentire diversi o impossibilitati a vivere una vita normale. Il pc a comando vocale permette al disabile di COMUNICARE che è il primo passoil primo tassello verso l abbattimento delle barriere,e in più il disabile riesce a stare al passo con la società a rimodenarsi e a dire la sua. è QUESTA LA TECNOLOGIA CHE MI PIACE,QUELLA CHE AIUTA NON CHE TRASFOMA. Very Happy

    ale-sermon

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 02.04.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  ale-sermon il Gio Mag 21, 2009 12:59 pm

    altro video che ci dimostra come la tecnologia può andare incontro alle difficoltà dei disabili in tal caso utilizzando al pc il comando vocale consente a una persona con menomazione fisica e NO mentale di sentire meno il peso della sua invalidità riuscendo anche ad essere almeno in questa attività più autonomo e potrebbe anche permettergli nuove occasioni di lavoro ..non so ora i costi di tutto ciò ma spero siano almeno accessibili alla maggior parte delle persone oppure tutti questi progressi tecnologici sono inutili.

    paola de francesco

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  paola de francesco il Ven Mag 22, 2009 11:47 am

    è bello che esistono queste tecnologie così avenzate...peccato che sl poche persone possono permetterselo...aiutano però il disabile ad avere la cosa piu importante per loro l'autonomia...il ragazzo del video scrveva la sua e mail autonomamente uguale a come fa ogni normodotato...questo è bellissmo..
    avatar
    Sara Scognamiglio

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 30
    Località : Ercolano

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Sara Scognamiglio il Ven Mag 22, 2009 12:46 pm

    l'ennesima prova di quanto la tecnologia sia "abilitante" per i disabili... quanto li possa aiutare... quanto sia per loro una finestra aperta sul mondo... dove potersi affacciare con la massima semplicità e autonomia.

    TERESHA BARBIERI

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  TERESHA BARBIERI il Ven Mag 22, 2009 5:46 pm

    io penso che le nuovatecnologie siano uno dei punti più importanti per l'integrazione dei disabili o portatori di handicap.

    francesca calate

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 29.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  francesca calate il Ven Mag 22, 2009 8:23 pm

    Ho trovato questo articolo navigando su internet mi ha subito rapito gia solo il titolo,l ho metto qui perche indica i passi avanti che fa la tecnologia,ma soffermatevi soprattutto sulla forza di quest due donna,sulle loro capacità,sulla loro INTELLIGENZA che molto spesso non e riconosciuta nei disabili,in questi disabili che ogni giorno ci mostrano invece di essere UGUALI a noi. lol!



    "LA MIA VITA INIZIA A 58 ANNI"

    Nata spastica, per la prima volta scrive. Ha imparato a leggere rimanendo ore davanti alla televisione


    MARCO ACCOSSATO

    TORINO
    «Sono felice», scrive Rosaria - con le lacrime agli occhi - sul computer portatile. Felice di comunicare, felice di vivere, «dopo 58 anni nel silenzio totale». Venuta al mondo col forcipe che l’ha resa spastica, questa donna dallo sguardo luminoso sta scrivendo il libro della sua «vita».
    Vita ai margini, «stanca di esser considerata cittadina di serie B»: senza aver mai frequentato scuola, lasciata ore di fronte alla televisione nella convinzione che fosse l’unico modo per farle passare il tempo, ha imparato a leggere (senza che nessuno potesse accorgersene) osservando Non è mai troppo tardi, storica trasmissione Rai degli Anni Sessanta. E oggi per lei, che non aveva mai trovato alcun ausilio per comunicare, Marco Airaudo, perito informatico, presidente dell’associazione «Unità di soccorso informatico», ha creato un meccanismo che le permette di comporre parole e frasi sulla tastiera virtuale di un pc. E di scrivere, finalmente. Per uscire dal buio.

    «Ogni disabile ha un talento che spesso non si riesce a tirar fuori», dice il fratello di Rosaria. «Per questo li chiamiamo “diversamente abili”». Ha certamente un talento da scoprire anche Federica, 26 anni, anch’essa affetta da tetraparesi spastica, che ha trovato in questa associazione la sua speranza: Marco Caputo, 18 anni, e Mihai Clipa, di 20, hanno inventato e realizzato un meccanismo a sensori ottici che permette di riprodurre i movimenti di un mouse appoggiando il braccio sulla scrivania e muovendolo semplicemente avanti o indietro. «Federica - spiegano i due ragazzi - può muovere solo un braccio, 12 centimetri massimo. Nessuna apparecchiatura esistente le permetterebbe altrimenti di utilizzare un computer».

    «La vita è fatta di tempi veloci, taglia fuori queste persone», riflette Airaudo. E’ la molla che l’ha spinto a fondare un’associazione per insegnare ai disabili a servirsi della tecnologia: «Lavoriamo su ausili informatici già collaudati. Ma se ci rendiamo conto che nulla, in commercio, può aiutare un disabile, cerchiamo di inventare la soluzione».
    Marco e Mihai, quinto anno di Elettronica e telecomunicazioni all’istituto Primo Levi, hanno dedicato al progetto di Airaudo ore di scuola, ma anche molto del loro tempo libero. Grazie alla supervisione dell’insegnante di Tecnologia e progettazione, hanno elaborato in classe il meccanismo giusto per Federica, «un microcontrollore che traduce in movimento orizzontale o verticale il contatto fra una sbarretta scorrevole con sei sensori». Tre mesi di ricerca e sviluppo, poi il progetto è diventato realtà: Federica lo utilizza regolarmente.

    Ora Marco e Mihai stanno lavorando a un’altra sfida: permettere anche a Matteo, 30 anni, di Avigliana, di comunicare grazie al computer. «Trascorre 18 ore al giorno a letto, 6 in carrozzina, legato a un respiratore». E’ in grado di fare un solo movimento, far scorrere la mano avanti e indietro su un tavolo per 90 millimetri al massimo. Anche per lui l’associazione «Unità di Soccorso informatico» sogna di creare un mouse speciale.

    nappo nicoletta

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 15.04.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  nappo nicoletta il Dom Mag 24, 2009 9:36 pm

    FINALMENTE LE DISTANZE COMINCIANO AD ACCORCIARSI..ANCHE I DISABILI POSSONO INIZIARE A FARE TUTTO QUELLO CHE FACCIAMO NOI..
    avatar
    Marialuisa Balsamo

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Pc a comando vocale

    Messaggio  Marialuisa Balsamo il Lun Mag 25, 2009 1:46 am

    I programmi di riconoscimento vocale , sono in grado di dettare testi al computer, di controllare le funzioni del mouse e di lanciare comandi ad altri apparecchi elettronici usando soltanto la voce.
    Questi pc si sono dimostrati uno strumento indispensabile per l'utilizzo del computer da parte di soggetti disabili e da tutti coloro che trovano particolari difficoltà nell'utilizzo di una tastiera e di un mouse tradizionali.
    Attraverso il riconoscimento vocale,dunque,è possibile utilizzare il personal computer non solo per scrivere, navigare su Internet o inviare posta elettronica e messaggi Sms ma anche, tramite opportuni dispositivi elettronici, per controllare l’ambiente circostante: accendere e spegnere luci, telefonare, attivare un ventilatore, cambiare i canali del televisore, ascoltare CD, alzare e abbassare una tapparella motorizzata.
    Permettono,così,alle persone disabili di usare in completa autonomia un PC e riducono, anche se sicuramente non annullano, la loro disabilità. Questo determina un aumento di persone che possono svolgere una vita “normale” sia a livello scolastico che lavorativo. Basta provare a pensare,infatti,a quanto possa essere utile per un disabile, soprattutto fisico, poter utilizzare il computer grazie al comando vocale.. può fare tutto, può scrivere, può comunicare con gli altri, può restare al passo con i tempi, può migliorare le sue interazioni sociali..

    amelia

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 07.04.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  amelia il Lun Mag 25, 2009 10:34 pm

    Veramente rasserenante vedere come,grazie all'evoluzione tecnologica,persone come Giuseppe siano in grado di fare questo!!!!!!!!!!!!
    avatar
    martina langella

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : portici

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  martina langella il Mar Mag 26, 2009 2:45 am

    Questi passi della tecnologia sono importanti,permettono d svolgere dell funzioni complesse...siamo in un epoca in cui il pc è utilizzato da tutte le fascie d'età..anche il nonno ormai sa cos' la webcam hihi,è comunque un modo per sentirsi piu sucuri,ma è anche utile perpoter svolgere delle ricerche,per stare in comunicazione con qualche amico o parente lontano..per me è una cosa positiva.

    maddalena girardi

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  maddalena girardi il Mar Mag 26, 2009 1:50 pm

    Qst video è fantastico!è bello pensare che la tecnologia sia in grado di mettere una persona disabile nelle condizioni di svolgere delle azioni quotidiane,anche banali come scrivere un e-mail o navigare in Internrt.Oggi le tecnologie e in modo particolare il computer rendono molto più semplice i rapporti umani e consentono al disabile di essere considerati per quelli che sono e non per la loro disabilità.Sarebbe un bel passo avanti se tutti potessero sentirsi persone normali e se qst tecnologie avessero un costo accessibile a tutti.

    martina.ricolo88

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 08.04.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  martina.ricolo88 il Mer Mag 27, 2009 5:55 pm

    Penso che la tecnologia stia facendo passi da gigante verso questo campo fin ora "escluso"e credo che grazie a queste tecniche si possa facilitare l'integrazione di molti giovani disabili visto che ai giorni nostri il computer è uno dei mezzi di comunicazione piu utilzzato

    danielapanico

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 28.03.09

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  danielapanico il Mer Mag 27, 2009 6:26 pm

    IL MIO PENSIERO SUL PC A COMANDO VOCALE NON PUO' CHE ESSERE POSITIVO!!!

    IL SOGGETTO DISABILE IN QUESTO MODO RIUSCIREBBE NON SOLO AD ESSERE: AUTONOMO,
    A COSTRUIRE NUOVI LEGAMI,
    AD ESSERE IN CONTATTO CON AMICI E PARENTI,
    A CONFRONTARSI E AD ESSERE PARTE DELLA SOCIETA',
    MA TUTTO QUESTO COMPORTEREBBE ANCHE UNO SVAGO O MAGARI UN'INTERESSE NELL'IMPARARE NUOVE TECNOLOGIE CHE POTREBBERO POI DIVENTARE ANCHE UN LAVORO!!!

    QUINDI E' IMPORTANTE CHE LE TECNOLOGIE AVANZINO SEMPRE PIU' IN MODO DA GARANTIRE SERVIZI EFFICIENTI AI SOGGETTI!!!!!!!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: lezione del 27 marzo video su pc a comando vocale

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Dic 16, 2017 2:06 pm