Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Condividere
    avatar
    Valeria Carello

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 30

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  Valeria Carello il Mer Apr 15, 2009 9:35 pm

    Grazie a questo video traspare tutta la loro voglia di vivere!!questi ragazzi vogliono fare le stesse cose ke facciamo noi..lavorare,studiare,divertirsi e innamorarsi!sono persone cm noi,anzi a volte anke migliori poichè nn si fermano all'apparenza..ma vanno oltre.
    Forse quello ke ci blocca è la paura di nn saper come comportarci,di fare qualcosa ke li possa ferire..e finiamo per dimenticarci ke anke un semplice gesto,come una carezza o solo un "ciao" sono importanti.

    Montalto M.Luisa

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 03.04.09
    Località : Marano di Napoli

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  Montalto M.Luisa il Mer Apr 15, 2009 9:52 pm

    ...Da quando ho visto questo video in aula non ho fatto altro che rivederlo altre 100 volte...ed il motivo di ciò può sembrare semplice ma in realtà è complesso,molto complesso.Come ha detto la ragazza che ce lo ha proposto,al di là del lato scherzoso che può avere nasconde un significato molto profondo. Infatti questo video ci mostra come anche i ragazzi con problemi e difficoltà sono caratterizzati da tanta voglia di vivere,di sentirsi UGUALIa qualunque altra persona e ci riescono in tutto a sentirsi tali. Sono ragazzi che nonostante tutto hanno studiato o studiano,ragazzi che non hanno voglia di restarsene in casa ma hanno tanta voglia di uscire e divertirsi,ragazzi che hanno voglia di accedere al mondo del lavoro e poter svolgere qualunque tipo di incarico!Ma la cosa che più mi ha colpito (e non nascondo che mi ha molto emozionata) è stato sentire cosa è x questi ragazzi la malattia da cui sono essi stessi afflitti. C'è chi non sa cosa sia "La sindrome di down"o chi invece la considera come una razza[u] e questo ci fa capire che il comportamento che deve essere assunto da noi altri deve essere quello di rispetto verso di loro,rispetto e apertura verso le loro diversità,così come si rispetta una persona diversa per il suo colore di pelle o per la religione che professa!Da questo poi siamo arrivati addirittura a discutere sul tema dell'aborto e si sono sentiti diversi pareri,tutti rispettabili anche se non tutti condivisibili.Su questo tema io personalmente preferisco non esprimermi,direi solo sciocchezze poichè ritengo che bisogna trovarsi in una specifica situzione per poter parlare o solo pensare,quindi non posso dire cosa farei o come reagirei se scoprissi di aspettare un bambino con problemi. Per quanto riguarda invece la tematica riguardante l'inserimento di questi ragazzi nelle scuole posso solo dire che,quando frequentavo le scuole medie,nella mia classe era presente un ragazzo down,che era pienamente inserito nel gruppo classe anche se metà della giornata scolastica la trascorreva con l'insegnante di sostegno,su questo sono daccordo poichè un ragazzo con difficoltà ha dei tempi di apprendimento propri che devono essere rispettati e per far ciò è necessaria la presenza dell'insegnante di sostegno,a cui spetta un compito molto più importante e difficile di quanto spetta invece ad un insegnante che si occupa dell'intero gruppo classe.

    concetta lettera

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  concetta lettera il Mer Apr 15, 2009 10:26 pm

    Questo video è stato strepitoso. La cosa ke ti colpisce a primo impatto è la normalità ,di ragazzi e ragazze adolescenti,nella loro diversità.Il loro voler esseri normali a tutti i costi.Vogliono essere forti,vogliono essere allegri ,vogliono scherzare,vogliono anche loro divertirsi insomma chiedono di essere trattati come persone normali.Parlo cosi' perchè come ho già detto ho una cugina,angela,nata 25 anni fa con la sindrome di down e lei altro non fa che ricercare ogni giorno la normalità negli occhi di chi la guarda.Da premettere che lei sa benissimo di essere diversa anzi "più bella" come si ama definire,ma si sforza ogni giorno di condurre una vita abbastanza normale se cosi' si può dire anche grazie e soprattutto ai suoi genitori alle sorelle e perchè no anche grazie a noi che le stiamo vicino.In aula si è parlato di genitori che con questi tipi di figli "diversi" sacrificherebbero la loro vita ,ma secondo me ogni genitore sacrifica se stesso x il figlio è il loro compito,è solo che i genitori di bambini "diversi" forse,anzi,sicuramente si sacrificano un pò di più.Io adesso non posso parlare perchè non mi sono mai trovata in questa situazione ma posso solo riportare le parole di mia zia che ogni giorno ringrazia Dio di averle donato un angelo.

    giuliani giovanna

    Messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  giuliani giovanna il Mer Apr 15, 2009 11:58 pm

    il vedeo di questi ragazzi mi lascia senza parole.
    è bellissimo vedere quanta voglia di vivere, di scherzare, di amare.
    Spesso queste persone affette della sindrome di down non sono capite , sono trattate come stupide ed emarginati , invece sono persone intelligenti , sinceri, spontanee, con una loro emotività,
    capaci di sentimenti profondi.

    giuliani giovanna

    Messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  giuliani giovanna il Gio Apr 16, 2009 12:19 am

    Nessuno può giudicare una donna che decide di abortire perchè ha saputo che il bambino che dovrà nascere è portatore della sindrome di down, forse non si sente pronta ad affrontare quella diversità del bambino.
    Però in ogni caso poichè nascere è un diritto di tutti i bambini e nessuno può decidere della sua vita, penso che le mamme che si trovano in questa situazione hanno bisogno di un supporto psicologico e di persone esperte che spieghino come affrontare il problema.

    Roberta Brillante

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 30
    Località : Montesarchio (Bn)

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  Roberta Brillante il Gio Apr 16, 2009 12:06 pm

    Nel vedere il video la prima cosa che mi viene da pensare è la tenerezza che questi ragazzi mi trasmettono ma non solo anche la voglia di vivere, la gioia e soprattutto il sorridere sempre. Compito dei genitori, ma non solo anche degli educatori è quello di stimolarli sempre su ogni cosa.
    avatar
    minni

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 16.04.09
    Età : 32
    Località : parete

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  minni il Gio Apr 16, 2009 12:50 pm

    In riferimento all'argomento visionato in aula sulla sindrome di DOWN posso dire a riguardo che ,noostante il notevole progresso in campo medico , penso che l'uomo non abbia nessun diritto di interferire con MADRE NATURA e quindi con il volere del CREATORE . Mi pongo e vi pongo la seguente domanda: chi siamo noi per poter creare degli uomini perfetti?
    La bellezza della nostra specie sta nella nostra diversita', voglio dire che anche se ci sforziamo di apparire tutti uguali in realta' siamo tutti diversi.
    I diversamente abili, non sono speciali, ma fanno semplicemente parte della nostra specie e come tali devono essere considerati cioe' normali .
    ALESSANDRA MACCHIONE


    Ultima modifica di minni il Gio Apr 16, 2009 1:08 pm, modificato 1 volta
    avatar
    Viviana Brino

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 01.04.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  Viviana Brino il Gio Apr 16, 2009 12:57 pm

    Il video che abbiamo visto in aula è stato sicuramente molto carino e a momenti divertente....io nn riesco ad avere o provare tristezza nei confronti di una persona down!Nel video il signore intervistato dice che andando avanti le probabilità di avere un figlio down sono sempre + ridotte...bè sapete ke vi dico?PECCATO!Per me nn è una cosa grave un peso insostenibile o una "disgrazia" come spesso ho sentito dire.....visto che oggi le persone posso saperlo prima se il figlio è "normale" o down bè.....nella loro logica se è down meglio abortire "così non soffrirà"!!!!Non lo sò forse io sono DIVERSA per me nn è una disgrazia e ho avuto delle esperienze,anke se piccole,con persone down.Impariamo a vedere quello che c'è diverso anche dentro e nn solo la faccia un pò strana di qualcuno....A me nn pare che Einstein fosse così bello eppure era solo un grandissimo genio (anche un pò incompreso Very Happy )non era down e allora?all'inizio anche lui ha dovuto faticare per arrivare a farsi ascoltare Wink
    avatar
    mariapaola

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 06.04.09
    Età : 28
    Località : mariglianella

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  mariapaola il Gio Apr 16, 2009 5:27 pm

    Questo video mi ha colpita molto perchè qui è evidente la "normalità"di chi noi tendiamo a considerare diverso.Mi ha colpito in modo particolare una domanda che è stata fatta al signor Del Rosso "Come dobbiamo comportarci?". Ecco questo è ciò che li fa sentire diversi!Siamo noi che li facciamo sentire diversi, perchè non sappiamo come comportarci,abbiamo paura di sbagliare e magari di essere fraintesi. Loro invece sono spontanei, non hanno paura del loro prossimo.Come tutti noi si innamorano giocano piangono ridono e desiderano lavorare...dobbiamo far si che ci sino pariopportunità per i diversamente abili che altro nn desiderano che non essere considerati tali...
    avatar
    mariapaola

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 06.04.09
    Età : 28
    Località : mariglianella

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  mariapaola il Gio Apr 16, 2009 5:40 pm

    http://www.sindrome-down.it/index.php?id=350vi propongo questo video per farvi riflettere sui nosrti comportamenti nei confronto di chi è diversamente abile........non credo che il comportarsi in maniera permissiva,il lasciar passare tutto a coloro che crediamo diversi possa servire ad aiutarli anzi simo noi poi a rischiare di renderli diversi...qnd cliccate per vedere il video vi aprira una pagina e per visionarlo dovete cliaccare su i nostri video e poi su "l'uomo piu potente del mondo"
    avatar
    ErcolaniDaniela

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Età : 32

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  ErcolaniDaniela il Gio Apr 16, 2009 9:09 pm

    La sindrome di Down è una delle più note patologie prodotte da un'anomalia negli autosomi. Il nome deriva da John Langdon Down che ha descritto la patologia nel 1862, usando il termine mongoloidismo a causa dei tratti somatici del viso dei pazienti che richiama quelli delle popolazioni asiatiche orientali, quali i mongoli. Altro termine quasi sinonimo è trisomia 21.L'Anomalia cromosomica responsabile della Trisomia 21, è la presenza di Tre cromosomi 21 anziché solo due.

    Si Manifesta con Ritardo Mentale più o meno grave, Maggiore predisposizione alle Infezioni, particolare suscettibilità alla Leucemia, possibilità difetti cardiaci congeniti, molti dei quali possono essere corretti chirurgicamente.

    Le Caratteristiche somatiche del Soggetto Mongoloide comprendono: Cranio Piccolo, con base appiattita, faccia rotonda con fronte bombata, naso piccolo con narici allargate.
    A parte queste definizioni che trovo abbastanza sterili e ovviamente fredde,inquanto scientifiche,ritengo che le persone con questa patologia siano persone dolcissime e grazie alle attenzioni e alle cure mediche avanzate possono condurre una vita normale e ricca di emozioni,lavorare e fare tutto quello che facciamo noi .Quello che spesso blocca queste persone e le loro famiglie è il pregiudizio;Io purtoppo ho vissuto l'esperienza di una bambina down che adesso ha 20 anni,i suoi ritardi sono molto evidenti in quanto la sua famiglia appena nata l'ha relegata in casa,in quanto si vergognavano di lei e la riteneva quasi un castigo.Solo verso i 10 anni ha iniziato,sotto il consiglio un pò di tutti, a frequentare i centri specifici e a dire qualche parola e ahimè a frequentarela scuola...
    adesso Parla ma non benissimo(ma si fa capire e tanto) una ragazza dolcissima,ma quanto gli è stato privato per ignoranza e per paura del pregiudizio?
    In pieno 2009 sento ancora forte l'esigenza di parlare di spiegere e di informare!!!Ma soprattutto di far capire al mondo che tutti siamo diversi perchè nn accettarlo?????? Crying or Very sad
    avatar
    PASQUALINA GOGLIA

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 02.04.09
    Età : 30
    Località : parete

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  PASQUALINA GOGLIA il Gio Apr 16, 2009 9:38 pm

    Very Happy [b]QUESTO VIDEO CI FA CAPIRE DI PIU CHE I RAGAZZI AFFETTI DALLA SINDROME DI DOWN SONO "NORMALI" HANNO TANTA VOGLIA DI LAVORARE DI INNAMORARSI DI CONOSCERE E CORTEGGIARE RAGAZZE E SANNO ANCHE COME FARE cheers ANCHE SE CON DIVESITA FISICA IL RESTO NON "CAMBIA" SONO COME PERSONE NORMALI CON LA LORO PERSONALITA'E CON PROPRIE IDEE. SANNO DI ESSERE DIVERSI MA GIORNO DOPO GIORNO CERCANO DI VIVERE LA LORO VITA IL PIU NORMALE POSSIBILE , SIAMO NOI E LA SOCIETA DI OGGI CHE GLI PONIAMO I LIMITI ALLO STESSO TEMPO SIAMO TUTTI UGUALI E DIVERSI. lol!

    emma.onorato

    Messaggi : 2
    Data d'iscrizione : 27.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  emma.onorato il Ven Apr 17, 2009 12:32 am

    QUESTO VIDEO MI è PIACIUTO TANTISSIMO!!!PENSO CHE DA QUESTE IMMAGINI NE VIENE FUORI CHE QUESTI RAGAZZI HANNO TANTA VOGLIA DI VIVERE,E DI FARLO COME TUTTI NOI,LAVORANDO,GIOCANDO,SCHERZANDO E QUANT'ALTRO.HANNO UNO SPICCATO SENSO DELL'UMORISMO, SI SONO MESSI IN GIOCO E HANNO SVOLTO UN BEL LAVORO PER LE IENE!!

    francy.lombardi

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 03.04.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  francy.lombardi il Ven Apr 17, 2009 12:42 pm

    mentre guardavo il video in aula riflettevo circa la "normalità"di questi ragazzi;una normalità che ho visto e percepito attraverso i loro discorsi,le loro risposte e le loro prospettive per il futuro.Innanzitutto voglio dire che non è facile trattare questo argomento,si devono avere delle esperienze per capire quanto è facile o difficile accudire e convivere con una persona affetta da sindrome di down.Sicuramente è una persona che necessita di piu attenzioni,di piu spiegazioni.Secono me a queste persone vengono imposti dei limiti dalla società(che siamo noi stessi).La persona down sta bene in presenza di normodotati,siamo noi normodotati ad essere a disagio in presenza loro,facendo accrescere il loro handicap.....................................

    francesca calate

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 29.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  francesca calate il Ven Apr 17, 2009 2:43 pm

    Questo video è stupendo,ci ha mostrato come queste persone sono pronte a mettersi in gioco, a divertirsi e a far divertire,nonostante molti fra di loro si sentano diversi(infatti alla domanda:che cos'è la sindrome di down?la risposta più frequente è stata:IO,IO SONO DIVERSO)essi sono pronti però a dimostrare di non esserlo o meglio a mostrare che nel loro sentirsi diversi possono comunque compiere cose da "normali".
    Premettendo che per me nn sono diversi assolutamente;essi però si differenziano soprattutto per la sindrome da cui sono colpiti,poichè come mostra il video molti se inseriti con mezzi e strutture adeguate possono integrarsi tranquillamente senza dover subire la loro condizione,ma anzi sentirla come una risorsa per la società. Ci dimostriamo però ipocriti se non ammettiamo anche le difficoltà che porta questa"disabilità",infatti sò per esperienza personale quanto è duro stare vicino a persone colpite da sindrome di down,ed è per questo che in classe alla domanda<<terresti un bambino affetto da sindrome di down?>>non ho risposto e non sò rispondere;insomma chi sono io per decidere di troncare la vita ad una persona?per ucciderla?,ma allo stesso tempo credo che non sò se avrei la stessa forza e tenacia che molte persone hanno di far valere il diritto alla vita di una persona affetta da questa disabilità di una persona che per loro NON è DIVERSA.

    rosaliasabatino1

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 16.04.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  rosaliasabatino1 il Ven Apr 17, 2009 4:53 pm

    questo video è divertentissimo..tutti i ragazzi erano allegri, sorridenti e nonostante stessero facendo degli scherzi ho notato che sono stai tutti educatissimi. è bello vederli ridere, sono buffi e dolcissimi, sono ragazzi "normali" che si divertono, si innamorano e si imbarazzano difronte a delle domande....troppo teneri

    pasqualina iossa

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Località : napoli

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  pasqualina iossa il Ven Apr 17, 2009 5:14 pm

    il video ke ci ha proposto michela sui ragazzi down è molto interessante. i ragazzi sono teneri, simpatici, a parer mio sono molto coinvolti nel mondo come tutti i normodotati. c'è ki si sente Diverso e ki no.
    quello ke mi rattrista è quando alla domanda cos'è la sindrome di down nn tt hanno risposto.
    alcuni ragazzi rispondendo alla domanda cn molta tranquillità hanno detto è essere Diversi, altri invece è una Razza cm quella dei cinesi.....
    sn ragazzi straordinari speciali..... Smile

    riguardo all aborto: non sono d'accordo cn te, ma darei la vita per consentirti di esprimere le tue idee..

    lina iossa

    ale-sermon

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 02.04.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  ale-sermon il Sab Apr 18, 2009 7:45 pm

    il video è molto bello mi trasmettono un enorme dolcezza ma allo stesso tempo è anche vero che sicuramente questi ragazzi hanno difficoltà oggettive rispetto agli altri ma ciò non può impedire loro,se ci fosse l aiuto e la disponibilità dello Stato e della società in generale,di condurre una vita serena nella loro condizioni senza risentirne di questo stupido concetto di normalità che considero una costruzione sociale.Riguardo alla discussione se è giusto o meno far nascere un bambino down,premetto che sono contro l aborto ma considero tale questione troppo delicata da affrontare con superficialità quindi non giudico coloro che non se la sentono a portare avanti tale gravidanza.

    elisabetta iervolino

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  elisabetta iervolino il Lun Apr 20, 2009 6:51 pm

    Vorrei parlare della sindrome di down su un altro punto di vista. Nel marzo 2008 il chirurgo inglese Kirwan, dottore di fama mondiale, ha dichiarato che la figlia di due anni è affetta da questa sindrome e che potrebbe sottoporla ad un intervento estetico per farla accettare più facilmente dalla società.
    Di fronte a questa dichiarazione non posso che rimenere allibita dal momento che anche il padre la considera diversa tanto da volerla rendere simile agli altri, come se gli altri, fossero migliori della piccola.

    sara iaquinto

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  sara iaquinto il Mar Apr 21, 2009 4:15 pm

    Solo ora rispondo a questa discussione poichè ho avuto dei problemi con la
    linea internet. Devo dire che il tema della sindrome di down ha portato in
    aula un esplosione di altri argomenti e anche di opinioni. In aula non mi
    sono sentita di parlare, ma devo dire che questo laboratorio mi sta dando
    molto per quanto riguarda una mia maturazione di pensiero. Il mio modo di
    vedere un disabile , ora nello specifico parliamo della sindrome di down,l'ho
    sempre visto come un mio limite poichè non mi permetteva di avvicinarmi a
    loro con disinvoltura. Mi creavo una serie di barriere che questo laboratorio
    mi ha insegnato che appartengono al mio di mondo e non a quello loro. Questa
    mia riflessione poi si è riagganciata al discorso sull'aborto e
    l'amniocentesi, per principio sono sempre stata contro entrambe le cose,
    penso che ogni individuo abbia il diritto di nascere, restando sembre
    nell'ambito della sindrome di down a questo punto in passato avrei fatto il
    pensiero che però la loro vita sarebbe stata a metà rispetto a coloro che
    nascono sani....il percorso di qst laboratorio mi ha permesso di avvicinarmi
    come con una lente di ingrandimento alle loro realtà, e capire che davvero i
    limiti li pone la società, le famiglie, quelle più impreparate o con meno
    disponibilità economiche che non vengono sostenute e opportunamente seguite.


    Ultima modifica di sara iaquinto il Mar Apr 21, 2009 4:53 pm, modificato 1 volta

    sara iaquinto

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  sara iaquinto il Mar Apr 21, 2009 4:25 pm

    elisabetta iervolino ha scritto:Vorrei parlare della sindrome di down su un altro punto di vista. Nel marzo 2008 il chirurgo inglese Kirwan, dottore di fama mondiale, ha dichiarato che la figlia di due anni è affetta da questa sindrome e che potrebbe sottoporla ad un intervento estetico per farla accettare più facilmente dalla società.
    Di fronte a questa dichiarazione non posso che rimenere allibita dal momento che anche il padre la considera diversa tanto da volerla rendere simile agli altri, come se gli altri, fossero migliori della piccola.
    nn sò se la società accetterebbe di più la figlia, però sò x certo che se si fa dipendere la propria accettazione da ciò che la società richiede non si arriverà mai ad una fine, sarà una una continua ricerca e lotta, e poi penso che sia più un "capriccio" del padre, penso che sia lui ad avere delle difficoltà. Credo che alla figlia quest'intervento porterebbe solo dei danni e tanta confusione, maggiormente nel rapporto affettivo con il padre

    Barbara Pagano

    Messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : napoli

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  Barbara Pagano il Mar Apr 21, 2009 6:19 pm

    Appena visto questo video sono rimasta a bocca aperta...l'altra volta in classe non riuscimmo a vederlo tutto perchè si bloccò ma ora, dopo aver visto anche la seconda parte mi è venuto il sorriso sulle labbra; quei ragazzi sono stupendi ,hanno tantissima voglia di vivere,forse più di noi,sono felici di conoscere nuove persone e soprattutto di fare tante esperienze,che siano di lavoro o altro proprio come abbiamo visto in questo video delle iene!
    Penso che le iene o altri dovrebbero far provare più spesso queste emozioni ai ragazzi affetti da questa sindrome;e poi una cosa che invece penso sia sbagliata è il fatto che alcuni genitori,non dicono e non spiegano ai loro figli cosa vuol dire la loro malattia; devono essere consapevoli di questo anche per affrontare il mondo e per essere più forti!
    ps: adoro quella ragzza,Martina; mi fa morire dalle risate!!! Smile

    giuseppina marotta

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  giuseppina marotta il Mar Apr 21, 2009 7:38 pm

    "Poesia di una madre x la figlia affetta dalla sindrome di down..


    come una rosa blu (gersa klein)

    Jenny è una bambina..
    unadorabile bambina.
    I suoi occhi sono nocciola,
    i capelli un po più scuri.
    Se i capelli le cadono sugli occhi,
    li scosta.
    Ma la mano non và diritta alla fronte,
    prima si curva come un fiore
    al primo schiudersi dei petali,
    poi scosta i capelli dagli occhi.
    Jenny è diversa.
    Diversa ?
    Si, diversa da quasi tutte le altre
    Ma chi ha detto che tutte le persone
    debbano essere uguali ?
    Pensare, agire, apparire uguali ?
    Per me Jenny è come una rosa blù.
    Una rosa blù ?
    Avete mai visto una rosa blù ?
    Ci sono rose bianche,
    e rose rosa, e rose gialle,
    e una infinità di rose rosse.
    Ma blù ?
    Un giardiniere sarebbe felice
    di avere una rosa blù.
    La gente verrebbe da lontano per vederla.
    sarebbe rara, diversa, bella.
    Anche Jenny è diversa.
    Ecco perché, in qualche modo,
    è come una rosa blù.
    Quando Jenny giunse a casa dalla clinica,
    una bambolina rosa, morbida e paffuta
    piangeva spesso,
    più spesso degli altri bambini.
    Perché ?
    Chissà, forse vedeva ombre diverse
    che la spaventavano.
    Forse udiva suoni a lei sconosciuti.
    Quando fù più grandicella,
    stava sempre accanto alla mamma
    e le si attaccava alla gonna.

    Per un uccello così, volare è difficile:
    ci vuole più forza, più fatica, più tempo.
    Per un uccello con le ali normali
    volare è una cosa scontata,
    ma un uccellino con le ali corte
    deve impegnarsi molto per imparare.
    Non importa cosa.
    Ma cè unaltra Jenny,
    una Jenny che, in un triste pomeriggio dinverno,
    siede in poltrona e si dondola,
    con la sua bambola fra le braccia.
    E molto turbata, è confusa.
    Lentamente mi dice:
    mamma,
    Sally ha detto che sono ritardata.
    Che vuol dire, mamma ?
    Ritardata ?
    I bambini dicono ritardata,
    e ridono.
    Perché ridono, mamma ?

    Sapete, quando un gattino perde la coda
    ludito gli si fa più acuto, dicono.
    E vero che la coda aiuta un gattino
    a correre più veloce,
    ma un gatto senza coda ci sente meglio
    e avverte i passi che savvicinano
    molto prima degli altri micini.
    Ma alcuni non sanno che un gatto simile
    pu avere un udito tanto acuto;
    vedono solo che gli manca la coda.
    Certi bambini sono crudeli
    e guardano fisso, e prendono in giro:
    gatto senza coda !
    A volte Jenny correva dalla mamma
    e le si aggrappava stretta,
    così, senza una ragione,
    o almeno senza una ragione chiara per noi.
    Pian piano capimmo che il mondo di Jenny
    era un poco diverso,
    un mondo, in un certo senso, a noi ignoto.
    Cominciammo a pensare
    che vivesse in un mondo nel quale
    potevamo non sentirci a nostro agio.
    Entrare in quel mondo
    è un po come andare su un altro pianeta.
    E come se Jenny vivesse dietro uno schermo,
    uno schermo che non riusciamo a vedere.
    Forse ha colori magnifici,
    forse quei colori, a volte, distraggono Jenny
    dal prestare attenzione a quel che diciamo.
    O forse ascolta una musica che noi
    non possiamo sentire.
    I pesci hanno un linguaggio e una musica
    tutta loro, portata dalle onde, dicono.
    Una musica che noi non possiamo udire
    perché non abbiamo orecchie abbastanza fini.
    Si, forse Jenny ode suoni che noi non udiamo,
    forse è per questo che a volte balza in piedi
    e intreccia misteriosi passi di danza.
    Jenny è come un uccellino,
    un uccello dalle ali molto corte,
    mi capita di pensare.

    Ci sono molte cose che Jenny non capisce.
    E ci sono molte cose di Jenny
    che gli altri non capiscono:
    che Jenny è come un gattino senza coda,
    che Jenny sente una musica diversa,
    che Jenny ha le ali corte,
    che Jenny deve essere protetta.
    Jenny è come una rosa blù, delicata e bellissima,
    Ma le rose blù sono così rare
    che ne sappiamo poco, troppo poco.
    Sappiamo solo che hanno bisogno
    di essere curate di più.
    Di essere amate di più.



    _Per quanto riguarda i motivi che possono spingere a decidere di attuare un aborto sono talmente vasti da non poter attuare nessun tipo di generalizzazione.
    Ancora oggi, nel 2009, le attenzioni che le agenzie educative pongono alle giovani donne, informandole e sostenendole sono, a dir poco,insufficienti.
    Una persona disabile, oltre a dover fare i conti ogni giorno con i limiti del proprio corpo, deve anche, sin da piccolo, lottare contro un mondo pieno di barriere architettoniche, sociali e mentali. Un genitore di una persona disabile in un paese come l Italia è portato troppo spesso a sentirsi solo e senza vie d'uscita.
    Mi fa male il pensiero che qualcuno possa accettare solo il figlio perfetto. Al tempo stesso però, odio chi giudica ASSASSINA chi sceglie la via dell'aborto senza osservare cosa c'è intorno, senza immaginare quanto le potrebbe costare ciò che fa...

    alessandra siesto

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  alessandra siesto il Mar Apr 21, 2009 11:26 pm

    Questo video rispecchia quanto questi ragazzi siano semplici e simili a noi!Hanno l'aria divertita e i loro occhi dicono tutto,esprimono gioia e allegria..molti di noi dovrebbero prendere esempio da loro!

    teresadagostino

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 22.03.09
    Età : 29
    Località : giugliano

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  teresadagostino il Mer Apr 22, 2009 4:04 pm

    questo video che mostra ragazzi affetti dalla sindrome di down,mi è piaciuto moltissimo,in particolare le interviste,durante le quali questi ragazzi esprimevano il desiderio di vivere semplicemente una vita normale,alcuni consapevoli della loro diversità,altri no ma tutti con lo stesso desiderio,di trovare un lavoro,di avere un supporto da parte della società,sono persone con hobby,amicizie,amori e come tali vanno trattati come persone e non come malati.riguardo l'aborto credo che non sia una scelta da sindacare,ognuno di noi ha delle esigenze e modo di pensare diversi.Personalmente non ho mai conosciuto persone con la sindrome di down ma mi piacerebbe molto.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: 2 aprile - video di Michela - sindrome di down

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Nov 17, 2017 8:17 pm