Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Condividere

    RobertaBocchetti

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : napoli

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  RobertaBocchetti il Ven Mag 01, 2009 11:53 pm

    La lezione del 22 aprile è stata dedicata,oltre alle nostre solite lezioni,alla giornata della disabilità.Una giornata dedicata ai disabili temporanei e permanenti e alla loro integrazione e inserimento nella vita di tutti i giorni,all abbattimento delle barriere archittettoniche e mentali.é una giornata in cui si cerca di informare sia i disabili stessi che l umanità intera di ciò che si può e che si deve fare per rendere la disabilità un qualcosa di non mostruoso o insignificante ma di reale e di affrontabile,tramite una coscienza comune e un aiuto comune di tutti noi,cominciando dall evitare noi stessi ad esempio gli ostacoli che nn permettono l integrazione di soggetti disabili.Ostacoli,che possono essere anche ad es le automobili o i motorini che noi stessi parcheggiamo male o in posti nn adeguati,non pensando minimamente di bloccare il passaggio della carrozzina.Insomma da questo a tanto altro.é ovvio che il problema della disabilità,ma più che altro il problema dell abbattimento delle barriere architettoniche fisiche e morali,non può essere affrontato e risolto in questo giorno di dedica al problema della disabilità. Questa giornata potrebbe essere interpretata,una sorta di richiesta di aiuto per ricordarci di ricordare di pensare di più ai nostri gesti e cosi tendere la nostra mano e forza al disabile
    avatar
    Caterina Margarita

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Caterina Margarita il Sab Mag 02, 2009 3:12 am

    Durante il laboratorio, del 22 aprile, abbiamo visto un video che trattava di una trasmissione dove si è parlato della giornata sui diritti dei disabili.
    Una giornata molto importante dedicata a tutte quelle persone disabili, che sono tante e, alla loro integrazione nella nostra società. Una società che ancora oggi, nel 2009, non riesce ad abbattere le barriere architettoniche, ma soprattutto quelle MENTALI, che personalmente, ritengo che siano ancora più vergognose.
    In una delle interviste fatte, un uomo ha sottolineato che "non basta cambiare le leggi, ma cambiare i modi di vivere delle persone"... ECCO, penso che questo sia molto importante, solo così si potrebbero vedere dei risultati ma, come sappiamo, tutto questo non avverà mai...PURTROPPO!
    Eppure, la cosa più semplice, sarebbe quella di guardare il disabile come un CITTADINO A PIENO TITOLO e non più soggetto a cui indirizzare solo pietà.
    avatar
    Anita Illiano

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 19.03.09
    Età : 29

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Anita Illiano il Sab Mag 02, 2009 5:53 pm

    Si gira intorno all'argomento disabilità sottolineando ancora una volta come in Italia nessun luogo permetta ai disabili movimenti "agili".
    Già abbiamo affrontato il problema delle barriere architettoniche ma stavolta è stato sottolineato il fatto che tutti i problemi nascano dalle barriere mentali degli "uguali", egoisticamente ciechi e sordi di fronte agli "altri", e che non consentono di evolverci verso un mondo "per tutti".
    Effettivamente non ci si rende conto del numero di persone diversamente abili presenti sul territorio non perchè non esistano ma perchè non possono vivere le nostre città.

    Mazza Antonia

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 20.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Mazza Antonia il Lun Mag 04, 2009 11:40 am

    La prof. in aula ci ha mostrato un video sul tema della giornata nazionale della disabilità, la quotidianità di una persona disabile viene molto ostacolata dalla mentalità chiusa della maggioranza della società e questo è veramente brutto perchè tutti questi pregiudizi, tutta l'indifferenza riservata a queste persone non fa altro che privarli di una possibile normalità e poi anche noi potremmo un giorno ritrovarci nella condizione di disabile in quanto la disabilità non si può avere solo alla nascita ma può essere provocata da un qualsiasi evento...spero vivamente che qst barriere mentali crollino per sempre...
    avatar
    Rosanna Dottorini

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 30
    Località : Bacoli (Na)

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Rosanna Dottorini il Lun Mag 04, 2009 11:58 am

    Mi ha fatto enormemente piacere guardare questo video.Spesso siamo abituati a vedere solo cose negative,quelle che portano distruzione e scoraggiamento.La giornata mondiale della disabilità è significativa in quanto comunica un'emergenza sociale reale che deve essere considerata ed affronta.Molto significativa è stata la frase iniziale della conduttrice:"per abbattere le barriere architettoniche dobbiamo abbattere prima quelle mentali!"Questa frase racchiude una grande verità,dobbiamo essere educati alla disabilità,dobbiamo amare un mondo dove la diversità arricchisce e non spaventa.Mi sono ritrovata con l'esperienza della simulazione fatta da alcuni ragazzi universitari.L'importanza di immedesimarsi nella disabilità,come abbiamo fatto spesso noi in aula,aiuta chi vive e chi osserva quest'esperienza.Soltando quando l'esperienza ci tocca da vicino si può modificare la cultura dell'inciviltà.Sono stati molto significativi i due interventi di Frencesco,26 anni,sordo e cieco,che ha conseguito la laurea in legge,un'esperienza forte che ci fa riflettere,e di Gil Rossellino,da tre anni sulla sedia a rotelle,regista e produttore cinematografico,con una grande forza d'animo.Mi è rimasta la frase conclusiva dell'intervento di Gil riguardo alla sua disabilità:"non potevo non fare un documentario sulla cosa più interessante che mi era capitata!"Ragazzi,qual è la cosa più interessante che ci è capitata?Io sono la prima a lamentarmi per qualche piccolo problema e a considerare magari normale qualsiasi evento positivo.Riflettiamo!Questo video è stato significativo e se fosse possibile aggiungerai la mia firma sotto la scritta finale del video:BATTAGLIE PER UNA VITA MIGLIORE!La battaglia va vinta prima dentro di noi e poi negli alri!!

    Luciana Oliviero

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Luciana Oliviero il Lun Mag 04, 2009 12:29 pm

    oltre alle barriere archittettoniche ,bisogna abbattere anche quelle culturali...il pregiudizio e la discriminazione verso i disabili!credo che bisogna riconoscere i diritti di queste perone e dare loro gli aiuti appositi per miglirare il loro tenore di vita!e' un lavoro di squadra ke tocca a tutti noi come societa' e di gran lunga anche allo stato e alla politica
    avatar
    Erica De Angelis

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 19.03.09
    Età : 28
    Località : napoli

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Erica De Angelis il Lun Mag 04, 2009 12:58 pm

    GIORNATA DEL DISABILE...?! non ha la solita accezione di quei giorni festivi nati solo per fini commerciali... ma ha il compito di accendere una luce , che dovrebbe già essere accesa da tempo, che illumina quelle persone che avvolte si fa finta di non vedere, quelle persone che hanno bisogno di un supporto per vivere nella "normalità", luce che non deve essere accesa solo una volta all'anno, ma che deve illuminare sempre queste persone e la loro vita!!! il Presidente della Republica ha parlatto di abbattere le barriere dell'indifferenza... che sono di gran lunga peggiori delle barriere architettoniche... il prendere coscienza dei problemi di un disabile è la cosa più difficile ma al contempo fondamentale per cambiare il nostro paese... allora ben vengano LE GIORNATE DEL DISABILE

    emma pollio

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  emma pollio il Lun Mag 04, 2009 2:19 pm

    HO VISTO L'INTERVISTA DI GIOVANNA ROSSIELLO.IN REALTA LEI HA PARLATO DI BARRIERE CHE NN PERMETTONO A IN DISABILE DI VEVIRE SERENAMENTE, BARRIERE NON SOLO PER QUANDO RIGURADA QUELLE CHE PUO PRESENTARE LA SOCIETà IN SE PER SE MA BENSI PER BARRIERE LA DTTORESSA SI RIFERIVA ANCHE ALLA MENTE DEGLI UOMINI . IINFTTI A PENSARCI BENE DOPO IL SUO INTERVENTO POSSO CONFERMARE CHE IN REALTà E VERO PENSO CHE LA BARRIERA CHE POI QUELLA PIU DIFFICILE DA SUPERARE SIA QUELLA DEGLI ESSERI UMANI CON I LORO PREGIUDIZI E DISCRIMINZIONE CHE HANNO VERSO QUESTE PERSONE CN PROBLEMI AFFETTO SI SINDROME. IO CREDO CHE IL PROBLEMA DELLA DISABILITà E L'INTEGRAZIONE DI QUESTE PERSONE PUO AVVENIRE SOLO MEDIANTE L'AIUTO DI PERSONE NORMALI , BISOGNEREBBE AVERE UNA VISIONE DIVERSA VERSO LA DISABILITà .
    avatar
    carmela.chiaro

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 26.03.09
    Età : 30
    Località : Caivano

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  carmela.chiaro il Lun Mag 04, 2009 10:18 pm

    Di questo video quello che mi ha colpito molto e mi ha fatto riflettere sono state le parole del presidente della Repubblica GIORGIO NAPOLITANO...Io penso che tutti noi dovremmo cercare di dar voce al problema disabilità,di cercare di far concretizzare e non far restare solo delle intenzioni le leggi che vengono fatte nei confronti dei disabili,in quanto probabilmente ciascuno di noi diventerà disabile,e io spero di diventarlo per vecchiaia e lo auguro a tutti;oppure potremmo trovarci in qualche situazione che ci porterà a capire veramente le difficoltà che i divarsamente abili sono costretti a dovere affrontare ogni giorno e poi magari ad aver rimpianti perchè non siamo stati in grado di lottare per migliorare la qualità della nostra vita. I love you

    Federica

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Località : Napoli

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Federica il Lun Mag 04, 2009 11:59 pm

    La prima cosa che mi ha colpito di qesto video è stata che della giornata mondiale della disabilità è stato un solo giornale a parlarne:"L'AVVENIRE",intitolando l'articolo "Barriere dell'indifferenza". Un titolo che si addice alla nostra società,in quanto oltre a dover abbattere le barriere architettoniche presenti nelle città,si devono abbattere anche quelle mentali che a volte possono fare più male.
    Un'altra cosa che mi ha colpito del video è stata la simulazione di quei ragazzi, perchè credo che solo immedesimandoci in loro,riusciremo a capire i problemi con cui i disabili si devono confrontare quotidianamente.

    Federica Giustiniani

    francy.lombardi

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 03.04.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  francy.lombardi il Mar Mag 05, 2009 12:25 pm

    NELLA LEZIONE DEL 22APRILE ABBIAMO VISTO IL VIDEO CIRCA LA GIORNATA NAZIONALE DEDICATA AI DISABILI E ABBIAMO RIFLETTUTO SUL FATT CHE NON E' SUFFICIENTE ABBATTERE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE PER FARE IN MODO CHE I DISABILI SI SENTANO "NORMALI",BISOGNA ELIMINARE SOPRATTUTTO QUELLE MENTALI......!!NELA NOSTA SOCIETA' VI E' MOLTA ARRETRATEZZA CULTURALE E OTTUSITA';TANTA GENTE PENSA CHE LE PERSONE DISABILI SIANO SOGGETTI SENZA DIRITTI E SENZA POTENZIALITA'DUNQUE SENZA LA POSSIBILITA' DI REALIZZARSI.IN REALTA' NON E' COSI' PERCIO' LA GENTE DEVE IMPARARE AD ANDARE OLTRE L'HANDICAP PER VEDERE COSA REALMENTE C'E' DENTROCIASCUN DISABILE!!!!!!!!!!!!!!!!11111 Surprised Surprised Surprised

    Cristina Coppola

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Cristina Coppola il Mar Mag 05, 2009 11:41 pm

    Vedendo e sentendo le testimonianze di queste persone che nonostante tutto quello che è successo loro hanno la forza di continuare e di lottare,un po' mi vengono i brividi nel pensare a ciò che hanno dovuto passare ma la loro dedizione e la voglia di essere giudicati come tutti gli altri poichè siamo tutti uguali;la voglia di mettersi in gioco...deve essere di esempio.

    teresadagostino

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 22.03.09
    Età : 29
    Località : giugliano

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  teresadagostino il Mer Mag 06, 2009 7:00 pm

    la cosa che più mi ha colpito di questo video è stato l'intervento di napolitano,sono daccordo con lui quando dice che il problema della disabilità riguara un pò tutti dalla persona sordomuta e non vedente agli anziani non autosufficienti, alle mamme con i passeggini,per questo è importante l'intervento dello stato per eliminare tutte quelle barriere architettoniche che impediscono di vivere una vita il più normale possibile.mi ha colpito anche l'atleta andrea stella che a causa di una sparatoria è rimasto paralizzato,ma nonostante ciò ha trovato la forza per andare avanti.La giornata nazionale della disabilità deve mirare proprio a garantire i diritti deille PERSONE diversamente abili.

    michela pugliese

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 25.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  michela pugliese il Mer Mag 06, 2009 8:03 pm

    Quello che mi fa più dispiacere è che in Italia esistono tanti giornali (quotidiani,settimanali, mensili) e uno solo, solo l'Avvenire ha dedicato uno spazio a questa giornata così importante, mi domando il perchè?!?
    Purtroppo, e mi dispiace dirlo, anche io prima di questo corso, non avevo una piena conoscenza sui problemi che affrontano quotidianamente queste persone, solo con il corso sono riuscita ad approfondire l'argomento, e penso che la maggior parte delle persone che non vivono il problema in prima persona, non riescono a rendersi conto delle difficolà. Quello che voglio arrivare a dire è che penso che una materia come questa vada inserita in un programma scolastico superiore, in modo da poter o almeno da tentar di abbattere le barriere mentali, sopratutto quelle dell'indifferenza poichè ritengo che siano proprio quest'ultime la causa della nascita delle barriere architettoniche.

    GiustinaCaterino

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  GiustinaCaterino il Gio Mag 07, 2009 11:03 pm


    Avere una persona diversamente abile vicino,viverci giorno x giorno,assistere ai vari cambiamenti insegna tanto.Mia mamma è unfetta da RETINITE PIGMENTOSA ,malattia genetica dell'occhio,che porta alla graduale riduzione della vista fino alla cecità totale.Gli individui affetti da RP accusano inizialmente un adattamento difficile al buoi.è si presenta come malattia ereditaria...la vista di mia mamma è iniziata a decadere verso il 15°anno di età ......
    Oggi ha 45 e con questa malattia,lei ormai ci convive....non nego che si presentano situazione x lei difficili ed imbarazzanti....
    Lei cerca di nasconderlo e di mostrarsi agli altri come una persona senza nessun handicap,ma ci sono giorni che demorde e tende ad abbattersi ,ma dopo poco è lì di nuovo a farsi forza e a combattere la sua "malattia" continuando il persorso della vita.Fa molto affidamento sul tatto,l'udito e l'orfatto e a differenza nostra riesce ad apprezzare anche le piccole cose.Da mia mamma ho imparato tanto e penso che guardare il sole, il mare o semplicemente le persone amate sia una fortuna e che non si debba dare x scontato nulla...Qualsiasi persona diversamente abile ha il bisogno di sentirsi amata, utile x la famiglia e non solo ...Sono fortunata ad avere una mamma così.... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
    GiustinaCaterino

    petrillo maria

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  petrillo maria il Ven Mag 08, 2009 6:19 pm

    LA COSA CHE MI HA COLPITO DI QUESTO VIDEO E' STATA QUANDO LA GIORNALISTA HA DETTO CHE L'AVVENIRE E' STATO L'UNICO GIORNALE A DEDICARE SPAZIO ALLA GIORNATA NAZIONALE DEI DIRITTI DEI DISABILI E QUESTA COSA GIA' FA CAPIRE QUANTA INDIFFERENZA C'E' VERSO TUTTO CIO'.PENSO CHE LE VERE BARRIERE DA DOVER DISTRUGGERE SIANO QUELLE CREATE NELLA MENTE DELLE PERSONE CHE NON HANNO NE SENSIBILITA' VERSO QUESTE PROBLEMATICHE E SOPRATTUTTO NON HANNO CUORE.

    Barbara Pagano

    Messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : napoli

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Barbara Pagano il Ven Mag 08, 2009 8:21 pm

    quando vedemmo questo video in classe mi emozionai al pensare ad andrea questo ragazzo fortissimo che nonostante il suo incidente è riuscito a continuare la sua passione quella di andare in barca.
    mi emoziona particolarmente perchè anche io ho una passione, quella della danza e non so sinceramnete se avessi la forza di continuare dopo ua cosa cosi terribile.
    quindi faccio i miei complimenti a questo ragazzo fortissimo!

    Colomba

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 31
    Località : Frattamaggiore (Na)

    Risposta di Toscano Giovanna

    Messaggio  Colomba il Dom Mag 10, 2009 9:07 pm

    Questo è stato n video molto toccante e penso che la giornata per i disabili sia un’iniziativa molto importante perché porta queste persone,che fino a poco tempo fa erano considerate “non normali”,a entrare a far parte della nostra società.

    Roberta Brillante

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 30
    Località : Montesarchio (Bn)

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Roberta Brillante il Lun Mag 11, 2009 8:37 pm

    La giornata nazionale della disabilità ha lo scopo di far conoscere a tutti i vari temi legati alla disabilità e i diritti. Non bisogna ricordarsi del disabile solo in questa giornata ma sempre, cosa che purtroppo nn si fa. E' vero che bisogna abbattere le barriere archittetoniche ma cosa più importante da abbattere sono le barriere mentali. Con questo vogliamo dire che bisogna abbattere qualsiesi differenza tra le persone, dando a tutti, in quanto cittadini le stesse opportunità, gli stessi diritti così nel campo scolastico, sociale, lavorativo ecc..
    avatar
    minni

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 16.04.09
    Età : 32
    Località : parete

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  minni il Mar Mag 12, 2009 12:30 pm

    Il 22 Aprile è una data memorabile 'la giornata mondiale della disabilità'beh che dire io penso che per parlare di disabilità non basti una giornata ma bisogna parlarne tutti i giorni...Il concetto di disabilità è un concetto che avviene quando è la societa' che te lo fa sentire.... penso che nel mondo ci siano persone insensibili che pensano solo a se stessi e non si preoccupano dei disagi che provocano ai disabili quando per esempio occupano i posti parcheggio riservati agli invadlidi per risparmiare quattro spiccioli oppure parcheggiano sui marciapiedi ....NEl video visionato sono stata colpita dalla frase affermata da Andrea STELLA 'se si puo' costruire una barca senza barriere architettoniche si puo' costruire anche una città', anche se penso che sarà molto difficile raggiungere l'obbietttivo che si è prefissato ......
    ALESSANDRA MACCHIONE
    avatar
    Viola Iaccarino

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 31
    Località : angri

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Viola Iaccarino il Mar Mag 12, 2009 3:32 pm

    Io penso che l' essere umano nei suoi pregi e nei suoi difetti fisici o psicologici ha una sua dignità e va rispettato in qualsiasi circostanza senza alcuna discriminazione o visione distorta qualora la natura lo abbia fatto nascere down! alla fine io sono dell' idea che nella vita le cose non esistono per puro caso e ho avuto di fatti dimostrazione quanto queste persone meno fortunate abbiano una forza psicologica mille volte superiore di una persona in buona salute! una forza quasi sovraumana che nasce da dentro, dal bisogno di realizzarsi in qualche modo nella propria vita... le chiamano persone deboli? io invece penso che siano il contrario ma i veri deboli dimostrano di essere quelle persone che senza rispetto trattano male i down.
    Alla fine i veri diversi sono queste persone insensibili mentre i down hanno dato ampia dimostrazione di affetto e pura tenerezza in molti casi!
    un'altra cosa che mi sorprende è quella che nonostante il dispiacere della loro natura,riescono ad essere più affettuosi di noi.

    LETIZIA CANDELA

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  LETIZIA CANDELA il Sab Mag 16, 2009 3:41 pm

    Partendo dal fatto che trovo ingiusto che l'"Avvenire" sia l'unico giornale che si è occupato della giornata nazionale per la disabilità...credo sia molto interessante ascoltare ciò che aveva da dire il velista Andrea Stella, che per un grave incidente si è trovato a dover affrontare il problema della disabilità...facendo i conti anche con il proprio lavoro perchè ha dovuto combattere per far sì che siano abbattute barriere architettoniche come quella di non poter più gareggiare...è riuscito però nonostante ciò a ritornare a fare ciò che faceva prima grazie alla costruzione di un'imbarcazione apposita..risultato di ciò è stato "se si può fare una barca si può fare una città"credo che quest'affermazione spieghi tutto e cioè il necessario superamento delle barriere morali e il conseguente abbattimento di quelle architettoniche per queste persone..perchè avendo una mentalità aperta nei loro confronti di conseguenza si cercherà di operare in questo senso e quindi di creare un mondo adeguato a persone come Andrea,che non per loro volere e per nessuna colpa al giorni d'oggi non posso ancora essere autonome nemmeno nello scendere uno scalino perchè molte città non sono attrezzate di discese per consentirlo o se lo sono vengono ostacolate da chi non le rispetta.

    nappo nicoletta

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 15.04.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  nappo nicoletta il Sab Mag 16, 2009 5:26 pm

    Oltre le barriere architettoniche ci dobbiamo soffermare sulle barriere mentali , sull'indifferenza e sui pregiudizi che molte persone hanno verso i disabili.Nel video portavoce di tutti questi problemi sono persone disabili tra cui laureati, atleti, registi, che appunto si trovano a vivere con disagio la loro quotidianità.
    Siamo noi a dover cambiare il nostro atteggiamento e capire che se continuiamo cosi' non riusciremo a migliorare proprio niente

    danielapanico

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 28.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  danielapanico il Lun Mag 18, 2009 6:00 pm

    22 aprile: GIORNATA MONDIALE DELLA DISABILITA'
    L'unico giorno dedicato ai diversamente abili,e questo,perchè la società continua ad essere insnsibile all'argomento!Infatti L'AVVENIRE è l'unico giornale che ha dadicato spazio alla giornata nazionale dei diritti dei disabili e anche questo ci fa capire quanta indifferenza c'è verso tutto questo.Credo sia un'iniziativa molto importante, in quanto a mio parere, cerca di integrare i disabili nella società, senza farli sentire diversi.In aula abbiamo visionato il video che si apre con l'intervista di GIOVANNA ROSSIELLO la quale fa un'afermazione molto forte:bisogna abbattere le barriere dell'indifferenza!
    Su questo punto mi trovo pienamente d'accordo,in quanto solo in seguito all'abbattimento di queste barriere si può sperare in un futuro migliore...per tutti...! quindi dove anche i disabili vengano considerati CITTADINI godendo a pieno titolo dei diritti,ma anche dei doveri come gli stessi normodotati!!!!!!!!

    daniela panico

    [b]

    Carolina Pezzella

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Carolina Pezzella il Lun Mag 18, 2009 10:04 pm

    Nella lezione del 22 Aprile abbiamo affrontato il tema della giornata nazionale dedicata ai disabili,in aula vedendo il video ho avuto la conferma che la barriera più difficile da abbattere è l'ignoranza delle persone perchè vedono i disabili come persone che non meritano una vita civile e questo per me è sbagliato in quanto loro lo meritano come noi anzi di più.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Nov 17, 2017 8:30 pm