Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Condividere
    avatar
    annalisa veneruso

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  annalisa veneruso il Lun Mag 18, 2009 10:16 pm

    Le vere e proprie barriere sono le nostre..di noi normodotati!!!NON CI DEVONO ESSERE PIù PREGIUDIZI..NON CI DEVE ESSERE COSI TANTA IGNORANZA..NON DOBBIAMO PIù GARDARE AL DISABILE COME A UNA PERSONA DIVERSA FACENDOGLI SENTIRE "IL PESO DEI NOSTRI OCCHI ADDOSSO.." E NON SOLO IN QUESTA GIORNATA , DEVE ESSERE UN IMPEGNO MORALE ,UN IMPEGNO COSTANTE!!!
    avatar
    Martina Aceto

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 28
    Località : Napoli

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Martina Aceto il Mar Mag 19, 2009 2:38 pm

    Come si è visto in questo video ,sia i giornali che le trasmissioni televisive testimoniano la resistenza delle barriere architettoniche e mentali nei confronti dei soggetti disabili.
    Ed è proprio a causa di queste barriere che si parla di mancata integrazione e di mancata accoglienza verso le diverse identità...e se ne parlerà sempre fino a quando non saremo in grado di comprendere davvero l'altro,nel rispetto della sua differenza.
    Come stiamo studiando, l'integrazione è intesa sia come condivisione di valori etici che tengono conto dell'autonomia ,dell'identità e delle potenzialità personali ,sia come una continua ricerca di soluzioni e strategie volte a preservare i diritti del disabile,considerato nella sua globalità.
    Come ha detto il Presidente Napolitano, tutti possono sperimentare la disabilità in ogni fase della vita, c'è bisogno dunque di una nuova cultura e di una riproggettazione degli spazi così da facilitare sia la mamma con il passeggino , sia l'anziano che il disabile.Ed in questo scenario un ruolo decisivo spetta all' INFORMAZIONE, in grado di formare le coscienze.
    avatar
    mariapaola

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 06.04.09
    Età : 28
    Località : mariglianella

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  mariapaola il Mar Mag 19, 2009 3:42 pm

    nella lezione del 22 aprile è stata affrontata l'argomento della giornata mondiale della disabilità e tutto ciò che si è detto mi ha portato maggiormente ala conferma alla mia tesi è inutile tentare di abbattere quelle che sono le barriere architettoniche quando quelle che in primis dovrebbero essere distrutte sono quelle dell'ignoranza e della tendenza ancora ad accumunare il disabile al diverso

    antonietta tamburrino

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  antonietta tamburrino il Mar Mag 19, 2009 8:01 pm

    Vedendo questo video di "UNO MATTINA" mi hanno colpito le parole della giornalista quando dice:LE BARRIERE ARCHITETTONICHE LE CONOSCIAMO BENE , MA C'è BISOGNO DI UNA NUOVA CULTURA DELLA MENTALITA' DELLE PERSONE "NORMALI"......Infatti , questo è il punto centrale , si puo' fare di tutto per migliorare la situazione di queste persone , ma se non si parte dalla base e cioè dalla societa' non si arrivera' mai a niente di positivo , perche' non sara certo l'introduzione di nuove leggi a vantaggio dei disabili che miglioreranno la situazione se queste leggi poi rimangono inapplicate grazie alla gran parte della societa'!Mi è piaciuto molto quando quelle persone hanno simulato di essere disabili , perchè cosi' in prima persona loro e di conseguenza noi anche solo per un attimo abbiamo provato quelle difficolta' che provano i disabili tutti i giorni , ed abbiamo apprezzato anche una semplice azione come quella di attraversare la strada ad esempio , o di osservare cio' che circonda;semplici azioni che pero' per noi sono scontate e non ci rendiamo conto che le stesse esigenze ce le hanno anche queste persone disabili...
    avatar
    Anna Rosaria Quirino

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Anna Rosaria Quirino il Mar Mag 19, 2009 10:26 pm

    Nella giornata dedicata ai diritti dei disabili la giornalista Giovanna Rossiello reclama che ancora c'è molto da fare in questo ambito...bisogna abbattere le barriere dell'indifferenza, molte barriere mentali devono cadere, non solo quelle architettoniche. La testimonianza di Andrea Stella, mi fa pensare all'esperienza di Pistorius, emerge la stessa grinta infatti mi è piaciuta molto l'idea di Andrea di far provare l'esperienza della disabilità, di far provare che cosa significa a persone che non hanno queste problematiche stare su di una sedia a rotelle e convivere con una serie di disagi sociali oltre a quelli fisici...ad intervenire sull'argomento è anche il Presidente della Repubblica Napolitano che ci fa riflettere sul fatto che la disabilità non è solo un fatto congenito ma che può comparire a seguito di incidenti e quindi essere anche un problema temporaneo...ecco perchè lo sguardo su questo argomento deve riguardare tutti.
    Nonostante penso che la tv trasmetti molti programmi futili e poco educativi, apprezzo come vi siano ancora spazi dedicati alla riflessione e spero al conseguente interesse a problematiche cosi importanti e vicine ad ognuno di noi.
    Anna Rosaria Quirino

    FrancescaSqueglia

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  FrancescaSqueglia il Mer Mag 20, 2009 2:42 pm

    Questo video ci mostra in maniera evidente i problemi che i disabili incontrano nella loro quotidianità e soprattutto l'indifferenza,l'abbandono da parte della società nei loro confronti.Infatti si parla proprio di "Barriere mentali"oltre che achitettoniche.La cosa che mi ha delusa ancora di più è che nella giornata nazionale della disabilità è stato dedicato loro soltano un articolo di giornale.Inoltre durante la puntata c'è stato un collegamento con Andrea Stella,un uomo che ha perso l'uso delle gambe torvandosi nel bel mezzo di una sparatoria.Ma nonostante ciò non ha rinunciato alle proprie passioni e ai propri sogni.Ciò che mi colpisce di più è proprio la forza d'animo di questa persona che è riuscita a superare molti ostacoli convivendo con il proprio handicap.

    espositomocerinomaria

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 22.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  espositomocerinomaria il Mer Mag 20, 2009 7:53 pm

    Ascoltando questo vidio la cosa che mi ha colpito di più è stato quando la giernalista ha parlato di barriere mentali da eliminare, si è visto come ancora una volta è l'ignoranza, l'indifferenza, l'ipocrisia, l'ingustizia a fare da padrone, a prevalere nelle persone, nella società. Quindi i disabili ogni giorne si trovano a dover affrontare a combattere ancor prima che con le barriere architettoniche con le barriere mentali.
    Spero che un giorno non troppo lontano qualcosa possa cambiare nella testa delle persone, magari iniziando con piccole cose, come non mettere la macchina in posti riservati ai disabili, fino ad arrivare ad accettare che i disabili sono delle persone proprio come noi, che amano, che soffrono, che meritano rispetto ... propri come noi.

    anna del deo

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 31
    Località : ISCHIA

    Giornata della disabilità

    Messaggio  anna del deo il Mer Mag 20, 2009 8:46 pm

    Purtroppo la nostra società è abitata dai cosiddetti "furbi", che abusano del contrassegno rilasciato ai disabili, usufruendo e occupando per diverse ore i parcheggi gialli, pur non avendo a bordo nessun disabile, ma solo, nel caso della mia zona, per avere un parcheggio riservato per andare comodamente al mare, non pensando di creare grandi difficoltà e disagi ai disabili i quali spesso hanno dei gravi handicap ai locomotori inferiori e sono seduti in carrozzina.Bisogna abbattere queste barriere dell'indifferenza, e cercare di costruire, partendo dalle esigenze dei disabili, una città più comoda per tutti.
    avatar
    martina langella

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : portici

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  martina langella il Gio Mag 21, 2009 3:33 pm

    scusate il ritardo,ma mi sono resa conto di aver saltato questo arogomento.. Rolling Eyes
    Nel video si duscunte sulla giornata mondiale sui dirtitti dei disabili,di cui l unico giornata che ne ha parlato è stato "L'avvenire",sono daccordo cn la giornalista che afferma che non si devono superare solo le barriere architettoniche,ma le barrirere dell'indifferenza...C è il discorso del presidente Napolitano il quale afferma che questa giornata ci induce a riflettere,su una condizione che chiunque può sperimentare in alcunene fasi della vita,basti pensare a quando ci si fa anziani,a chi è disabile dalla nascita chi subisce incidenti che portano a disabilità permanenti o temporanee.Credo che nessuno,o meglio sono pochissime le persone che riflettono sulle condizioni altrui,nessuno intorno a se cerca un mondo migliore,un mondo vivibe a tutti ,se una citta fosse costruita sulle esigenze dei disabili,sarebbe comoda a tutti...ma nessuno si crea il problema,nessuno si interessa,non basta cambiare solo leggi,ma cambiare proprio il modo di pensare,di vivere.Nel video infatti,si vede una parte in cui dei ragazzi assieme ad andrea stella,che è un velista disabile a causa di una sparatoria,fanno delle simulazioni per capire l'importanza di quanto sia importante abbattere le barrire architettoniche,credo che sia molto importante sensibilzzare i giovani a questo tipo di problema....alla ricerca di un mondo migliore.
    avatar
    PASQUALINA GOGLIA

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 02.04.09
    Età : 29
    Località : parete

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  PASQUALINA GOGLIA il Gio Mag 21, 2009 5:13 pm

    i diritti dei disabili nella societa vengono ignorati e l unica giornata in cui i disabili possono urlare i loro diritti e la giornata mondiale dei disabili, nella societa dobiamo elimirare non solo le barriere architettoniche ma anche quelle mentali, loro sono uguali a noi

    amelia

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 07.04.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  amelia il Sab Mag 23, 2009 6:02 pm




    IL PROBLEMA è :"NN E' FACILE ABBATTERE LE BARRIERE MENTALI CULTURALI, QUELLE ARCHITETTONICHE CON LA BUONA VOLONTà SI POSSONO ABBATTERE"(LUIGI MADDEO)




    CON LA LEGGE SIAMO UNO DEI PAESI PIU'CIVILI MA PURTROPPO SOLO SULLA CARTA,PERCHè
    VENGONO APERTI TANTI NEGOZI,NUOVE STRUTTURE ADDIRITTURA SANITARE CHE NON SONO ACCESSIBILI A TUTTE LE PERSONE CHE SI MUOVONO SU UNA SEDIA A ROTELLE(LUIGI MADDEO)
    avatar
    Valeria Carello

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 29

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Valeria Carello il Dom Mag 24, 2009 7:38 pm

    Anke se è stata istituita la giornata della Disabilità non è che le cose sono tanto cambiate!!La prima cosa da fare è cambiare il nostro atteggiamento nei confronti dei disabili e solo cosi cominceremo ad ottenere dei risultati!Abbattendo in primis i nostri pregiudizi riusciremo ad abbattere le barriere architettoniche,permettendo loro di vivere una vita normale,o perlomeno il più normale possibile.

    imparato anna

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  imparato anna il Dom Mag 24, 2009 9:12 pm

    "in italia le persone disabili sono quasi tre milioni" ed è impensabile ke un solo giornale abbia parlato della gionata mondiale della disabilita!!!bhe penso che dobbiamo affrettarci ad avere una nuova cultura dell disabilità, ad abbattere quelle barriere mentali che ci fanno esseri egoisti e che impongono quotidianamente ai diversamente abili di restare chiusi in casa perchè oltre alle barriere architettoniche, che insorgono per l'inadeguatezza delle città, siamo anche noi ad ostacolare il loro vivere pienamnte la città pechè invadiamo i loro psti auto i marciapiedi, i saliscendi con le nostre auto i nostri motorini...quindi è indispensabile un nuovo tipo di società, ke sappia accogiere i disabili, che sappia migliorare le loro condizioni di vita, e che sappia mettere in luce il loro potenziale umano...
    avatar
    FrancescaAscolillo

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  FrancescaAscolillo il Dom Mag 24, 2009 9:13 pm

    ritengo che esista una evidente mancanza di informazioni per quanto concerne le iniziative atte a promuovere la sensibilizzazione verso i problemi legati alla disabilità. Non conoscere significa non comprendere e di conseguenza non accettare!tutto ciò sicuramente non favorisce la tanto discussa emancipazione dei disabili. Credo quindi che bisognerebbe promuovere molto di più tali iniziative, pubblicizzarle, affinchè possa realizzarsi un sempre maggiore avvicinamento verso la disabilità.

    Luciana Oliviero

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Luciana Oliviero il Lun Mag 25, 2009 1:09 pm

    ci dovrebbero essere piu' giornate a favore della disabilita'...!da quanto studiato dal libro di testo oltre ke eliminare le barriere architettonike ,si dovrebbero anke eliminare tutti i pregiudizi delle persone!ci dovrebbe essere una sorta ci kambiamento culturale ke faccia diventare i cittadini nn piu' passivi ma attivi kapaci di accogliere e integrare le persone diverse e soprattutto di nn farle sentire diverse ma di aiutarle a far kapire la loro specialita' e unicità

    anna procope

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 26.03.09
    Età : 44
    Località : monte di procida

    lezione 22 aprile:giornata nazionale di disabilita'

    Messaggio  anna procope il Lun Mag 25, 2009 7:55 pm

    Il presidente Napolitano ha sottolineato l'importanza di essere consapevoli che ognuno di noi ,in un momento della vita, si puo' trovare in uno stato di disabilita'dovuto all'anzianita',alla gravidanza,a un imprevisto.
    Cio' e' importante per farci riflettere sui nostri limiti mentali nei confronti delle persone disabili e a farci essere piu'attenti ai loro bisogni o almeno di non essere loro di intralcio con la nostra indifferenza,parcheggiando ad esempio negli spazi riservati ,solo perche' abbiamo fretta.

    teresa diana

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 21.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  teresa diana il Lun Mag 25, 2009 8:44 pm

    il disabile oltre ad avere difficoltà (del corpo o della mente)ha anche difficoltà a socializzare con la gente. noi grazie a questo corso di studio abbiamo avuto la fortuna di capire le difficoltà che affrontano ogni giorno queste persone disabili e ho capito che le difficoltà le abbiamo create noi persone (normali)creando un muro tra noi e loro.
    avatar
    ANTONELLA

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Età : 30
    Località : NAPOLI

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  ANTONELLA il Lun Mag 25, 2009 11:59 pm

    GIORNATA DELLA DISABILITA’
    LA GIORNATA EUROPEA E INTERNAZIONALE DELLA DISABILITA’ HA INDOTTO A RIFLETTERE CHE LA DISABILITA’ PUO’ RIGUARDARE TUTTI. NELLA SOCIETA’ IN CUI VIVIAMO OLTRE AD ABBATTERE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE CHE RENDONO PIU DIFFICILE LO SVOLGIMENTO DI CERTE ATTIVITA’,GENERANDO QUINDI ANCHE UN HANDICAP, SI DOVREBBERO ELIMINARE ANCHE LE BARRIERE DELL’INDIFFERENZA,LE BARRIERE MENTALI.
    CONDIVIDO LA FRASE DETTA DELLA DOTT.ROSSIELLO CHE OGGI VIGE UNA CULTURA DEI FURBI, PERSONE CHE OCCUPANO I POSTI DEI DISABILI O ADDIRITTURA CHE SI FANNO USO DI PAS PER I DISABILI. NON BASTANO QUINDI LEGGI, A FAVORE DEI DISABILI, MA CAMBIAMENTI NELL’AGIRE.DOVREMMO DIVENTARE UN POPOLO CIVILE.
    avatar
    Susy Ranucci

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : sant'antimo

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Susy Ranucci il Mar Mag 26, 2009 11:02 am

    Mi sento di rispondere a questo video con un altro video, si è parlato di disagi e bariere architettoniche e mentali...ma come si possono abbattere queste barriere se i primi a mostrare disinteresse sono gli enti che si occupano del rispetto dei diritti dei disabili? e pure il pinocchio sta a dimostrare quanto è prima la costituzione con le sue leggi a prendere in giro il disabile...leggi approvate ma mai applicate


    Valentina Iuliano

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 25.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Valentina Iuliano il Mar Mag 26, 2009 11:31 am

    Questo video è molto bello perchè ci fa capire che non solo bisogna abbattere le barriere architettoniche e della diversità ma anche quella dell'indifferenza perchè ci sta poca solidarietà e ci si ricorda poco delle persone disabili...La giornata della disabilità è importante perchè ci fa capire che bisogna portare rispetto per le persone e non bisogna considerarle solo in quel giorno ma sempre perchè sono persone normali e come tali devono essere rispettati, considerati e devono avere i nostri stessi diritti e doveri.
    avatar
    teresa89

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 26.03.09
    Età : 28
    Località : Teresa Aversano

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  teresa89 il Mar Mag 26, 2009 3:21 pm

    Oggi abbiamo affrontato il tema della giornata nazionale dedicata ai disabili. Condivido con ciò che hanno scritto alcune colleghe, le barriere piu' difficili da abbattere sono quelle mentali. C'è davvero tanta inciviltà e sopratutto ignoranza. Il problema del pregiudizio persiste. La diversità viene spesso categorizzata e di conseguenza le persone con deficit vengono considerate scarto dell'umanità.. E' assurdo e del tutto inpensabile che ancora oggi nel 2009 non si è ingrado di riflettere, di comprendere. Purtroppo viviamo in un mondo difficile e bisogna rendersi conto ke gli stereotipi li crea la società stessa.. Non bisogna però scoraggiarsi, bisogna lottare anche se il tutto sembra nient'altro che una missione impossibile!!
    avatar
    alessandra de stefano

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  alessandra de stefano il Mar Mag 26, 2009 6:18 pm

    IO CREDO CHE QUESTE MANFIESTAZIONE, NON SIANO TANTO UTILI SE POI LE BARRIERE MENTALI NN VENGONO ABBATTUTE. NN Sò SE SI è FATTO CASO MA QUESTE MANIFESTAZIONE PARTECIPANO SOLO DISABILI, PERSONE CHE LAVORO O CHE SPERANOD I LAVORARE NEL CAMPO, PERSONE NOTE E POLITICI QUESTO SECONDO ME SIGNIFICA PROPRIO CHE PER ARRIVARE IL GIORNO IN CUI QUESTI PERSONE POSSANO GODERE DEI LORO VERI DIRITTI PASSERà UN BEL Pò DI TEMPO E CREDO CHE CI SARà SEMPRE QUALCUNO CHE LI OSTACOLERà.
    avatar
    stefania cardone

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 33
    Località : napoli

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  stefania cardone il Mar Mag 26, 2009 8:08 pm

    Andrea Stella un giovane che possiede da qualche anno una disabilità (è costretto in una sedia a rotelle) è riuscito ad inventarsi, progettandolo, un ‘catamarano speciale’ adatto alla sua nuova dimensione di vita. Un catamarano senza barriere architettoniche. Un progetto nato per far provare una nuova esperienza ludico sportiva a tutti quelli che non possono, quella di fare un giro al mare in barca.
    Nel documentario della RAI dedicato alla giornata nazionale sui diritti dei disabili si parla di abbattere le barriere dell'indifferenza, bqarriere non solo architettoniche ma anche e soprattutto mentali. Si parla di disabili ma ciò riguarda la vita di tutti i giorni e di tutti: anziani, bamibini, donne con passeggini, persone che hanno avuto un incidente che ha prodotto una disabilità temporanea, e così via.
    Purtroppo c'è da cancellare una cultura della furbizia, c'è parecchia strada da fare perchè bisogna partire dal modo di vivere delle persone.
    Andrea Stella, il disabile intervistato è un bell'esempio perchè dice: "come si può fare una barca si può fare una città!"
    E' bella l'esperienza fatta fare ai bambini, cioè provare a simulare una situazione normale di vita avendo però un deficit alla vista, all'udito, etc., perchè fa capire davvero le sensazioni che prova un disabile nella vita di tutti i giorni! Complimenti Andrea!!!

    annalisa accardo

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 21.04.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  annalisa accardo il Mer Mag 27, 2009 6:18 pm

    Secondo me è importante che l'opinione pubblica sia informata periodicamente e in modo funzionale alla disabilità per poter abbattere tutte quelle barriere architettoniche e quei pregiudizi mentali che si sono venute a creare nel corso della nosta storia.

    annabellatizzano

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  annabellatizzano il Gio Mag 28, 2009 1:08 am

    Questo video è utile per far capire che non basta cambiare le leggi per far rispettare dei diritti ma deve cambiare la mentalità dell'uomo.. In questo caso non si tratta tanto di cambiare ma più che altro imparare a rispettare tutti a non essere egoisti ma più sensibili nei confronti di queste persone ma per fa ciò bisogna educare le persone dall’ infanzia ... ma questo non accade perciò ci troviamo in determinate situazioni.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: lezione 22 aprile: giornata nazionale disabilità

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Set 26, 2017 4:59 am