Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Condividere
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 16.03.09
    Età : 43
    Località : Napoli

    13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Admin il Gio Mag 14, 2009 11:54 am

    carissimi
    lasciate qui un vostro Resoconto
    sul seminario del 13-14-15 con il prof. Dedes.

    dott.sa Briganti


    Ultima modifica di Admin il Mer Mag 20, 2009 8:26 pm, modificato 1 volta

    daniela palmieri

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  daniela palmieri il Gio Mag 14, 2009 6:38 pm

    le lezioni del 13-14 tenute dal prof DEDES sono state a mio avviso interessanti.Essendo un clinico ci ha illustrato con maggiore attenzione e in maniera approfondita le varie tipologie di disabilità.e nn solo anche dei vari strumenti che queste persone con difficolta possono utilizzare x affrontare la vita giorno x giorno.

    Assunta_Verde

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Seminario

    Messaggio  Assunta_Verde il Gio Mag 14, 2009 6:52 pm

    Una delle cose che più mi ha colpito di questo seminario, è stato vedere e sentire l'amore che il prof. Dedes ha per il suo lavoro!
    Come ha anche detto lui, purtroppo ci sono molte persone che non vedono i bisogni della persona in difficoltà ma pensano solo ed esclusivamente a guadagnare!

    Ieri il Prof. ha detto questa frase : L'EDUCATORE DEVE PRIMA CAPIRE E POI INTERVENIRE.
    Per quanto possa magari risultare semplice e ovvia questa frase per me non l'ho è, in quanto racchiude in poche parole sensibilità, amore e rispetto nei confronti della persone che richiede un nostro invìtervento/aiuto.
    avatar
    valentina bottone

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 19.03.09
    Località : giugliano in campania (na)

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  valentina bottone il Gio Mag 14, 2009 8:25 pm

    il seminario fatto in questi giorni dal prof dedes m è piaciuto molto ho potuto approfondire delle cose e conoscerne delle altre;le cose da lui spiegate saranno sicuramente un ottimo materiale aggiuntivo per uno studio ancora piu approfondito e specifico su questo grande e impegnativo discorso della disabilità.

    liliana angelino

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29
    Località : caivano (na)

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  liliana angelino il Gio Mag 14, 2009 9:25 pm

    il seminario di stamane l ho visto abbastanza interessante grazie alla chiarezza espositiva del prof. Dedes..mi è piaciuto tanto approfondire alcuni punti sulla disabilità grazie al prof..
    avatar
    nunziagiglio

    Messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 30
    Località : melito

    seminario del professor Dedes

    Messaggio  nunziagiglio il Gio Mag 14, 2009 10:21 pm

    Il seminario del prof. Dedes è stato davvero interessante perchè ci ha dato la possibilità di ampliare lo sguardo su alcune tematiche: la disabilità, il diversamente abile, l'ausilio, l'accessibilità, l'accettazione, l'autonomia, la mobilità, l'educazione e la rieducazione .
    Questi sono concetti che abbiamo analizzato anche durante il corso , ma il seminario è stato una buona occasione per guardare anche l'altro lato della medaglia , cioè il clinico.Abbiamo avuto la possibilità di intrecciare l'educazione al clinico e il clinico all'educazione .
    Anche perchè come ha detto il professore é giusto che un equipe di professionisti( psicologi , educatori, medici, sociologi) per intervenire sulla persona miri a guadare alla complessità della persona ed operi in modo interdisciplinare, collaborando per pervenire ad un momento educativo-apprenditivo.
    Inoltre vorrei sottolineare ancora una volta il concetto del professor Dedes che ha affermato che si può parlare di tecnologie abilitanti , di coplessità della persona , ma per cambiare veramente le cose sarebbe necessaria una" rivoluzione culturale" che coinvolgesse la società.
    Quindi da EDUCARE IL DISABILE ad EDUCARE AL DISABILE.
    La società tutta dovrebbe capire che la persona disabile non va giudicata per sottrazione, ma soprattutto dovrebbe capire che la disabilità può colpire ognuno di noi in qualsiasi momento.
    Grazie
    Nunzia
    avatar
    FrancescaAscolillo

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  FrancescaAscolillo il Gio Mag 14, 2009 10:29 pm

    Il seminario del prof. Dedes è stato estremamente interessante; mi ha dato l'opportunità di compiere un ulteriore passo verso il mondo della disabilità, approfondendo aspetti già noti e apprendendone altri nuovi. Tra le due lezioni ho preferito quella del 13 durante la quale il prof ha trattato dei concetti che mi hanno particolarmente interessato, come ad esempio la differenza tra disabile e diversamente abile. Il prof ci ha infatti specificato in tutta sincerità, che spesso il termine diversamente abile viene interpretato dagli stessi disabili come un appellativo affibbiato loro nel tentativo di sminuire la loro diversità ma che in realtà non fa altro che accentuarla!Il prof Dedes ci ha in qualche modo descritto la diversa abilità come una conseguenza della disabilità: il disabile è un soggetto che presenta una limitazione funzionale e per compensare tale limitazione bisogna creare una DIVERSA ABILITà. E' stato inoltre interessante l'esempio che il prof ci ha proposto per farci ben comprendere che tutti noi possiamo essere disabili!Basta infatti non essere muniti di una penna o del necessario per scrivere, per avere la "disabilità del non poter scrivre"!
    Vorrei cogliere l'occasione per ringraziare il prof in quanto ho molto apprezzato il suo modo di interagire con noi presentando il materiale in maniera innovativa e coinvolgente.
    avatar
    carmela costantino

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 29
    Località : Pompei

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  carmela costantino il Gio Mag 14, 2009 11:50 pm

    Carissimo prof.DEDES,
    grazie al vostro intervento, abbiamo potuto assistere a una vera e propria figura, quella del clinico. Gli argomenti affrontati non hanno fatto altro che arricchire il nostro bagaglio culturale, questi due giorni sono stati intensi per quanto riguarda il CONCETTO di AUSILIO, già accennato dalla prof. Briganti.
     Che cosa sono gli AUSILI?
    Sono tecnologie! Il termine tecnologia non indica solo oggetti fisici, quali dispositivi o apparecchiature, ma si riferisce a “modi di fare le cose”.
     Il concetto di ausilio deve essere pensato in parallelo con un altro importante concetto quello di ACCESSIBILITÀ.
     DISABILE: soggetto con limitazione funzionale, se il termine sta indicare “l’adattamento dell’ambiente alla persona”; il termine ausilio è ad esso complementare rappresentando “l’adattamento della persona all’ambiente”.

    Altri punti fondamentali che abbiamo approfondito sono stati quelli di :

     AUTONOMIA : “capacità di progettare la propria vita, di entrare in relazione con gli altri, e sempre con gli altri partecipare alla costruzione della società” . Nel nostro contesto, autonomia non è sinonimo di INDIPENDENZA: è un atteggiamento nei confronti della vita, in certo senso un tratto personale che ogni persona può acquisire e sviluppare.
     EMPOWERMENT (nella psicologia dell’educazione)
     BISOGNO→ OBIETTIVO→ PROGETTO→ DECISIONE
     Due riflessioni di tipo CLINICO-RIEDUCATIVO
    LA SEMEIOTICA CLINICA : interroga la struttura per rilevare la lesione (DIAGNOSI)
    LA SEMEIOTICA RIABILITATIVA: interroga la funzione per conoscere in che cosa, come, quando, ed in quale misura quel soggetto risulterà diverso dagli altri (un genitore chiede della PROGNOSI EVOLUTIVA)
     ALLA SEMEIOTICA DEL DIFETTO (lesione) si contrappone la SEMEIOTICA DELLE RISORSE (funzione), la paralisi dello sviluppo lo sviluppo della paralisi. In un simile contesto la comunicazione della diagnosi non è semplicemente un fatto tecnico ma è soprattutto un fatto emozionale.
     Da ciò deriva l’OBIETTIVO : “DA EDUCARE IL DISABILE, A EDUCARE AL DISABILE”

     Nell’ area delle componenti tecnologiche possiamo individuare quattro ambiti principali:

    • COMUNICAZIONE
    • MOBILITÀ
    • MANIPOLAZIONE
    • ORIENTAMENTO

     Condivido pienamente quando ha detto:
    cambiare veramente le cose sarebbe necessaria una" rivoluzione culturale" che coinvolgesse la società.

    Fiorenza Felaco

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 22.03.09
    Età : 29
    Località : Caserta

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Fiorenza Felaco il Ven Mag 15, 2009 12:23 am

    Io purtroppo oggi non ho potuto seguire il seminario, però ieri ho ascoltato con piacere il prof.Dedes e di sicuro non mancherò all'ultimo incontro il 3giugno.
    Il professore è stato molto bravo nella spiegazione e dal modo in cui si rapportava con noi, ha manifestato tutta la sua passione e il suo vero interesse nello svolgere il suo lavoro. Ci ha permesso di approfondire le conoscenze che già avevamo sulle diverse tipologie di disabilità e ci ha illustrato l'argomento riguardante le tecnologie- ausilio che utilizzano i disabili per migliorare la loro qualità di vita. Il prof.Dedes, con degli esempi molto semplici, ci ha mostrato come tutti noi siamo disabili, perchè ogni persona utilizza quotidianamente degli ausili che permettono di svolgere determinate azioni che altrimenti non potremmo fare. Ad esempio anche il nostro cellulare è un ausilio. Noi abbiamo creato gli ausili proprio per cercare di creare autonomia non solo per noi, ma soprattutto per le persone con disabilità. La frase significativa che ha detto ieri il professore è stata questa:<<Non andiamo mai avanti nella società se non avviene una rivoluzione culturale>>. Questa frase deve farci capire come c'è ancora tanto da fare, per far in modo che la nostra società cominci a guardare con occhio diverso e abbia una conoscenza più approfondita sulla disabilità, che è un concetto che ancora oggi viene poco affrontato e che si tende spesso a ignorare!
    Grazie professore e complimenti per queste lezioni!
    Fiorenza Felaco

    maria di fiore

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  maria di fiore il Ven Mag 15, 2009 1:00 am

    BUONASERA,
    CIò CHE PIù MI HA COLPITO DELLE LEZIONI DEL PROF. è CHE EGLI HA POSTO L'ACCENTO SU QUATTRO TEMATICA IMPORTANTISSIME, CHE SONO STATE TRATTATE ANCHE DURANTE IL CORSO, OSSIA:
    1) UN DIVERSABILE, ANCHE SE PRESENTASSE UNA PATOLOGIA INCURABILE, PUò RISOLVERE IL PROPRIO PROBLEMA MEDIANTE LA BIOTECNOLOGIA O LE TECNOLOGIE ABILITANTI E LE SOLUZIONI ALTERNATIVE (AD ES. UN MUTO NON POTRà MAI PARLARE, TRANNE SE AVVENISSE UN MIRACOLO, MA PUò COMUNICARE MEDIANTE TECNOLOGIE AVANZATE COME IL COMPUTER);
    2) BISOGNA RENDERE CONSAPEVOLI I FAMILIARI DEI DIVERSABILI, MA SOPRATTUTTO I GENITORI, DEL GRADO DI GRAVITà DELLA PATOLOGIA E SOPRATTUTTO EDUCARLI ALLA NONCURANZA DEI GIUDIZI ALTRUI;
    3)I MEDICI DOVREBBERO ESSERE PIù COSCENZIOSI E SCROPOLOSI NEL PRESCRIERE I MEZZI DI AUSILIO AI DIVERSABILI, IN MODO DA GARANTIRE DEI BENEFICI E NON OFFRIRE DEI PALIATIVI;
    4)INFINE, BISOGNA EDUCARE AL DISABILE E NON EDUCARE IL DISABILE,PERCHè UN DIVERSABILE è TALE PERCHè LA SOCIETà LO FA SENTIRE DIVERSO.

    annalisa rende

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  annalisa rende il Ven Mag 15, 2009 8:25 am

    Svolgere il seminario con il Professor Dedes per me è stato importantissimo!!!...Mi piacerebbe molto poter lavorare in una clinica riabilitativa...e il Professore, condividendo con noi anche le sue esperienze, ha dato la possibilità di poterci immergere totalmente(o almeno quasi totalmente)in una realtà per me del tutto nuova.
    La cosa che mi è piaciuta molto,come del resto anche a voi da quanto ho letto,è stato il suo modo di interagire con noi: semplice,coinvolgente,pratico!.
    In effetti l'intero corso,anche se ci ha fornito molte nozioni teoriche,è stato improntato molto sulla praticità,un giusto equilibrio trà teoria e attività laboratoriale.
    Il professor Dedes ci ha dato la possibilità di analizzare l'argomento da un'altra prosepettiva e questo l'ho trovato davvero affascinante...questo è un primo passo per poter avvicinarci a quello che è un modello di interveno interdisciplinare.
    Ringrazio molto Il professore per la sua disponibilità,per il gran tesoro che ci ha regalato in questi 2 giorni(piccoli squarci della sua grande esperienza sul campo)...spero,in futuro,di poter seguire altri corsi o laboratori con lui!!.

    Margherita Fioretto

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Margherita Fioretto il Ven Mag 15, 2009 11:54 am

    Il seminario che ci è stato proposto è stato d'avvero molto interessante. Effettivamete di ausili per la deambulazionene abbiamo parlato spesso e ci rapportiamo spesso con loro senza capire in realtà cosa sono, cosa differisce una carrozzina da un'altra, dal materiale di cui è composta al modello adatto per una determinata patologia. Le lezioni tenute dal professore Dedes sono state molto chiare, si è tornato a parlare di disabilità e di diversabilità chiarendo ulteriormente i concetti.
    avatar
    iannini michela

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Località : Caivano(NA)

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  iannini michela il Ven Mag 15, 2009 12:02 pm

    Queste due lezioni del seminario che ho seguito sono state molto istruttive, anche grazie al Prof. Dedes il quale nello spiegare tende sempre a fare degli esempi pratici.
    avatar
    giovanna marrandino

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 30
    Località : cesa

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  giovanna marrandino il Ven Mag 15, 2009 1:34 pm

    ciao!! flower
    queste due lezioni del seminario con il prof Dedes sono state molto interessanti.enche vedere quanto impegno il prof mette nel suo lavoro e quant ci creda.abbiamo affrantate tematiche diverse,e questo è stato un modo per approfondirle e guardarle da un altro punto di vista.Inoltre il prof è stato molto preciso nella sua spiegazione,ci ha mostrato anche degli esempi pratici.il tutto mi ha confermato ancora di piu quanto sia ampio e difficile l'argomento diabilità.

    marianna massimo

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  marianna massimo il Ven Mag 15, 2009 1:42 pm

    La lezione di ieri mi ha ha colpita molto perche sono state dette cose molto importante e interessante specialmente dette dal prof Dades visto che e un clinico, perche con le sue esperienze ci vuole aiutare, ad affrontare le difficolta' di tutti i giorni della nostra vita.
    avatar
    Immacolata

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 21.03.09
    Età : 29

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Immacolata il Ven Mag 15, 2009 3:44 pm

    Grazie alla figura del clinico, abbiamo potuto constatare l'importanza della disabilità da un diverso punto di vista. Devo ammettere che il prof. Dedes con tutto il suo carisma, ci ha dato grandi insegnamenti, grazie anche all'interpretazione del suo immedesimarsi nella persona diversabile.
    Uno dei suoi grandi insegnamenti è stato quello di far scaturire una rivoluzione culturale, al fine di porre la società in un'ottica diversa da quella che crede che sia, una persona con bisogni speciali.
    Immacolata Corvino

    alessandra siesto

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  alessandra siesto il Ven Mag 15, 2009 4:06 pm

    Il seminario è stato davvero molto interessante,essendo il professore un clinico ci ha potuto fornire una nuova visione della figura del disabile;per cui non posso fare altro che ringraziare il professor Dedes
    avatar
    veronica lanzillo

    Messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  veronica lanzillo il Ven Mag 15, 2009 6:37 pm

    Il prof Dedes è stato molto disponibile con noi..le sue lezioni sono state chiare,interessanti e credo che ci siano servite tanto!Faremo sicuramente buon uso delle nozioni apprese in questi giorni ma sicuramente in questo intero corso....
    avatar
    Valeria Carello

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 30

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Valeria Carello il Ven Mag 15, 2009 6:48 pm

    Partecipare al seminario del Prof Dedes è stata un'esperienza molto istruttiva,direi educativa!ci ha dato l'opportunità di capire meglio la figura del disabile e le problematiche che lo riguardano.Grazie a piccoli esempi pratici ho capito quanto noi siamo fortunati anke solo nel "prendere un penna in mano"..ciò che noi diamo per scontato per gli altri non è cosi!Ringrazio il prof Dedes per avermi fatto comprendere ancora meglio la disabilità in tutte le sue varie forme.

    Maria Angela Maisto

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 21.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Maria Angela Maisto il Ven Mag 15, 2009 7:10 pm

    E' davvero impressionante la passione che il prof. Dedes impiega nel suo lavoro, è riuscito ad attirare l'attenzione di gran parte di noi (cosa molto difficile). Ieri mostandoci le varie tipologie di protesi ci ha fatto notare quanto amore ha, ma soprattutto quanto sdego prova nei confronti di coloro i quali vogliono cercare di guadagnare, a tutti i costi, sulle disgrazie altrui. Beh è rassicurante sapere che in questo campo ci sono ancora persone come il prof. Dedes. Mi è dispiaciuto molto per la mancata lezione di oggi.
    avatar
    Sabrina Vitale

    Messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 20.03.09
    Età : 32
    Località : Marano di Napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Sabrina Vitale il Ven Mag 15, 2009 9:36 pm

    Queste lezioni del Prof. Dedes, altro personaggio innamorato del lavoro per i disabili, per me sono state una sintesi un po più nello specifico delle lezioni di tutto il corso.
    E' stato bello ascoltare le sue spiegazioni, mi sono ritrovata molto con ciò che lui pensa... mi è tanto piaciuta la domanda che ci fece nella prima lezione che ha poi ripetuto all'inizio della II lezione: CHI E' IL DISABILE? NON SIAMO ANCHE NOI DISABILI?
    Ed è proprio ciò che ho detto anche io... sicuramente ognuno di noi ha una sua disabilità che lo rende diverso dagli altri.
    Ascoltare persone esperte che hanno una certa esperienza ci aiuta a crescere.
    avatar
    carmen lemma

    Messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 30
    Località : Ercolano (NA)

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  carmen lemma il Ven Mag 15, 2009 10:30 pm

    IL SEMINARIO TENUTO DAL PROF DEDES E' STATO NON SOLO INTERESSANTE MA ANCHE PIACEVOLE DA SEGUIRE SIA PER I CONTENUTI CHE PER IL MODO DI PRESENTARLI.
    IL PROF NELL'OTTICA DI UNA VERA E' PROPRIA RIVOLUZIONE CULTURALE HA DETTO CHE BISOGNA NON EDUCARE IL DISABILE MA EDUCARE AL DISABILE PONENDO L'ACCENTO SULLA CONCEZIONE DELLA DISABILITA' COME UNA SITUAZIONE CHE PUO' RIGUARDARE TUTTI IN QUALSIASI MOMENTO DELLA VITA. SE PENSIAMO A QUANTE COSE FACCIAMO QUOTIDIANAMENTE GRAZIE ALL'USO DI AUSILI, IN RELAZIONE AD ESSI OGNUNO DI NOI E' UN DISABILE SE NON HA QUEL DETERMINATO AUSILIO CHE GLI PERMETTE DI FARE QUELLA DETERMINATA COSA.
    SI E' PARLATO DELL'APPROCCIO INTERDISCIPLINARE, CHE DIVENTA INDISPENSABILE PER GARANTIRE INTERVENTI MIRATI CHE PRENDINO IN CONSIDERAZIONE LA COMPLESSITA' DELLA PERSONA DA PARTE DI FIGURE DIVERSE, COME PSICOLOGI,MEDICI,EDUCATORI,SOCIOLOGI ECC
    IL PROF CI HA ANCHE PARLATO DELL'ACCESSIBILITA',DELL''AUTONOMIA E DI ALTRI TEMI GIA' AFFRONTATI NEL CORSO.
    MI HA COLPITO ANCHE L'APPELLO DEL PROF ALLA COSCIENZA E ALLA SCRUPOLOSITA' DI COLORO CHE SPESSO SPECULANO SULLE DISGRAZIE ALTRUI PENSANDO AL GUADAGNO PIUTTOSTO CHE AI REALI BISOGN DEI LORO PAZIENTI.

    Istanbul

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Istanbul il Ven Mag 15, 2009 11:57 pm

    carmen lemma ha scritto:IL SEMINARIO TENUTO DAL PROF DEDES E' STATO NON SOLO INTERESSANTE MA ANCHE PIACEVOLE DA SEGUIRE SIA PER I CONTENUTI CHE PER IL MODO DI PRESENTARLI.
    IL PROF NELL'OTTICA DI UNA VERA E' PROPRIA RIVOLUZIONE CULTURALE HA DETTO CHE BISOGNA NON EDUCARE IL DISABILE MA EDUCARE AL DISABILE PONENDO L'ACCENTO SULLA CONCEZIONE DELLA DISABILITA' COME UNA SITUAZIONE CHE PUO' RIGUARDARE TUTTI IN QUALSIASI MOMENTO DELLA VITA. SE PENSIAMO A QUANTE COSE FACCIAMO QUOTIDIANAMENTE GRAZIE ALL'USO DI AUSILI, IN RELAZIONE AD ESSI OGNUNO DI NOI E' UN DISABILE SE NON HA QUEL DETERMINATO AUSILIO CHE GLI PERMETTE DI FARE QUELLA DETERMINATA COSA.
    SI E' PARLATO DELL'APPROCCIO INTERDISCIPLINARE, CHE DIVENTA INDISPENSABILE PER GARANTIRE INTERVENTI MIRATI CHE PRENDINO IN CONSIDERAZIONE LA COMPLESSITA' DELLA PERSONA DA PARTE DI FIGURE DIVERSE, COME PSICOLOGI,MEDICI,EDUCATORI,SOCIOLOGI ECC
    IL PROF CI HA ANCHE PARLATO DELL'ACCESSIBILITA',DELL''AUTONOMIA E DI ALTRI TEMI GIA' AFFRONTATI NEL CORSO.
    MI HA COLPITO ANCHE L'APPELLO DEL PROF ALLA COSCIENZA E ALLA SCRUPOLOSITA' DI COLORO CHE SPESSO SPECULANO SULLE DISGRAZIE ALTRUI PENSANDO AL GUADAGNO PIUTTOSTO CHE AI REALI BISOGN DEI LORO PAZIENTI.

    Quoto carmen in tutto,ma soprattutto sull'appello del prof. alla coscienza e scrupolosità di coloro che speculano...e spesso APPROFITTANO delle disgrazie altrui per speculazioni varie, soprattutto quando ci sono persone con problemi gravi,reali,difficili da affrontare...e in più gli si aggiunge una beffa fraudolenta dalla quale spesso non hanno nemmeno i mezzi per difendersi!

    Istanbul

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Istanbul il Sab Mag 16, 2009 12:05 am

    Vorrei aggiungere una cosa che mi ha molto colpito in alcuni racconti del professore...
    Quando ci raccontò la storia di quell'uomo sposato che a causa di una malattia o incidente non ricordo bene, rimase completamente paralizzato, costretto ad un accudimento 24 ore su 24...l'unico organo che riusciva a muovere era un occhio,e grazie alla complicità della moglie scrisse un libro intero,indirizzando l'occhio sulla tabella trasparente delle lettere...e lettera per lettera scrisse un libro di riflessioni su suo stato e condivise la ricchezza che ottenne successiva a quell'incidente/malattia.
    Mi colpisce molto questo fatto,come molti altri casi in cui le persone colpite da un problema di incommensurabili dimensioni siano sempre loro a "consolare" e "confortare" ed INCORAGGIARE alla vita le persone "normali" che si lasciano avvilire ,abbattere da problemi molto più innocui e risolvibili!!!!
    E alla fine siamo sempre noi che ne usciamo arricchiti dalle conversazioni con loro. Smile

    Istanbul

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 30.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Istanbul il Sab Mag 16, 2009 12:21 am

    Istanbul ha scritto:Vorrei aggiungere una cosa che mi ha molto colpito in alcuni racconti del professore...
    Quando ci raccontò la storia di quell'uomo sposato che a causa di una malattia o incidente non ricordo bene, rimase completamente paralizzato, costretto ad un accudimento 24 ore su 24...l'unico organo che riusciva a muovere era un occhio,e grazie alla complicità della moglie scrisse un libro intero,indirizzando l'occhio sulla tabella trasparente delle lettere...e lettera per lettera scrisse un libro di riflessioni su suo stato e condivise la ricchezza che ottenne successiva a quell'incidente/malattia.
    Mi colpisce molto questo fatto,come molti altri casi in cui le persone colpite da un problema di incommensurabili dimensioni siano sempre loro a "consolare" e "confortare" ed INCORAGGIARE alla vita le persone "normali" che si lasciano avvilire ,abbattere da problemi molto più innocui e risolvibili!!!!
    E alla fine siamo sempre noi che ne usciamo arricchiti dalle conversazioni con loro. Smile

    Solo ora immagino si stesse riferendo a jean-dominique bauby checadde in come a causa di un ictus.Quando ne esce tutte le sue funzioni motorie sono deteriorate, colpito da quello che la medicina chiama locked-in syndrome,e che lascia perfettamente lucidi ma prigionieri del proprio corpo inerte, Bauby non può muoversi nè mangiare,parlare o anche semplicemente respirare senza aiuto.In queste condizioni,in un corpo rigido e incontrollabile solo un occhio si muove.
    Quell'occhio sinistro è il suo legame sul mondo, con gli altri con la vita.
    Sbattendo una volta le palpebre de suo occhio ,dice sì, sbattendole due volte dice no.Sempre con un battito di ciglia derma il suo interlocutore su una lettera dell'alfabeto.E lettera dopo lettera...detta parole..frasi...pagine intere.

    Quando rimangono solo le parole,nessuna parola è di troppo.


    Si infatti si tratta del protagonista dello scafandro e la farfalla
    un film importante che io diffondo nei corsi e nei seminari perchè è una storia molto significativa e ci insegna tanto. Lo vedremo il 3 giugno alle ore 15.dott.ssa Floriana Briganti

    Contenuto sponsorizzato

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Dic 16, 2017 2:12 pm