Pedagogia della disabilità Briganti

Forum didattico del corso di Pedagogia della disabilità, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Suor Orsola Benincasa di Napoli, organizzato da Floriana Briganti


    13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Condividere
    avatar
    ANTONELLA

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Età : 30
    Località : NAPOLI

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  ANTONELLA il Sab Mag 16, 2009 8:32 pm

    CIAO A TUTTI,
    LE LEZIONI TRATTATE CON IL PROFESSOR DEDES SONO STATE DAVVERO INTERESSANTI...ABBIAMO APPROFONDITO ALCUNE TEMATICHE GIA' TRATTATE DURANTE IL CORSO.
    LE RIFLESSIONI FATTE IN'AULA CI HANNO SPINTO A VOLGERE UNO SGUARDO OLTRE I LIMITI...LIMITI FISICI E LIMITI EMOTIVI.
    ABBIAMO PARLATO DI AUSILI CHE CONSENTONO DI DARE O POTENZIARE UN'AUTONOMIA POSSIBILE, QUINDI AUSILI ANCHE COME EPOWERMENT. IL TERMINE AUSILIO PERO' DEVE ESSERE PENSATO IN PARALLELO AD UN ALTRO IMPORTANTE CONCETTO: QUELLO DELL'ACCESSIBILITA' PER POTER CONSEGUIRE NELL'ADATTAMENTO ALL'AMBIENTE.
    LA TECNOLOGIA INVESTE VARI AMBITI:
    .COMUNICAZIONE, CHE è LA CAPACITA' DI DARE E RICEVERE INFORMAZIONI NON NECCESSARIAMENTE IN FORMA LINGUISTICA
    .MOBILITA', CAPACITA' DI EFFETTUARE SPOSTAMENTI
    .MANIPOLAZIONE, CAPACITA' DI AGIRE SUGLI OGGETTI E QUINDI INDIPENDENZA
    .ORIENTAMENTO, CAPACITA' DI SPOSTARSI NELLO SPAZIO
    GLI AUSILI DANNO UN ENORME CONTRIBUTO A QUESTO RIGUARDO. QUANDO PARLIAMO DI DISABILITA' DOBBIAMO PENSARE ALLA MISURA DEL POSSIBILE O AL POSSIBILE COME MISURA.
    INOLTRE CONDIVIDO CON IL PROF. CHE PER FAR SI CHE AVVENGA UN VERO CAMBIAMENTO NELLA SOCIETA' E' NECESSARIA PRIMA DI TUTTO UNA RIVOLUZIONE CULTURALE, UN CAMBIAMENTO DI MENTALITA' IN MODO DA FAR SENTIRE ANCHE I DISABILI CITTADINI ED APPARTENENTI ALLA SOCIETA' IN CUI VIVONO.
    GRAZIE. ANTONELLA

    ilaria prota

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 22.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  ilaria prota il Dom Mag 17, 2009 3:09 pm

    Purtroppo il primo giorno del seminario del prof.Dedes sono stata assente,ho potuto seguire solo la seconda lezione.Non sapevo dell'esistenza di tutte quelle tipologie di sedie a rotelle e poi il prof ha contribuito a chiarire ancora concetti già trattati durante il corso.Non ho potuto seguire tutto il seminario ma per quello che ho potuto l'ho trovato davvero interessante.

    Montalto M.Luisa

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 03.04.09
    Località : Marano di Napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Montalto M.Luisa il Dom Mag 17, 2009 8:05 pm

    ...Diciamo che tutto il corso,per tutta la sua durata,è stato veramente molto interessante,ci ha permesso di entrare a far parte di un mondo che prima (penso che lo stesso valga per la maggior parte di noi frequentanti)ci era del tutto sconosciuto...il seminario tenuto dal prof.Deders è stato, come si dice comunemente, "la ciliegina sulla torta"!Ho seguito le prime due lezioni (dato che la terza è stata annullata a causa dello sciopero,ma io c'ero perchè non avevo letto l'avviso)e sono state molto nteressanti,il prof.ci ha dato informazioni più sull'aspetto "tecnico"riguardante la disabilità,fornendoci nella prima lezione una panoramica generale,anche se non superficiale,dei vari tipi di disabilità,vari deficit ecc,mentre nella seconda lezione abbiamo discusso maggiormente della disabilità relativa alla motricità, approfondendo l'aspetto riguardante "i mezzi"utilizzabili da persone con deficit motori,tra cui sedie a rotelle,stampelle...fino ad arrivare alle tecnologie applicate anche su mezzi di trasporto (privati logicamente)come la macchina. Devo dire,sinceramente,che ho trovato davvero molto interessante questi incontri,in quanto sono state lezioni utili anche per un futuro non solo lavorativo ma anche personale...la conoscenza non è mai molta,non basta mai quindi meglio essere informati e preparati anche su questi argomenti che a molte persone potrebbero sembrare inutili. Grazie veramente per le splendide lezioni!





    ...UNA PERSONA CON DEFICIT NON HA NULLA MENO DI UN'ALTRA PERSONA "NORMODOTATA"ANZI...QUESTI SONO ALCUNI ESEMPI...

    Montalto M.Luisa

    Messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 03.04.09
    Località : Marano di Napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Montalto M.Luisa il Dom Mag 17, 2009 8:27 pm

    Intervista a Fabio Bernardis
    Fabio Bernardis gioca a basket in carrozzina da parecchi anni. Ha iniziato a farlo qualche mese dopo essere stato vittima, nel 2000, dell’incidente stradale che lo ha costretto su una sedia a rotelle. Anche se il contraccolpo è stato naturalmente duro, il suo spirito di sportivo ha ben presto prevalso. Si è semplicemente reso conto che doveva cambiare disciplina: dal calcio, appunto al basket.
    “La pallacanestro – precisa – mi è sempre piaciuta. Trovandomi su una carrozzina l’ho ritenuto lo sport più adatto alle mie mutate esigenze fisiche”.
    Ed è stato ben presto chiaro a tutti che Bernardis sarebbe diventato un giocatore di ottimo livello. Per tre stagioni ha militato nel Gradisca d’Isonzo (squadra vicina a Udine, la sua città), poi il trasferimento a Cantù, in una delle piazze ‘storiche’ per il basket italiano. Ma in Brianza le cose non sono andate troppe bene: la società, alle prese con problemi economici (purtroppo quasi una costante dello sport italiano) ha ridimensionato i programmi, rinunciando a partecipare al campionato di A1. Chiaramente un giocatore del livello di Fabio Bernardis, colonna anche della nazionale italiana, ha dovuto cercarsi un’altra squadra. E la scelta è caduta sul Millennium di Camposampiero..
    “Si tratta di una società giovane e con ambizioni – racconta Bernardis – Ci sono venuto volentieri nel gennaio del 2004. L’ambiente è ottimo e mi sono tolto delle belle soddisfazioni”.
    C’è però una cosa che davvero Bernardis non riesce a digerire.
    “Per me che ho già partecipato alle paralimpiadi di Atene nel 2004, l’obiettivo era di centrare la qualificazione per Pechino. Purtroppo, al campionato d’Europa che si è tenuto in Germania e che valeva, appunto, anche per assegnare i posti per i Giochi, le cose non sono andate bene e non siamo riusciti a staccare il pass per Pechino. Una grande delusione perché, per il valore della nazionale italiana, questo traguardo era ampiamente alla portata”.
    Gli sportivi di razza, si sa, sono però abituati a pensare positivo,a guardare avanti. Magari alle olimpiadi del 2008 a Londra?. “No – risponde – Le vedo troppo lontane. Ho 32 anni e con la nazionale, oltre ai Giochi di Atene, ho già disputato due campionati d’Europa e i mondiali di Amsterdam. Il 2008 è lontano, ci sono all’orizzonte tanti giovani di valore che incalzano, che sgomitano per arrivare alla maglia azzurra. Per il momento, quindi, preferisco concentrarmi sul Millennium. Possiamo fare bene”.
    Bene, quanto? “L’obiettivo è raggiungere i play off per lo scudetto. Un traguardo difficile perché la concorrenza è molto agguerrita. Ma anche noi lo siamo. Poi mi piacerebbe rivincere la Coppa Italia, trofeo che già deteniamo. Sarà una stagione lunga e mi auguro piena di soddisfazioni”.
    Alla fine della chiacchierata, chiediamo a Fabio Bernardis che consiglio si sente di dare a tutti quei giovani disabili che in questo momento sembrano non essere eccessivamente attratti dalla pratica sportiva. “ Dico loro che lo sport, oltre a fare bene fisicamente, è prezioso per far crescere l’autostima e per migliorare l’autosufficienza. Io vivo da solo e mi faccio tutto. Non praticassi sport non so se ci riuscirei perché finirei con l’impigrirmi. Fare sport significa avere continui stimoli, sentirsi più vivi, più inseriti nella società”.



    celeste rinaldi

    Messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Località : Napoli

    prof. Dedes

    Messaggio  celeste rinaldi il Lun Mag 18, 2009 1:55 pm

    Il seminario con il prof. Dedes è stato molto interessante in quanto, per tutti questi mesi la prof. Briganti ci ha spiegato il tema della disabilità da un punto di vista educativo... Quindi abbiamo appreso le difficoltà che un disabile può riscontrare nella vita quotidiana o come la tecnologia lo aiuti; con il prof. invece, come anche lui diceva abbiamo affrontato il tema da un punto di vista clinico, lui infatti ci spiegava le varie malattie i vari deficit con nomi specifici, come si presentavano.
    Secondo me è importante conoscere queste cose in quanto come esponeva il prof. se ci troviamo con la cartella clinica di un pazinte tra le mani dobbiamo essere in grado di capire che tipo di patologia lo affligge, anche se magari nn siamo medici ma educatori.
    Si, a mio avvivo questi 2 giorni di seminario anche se pochi sono serviti molto perchè affiancati al percorso che ci ha regalato la prof. Briganti ci hanno insegnato davvero tanto...
    Non nascondo il fatto che tramite questo corso mi sono sentita diversa tanto da voler fare un esperienza insieme a queste persone ho cominciato da poco ma la cosa mi affascina, ed è vero che queste persone danno molto nel loro piccolo!
    avatar
    teresa granata

    Messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 30
    Località : Napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  teresa granata il Lun Mag 18, 2009 3:02 pm

    SEGUIRE IL SEMINARIO DEL PROF.DEDES è STATO MOLTO INTERESSANTE IN QUANTO SI SONO AFFRONTATE TEMATICHE BASILIARI PER LA DISABILITà COME:LA MOBILITà,LA DISABILITà,IL DIVERSAMENTE ABILE ,L'EDUCAZIONE ECC.
    QUESTE TEMATICHE GIà CI SONO STATE SPIEGATE IN MODO SODDISFACIENTE DALLA PROF.BRIGANTI MA SEGUIRE IL SEMIARIO CI HA AIUTATO AD APPROFONDIRE CIò CHE DISTINGUE I VARI DEFICIT.
    PER FINIRE CREDO CHE IL CORSO DELLA PROF.,IL SEMINARIO,IL CONVEGNO SIANO SERVITI TANTO A TUTTI NOI CORSISTI PERCHè POSSIMO DIRE VERAMNETE DI NON AVER APPRESO SOLO DAI LIBRI TEMATICHE IMPORTANTI PRESENTI NELLA NOSTRA SOCIETà MA DI AVER APPRESO IL VERO SIGNIFICATO DELLA DISABILITà GRAZIE A TESTIMONIANZE,FILMATI,SPIEGAZIONI ECC...
    avatar
    alessandra de stefano

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 23.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  alessandra de stefano il Lun Mag 18, 2009 5:58 pm

    DEVO DIRE CHE IL SEMINARIO CON IL PROF. DEDES MI HA MOLTO INTERESSATO, A PARTE IL SUO MODO DI COINVOLGERE L'AULA è STATO UNICO E BISOGNA COMPLIMENTARSI CON IL PROF ANCHE PER IL MODO DI AFFRONTARE ARGOMENTI CHE POTEVANO SEMBRARE FUTILI MA CHE POSSIAMO DIRE SONO ALLA BASE DI TUTTO CIò CHE PUò FAR SI CHE UN DISABILE POSSA ACQUISIRE NON LA PIENA MA UNA PARTE DELLA SUA AUTONOMIA...
    MI HA INTERESSATO MOLTO IL FATTO CHE (ANCHE SE NN è CHE MI SONO TANTO MERAVIGLIATA)AGLI ADDETTI MANCA QUASI LA COMPLETA COMPETENZA... E COME POSSIAMO PENSARE CHE SIANO LORO AD OCCUPARSI DI COLORO CHE HANNO BISOGNO DI PERSONE CHE SAPPIANO DARE RISPOSTE E CONSIGLI UTILI PER FAR SI CHE LA LORO DIVERSITà NON SIA PER LORO UN PESO, INVECE ALTRO NON FANNO CHE PENSARE SOLO AL LORO PORTAFOGLIO SENZA INTERESSARSI DELLA SALUTE E DELLA TASCA DI QUESTE PERSONE...
    UN GRAZIE AL PROF. CHE CI HA PERMESSO DI POTER CONOSCERE ANCORA UN Pò DI + QUESTA TEMATICA CHE è TANTO IMPORTANTE MA ALLO STESSO TEMPO TANTO TRASCURATA....
    avatar
    vanna

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 27.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  vanna il Lun Mag 18, 2009 8:10 pm

    HO TROVATO DAVVERO INTERESSANTE LE LEZIONI DEL PROF. DEDES IN QUANTO SONO VENUTA A CONOSCENZA DI COSE NUOVE, ED HA APPROFONDITO ALCUNE TEMATICHE GIA' TRATTATE NEL CORSO COME: LA DISABILITA', L' EDUCAZIONE E GLI AUSILI. HA SPIEGATO LA DIFFERENZA TRA DISABILE E DIVERSAMENTE ABILE DESCRIVENDO LA DIVERSA ABILITA' COME CONSEGUENZA DELLA DISABILITA'; RICORDANDO CHE IL DISABILE E' UN SOGGETTO CHE HA DELLE LIMITAZIONI. HO SCOPERTO, INOLTRE, L' ESISTENZA DI ALCUNI AUSILI CHE FACILITANO E NON RENDONO INFERIORE IL DISABILE; ANCHE SE SPESSO I MEDICI PENSANDO AL LORO GUADAGNO E NON AL BENEFICIO DEI PAZIENTI APPROFITTANO DI QUESTI ULTIMI.
    avatar
    immacap

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : casalnuovo

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  immacap il Lun Mag 18, 2009 8:41 pm

    Non credo ci fosse modo migliore di concludere questo splendido corso se non con il contributo del prof Dedes il quale ci ha mostrato messo in PRATICA quanto noi abbiamo studiato teoricamente....GRAZIE PROF


    IMMA CAPEZZUTO
    avatar
    Romina Troncone

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 18.03.09
    Età : 32
    Località : Napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Romina Troncone il Lun Mag 18, 2009 9:25 pm

    Seguire il seminario del prf.Dedes è stato davvero molto interessante e bello. La cosa che mi ha colpito di più è stato il modo in cui il professore ha tenuto le lezioni. Sapeva di trattare un argomento particolarmente delicato e "pesante" ma con la sua simpatia e bravura è riuscto ad attirare la nostra attenzione ed a farci appassionare...che altro dire se non Grazie Professore e grazie alla prof. Briganti che ha organizzato tutto ciò! Very Happy

    Carolina Pezzella

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 18.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Carolina Pezzella il Lun Mag 18, 2009 10:29 pm

    Purtroppo il primo giorno del seminario ero assente, però il giorno seguente ho ascoltato con molto piacere il professore Dedes ed è stato importantissimo perchè le sue parole sono state chiare ed istruttive.

    credendino benedetta

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 26.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  credendino benedetta il Lun Mag 18, 2009 11:50 pm

    Il seminario del prof. Dedes mi ha permesso di guardare la disabilità dal punto di vista degli interventi tecnologici. Essi non sono sempre adeguati alle necessità dei soggetti disabili. Non mi ero mai accorta che una persona sulla carrozzina con la testa che pende da un lato non sta bene, non ha una visione corretta della realtà, ne avevo mai pensato che posizioni sbagliate possono provocare disturbi maggiori.
    Tali situazioni si verificano per vari motivi: la famiglia che non accetta determinati ausili ( perchè poi la gente che dice? ), o peggio perchè gli addetti ai lavori sono stati molto superficiali nel prescriverli.
    Il disabile ha bisogno di comunicare, muoversi, manipolare e orientarsi. A questo devono servire gli ausili tecnologici; essi non possono e non devono diventare ulteriori barriere.

    monica alberico

    Messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  monica alberico il Mar Mag 19, 2009 12:09 pm

    Il seminario del prof Dedes è stato molto illustrativo mi è piaciuto approfondire le varie disablita' e i vari ausili .Grazie prof,

    Tiziana Bello

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Tiziana Bello il Mar Mag 19, 2009 12:54 pm

    Le lezioni tenute dal prof. Dedes purtroppo sono state poche ma in quelle poche ore abbiamo appreso tante cose. Innanzitutto volevo complimentarmi con lui per la passione e la professionalità mostrataci, è ststo bravo a spiegarci cose abbastanza impegnative e al contempo farci stare attente facendo qualche battuta o raccontando qualche sua esperienza passata. Sono daccordo con lui quando dice che bisogna prima conoscere e capire la situazione del disabile per poi intervenire. Sono contenta di aver partecipato al seminario. L'unica cosa che magari sarebbe stata bella fare è l'esperienza diretta con protesi e altre attrezzature per disabili. Ancora grazie al prof. Dedes per la spiegazione e alla prof. Briganti per averci offerto questa bella opportunità.

    Mazza Antonia

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 20.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Mazza Antonia il Mar Mag 19, 2009 1:08 pm

    Ho trovato molto interessante il seminario tenuto dal prof. Dedes ,mi ha offerto la possibilità di ampliare la mia visione sulla disabilità , dandoci l'opportunita di guardare alla disabilità anche da un 'altro punto di vista ,quello del clinico ,mi ha colpito quando ha parlato nella prima giornata dell' impossibilità per i bambini disabili di poter andare sulle giostrine in un parco solo perchè non sono presenti delle cinture che potrebbero mantenere il bambino disabile in equilibrio sulla giostrina stessa e di conseguenza con cio è emerso nuovamente come i disabili vengono quasi dimenticati dalla società, perchè la società sembra aver creato la quotidianità solo per le persone "normali" a qst punto una domanda mi sorge spontanea :se tutti mostrano indifferenza nei confronti di queste persone quasi come se non esistessero , chi pensa a loro?qQual è il destino che li aspetta?
    Ha ragione il prof. Dedes quando dice che c'è bisogno di una rivoluzione culturale perchè i disabili sono uguali a noi e quindi devono avere gli nostri stessi diritti e opportunità.Hanno bisogno di sentirsi parte attiva e integrante della nostra società.
    avatar
    Annaluigia De Rosa

    Messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 25.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Annaluigia De Rosa il Mar Mag 19, 2009 1:25 pm

    Ci ha permesso di approfondire molte piu' cose sulla disabilita' grazie prof!

    Barbara Pagano

    Messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Località : napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Barbara Pagano il Mar Mag 19, 2009 5:00 pm

    il prof dedes è davvero molto pratico nello spiegare..mi sn servite tanto queste lezioni con lui per capire ancora meglio tutti i problemi della disabilità e del mondo dei disabili!!!
    avatar
    capolupo nicoletta

    Messaggi : 19
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 29
    Località : napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  capolupo nicoletta il Mar Mag 19, 2009 5:45 pm

    il seminario mi è parso un approfondimento interessante ,all'inizio poteva sembrare noioso ma grazie anche alla simpatia del prof e la capacità che avuto come la nostr prof di coinvolgerci nelle tematiche mi ha ulteriormente fatto capire alcuni punti a me nn tanto chiari ,ha detto anche che l anno prossimo fara un alboratorio piu specifico e vorrei seguirlo

    LETIZIA CANDELA

    Messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 24.03.09
    Età : 29

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  LETIZIA CANDELA il Mar Mag 19, 2009 7:11 pm

    Le lezioni del professor Dedes a mio avviso sono stat molto interessanti in quanto non solo ci hanno aperto di più la mente sulle varie disabilità ma anche sugli ausili che loro possono utilizzare.Credo che sia stato coinvolengente proprio per il suo modo di trasmetterci conoscenze e informazioni.

    petrillo maria

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 24.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  petrillo maria il Mar Mag 19, 2009 7:29 pm

    La lezione del 13 e del 14 con il prof Dedes e' stata interessante perche' oltre a farci vedere i diversi tipi di carrozzine ha detto una frase che mi ha colpito perche' ci ha suggerito che quando saremo degli educatori la cosa principale che dobbiamo verificare e riuscire a capire che il soggetto sia in grado mentalmente di usare gli atrezzi o carrozzine che gli verranno dati.Quindi nn soffermarci solo sull'aspetto fisico.
    avatar
    valefra

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 21.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  valefra il Mar Mag 19, 2009 10:58 pm

    ho nuovamente imparato cose utili e interessanti e che prima non conoscevo...
    sono molto contenta di aver seguito queste due lezioni del professore DEDES...e come al solito ribadisco il concetto che è stato davvero bello seguire questo corso...!!!!!!!!!!!!!!! Very Happy Very Happy Very Happy

    AnnalisaSilvestro

    Messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 06.05.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  AnnalisaSilvestro il Mar Mag 19, 2009 11:57 pm

    Il seminario del prof Dedes è stato molto interessante.Attraverso le sue parole si vedeva quanto amore ci mette nel suo mestiere;ha detto una frase che mi ha colpito molto e che concordo pienamente: molte persone non vedono i bisogni della persona in difficoltà ma pensano solo ed esclusivamente a guadagnare......
    avatar
    Anna Florio

    Messaggi : 30
    Data d'iscrizione : 23.03.09
    Età : 29
    Località : Mugnano di Napoli

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Anna Florio il Mer Mag 20, 2009 2:33 pm

    Il seminario del professor Dedes è stato molto interessante (sopratutto la prima lezione) e mi ha chiarito alcuni punti che non avevo del tutto capito,come la differenza tra disabile e diversamente abile,perchè io credevo che bisognasse rivolgersi con il termine diversamente abili,invece il prof.ha specificato che diversamente abili siamo tutti (e questo l'avevo capito)ma disabili si è quando si ha una limitazione funzionale.Quindi non è sbagliato dire disabili,io dicevo sempre diversamente abili perchè credevo che fosse un dispregiativo,invece lui ha detto che non lo è,anzi è questo è il termine che va usato.Vabbè poi tutto il discorso sull'accessibilità partendo dalle piccole cose,come promuovere l'autonomia,CAPIRE prima di tutto il disabile ecc.
    Che dire non si finisce mai di imparare,la stada verso la conoscenza è infinita,e io ringrazio perchè ho potuto aggiungere un altro tassello al mio piccolo mosaioco di sapere.

    VeronicaAndolfo

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 25.03.09
    Età : 30

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  VeronicaAndolfo il Mer Mag 20, 2009 7:09 pm

    Ho trovato assolutamente interessante gli ulteriori approfondimenti e spiegazioni del Prof Dedes sulla disabilità e sull'utilizzo corretto degli ausili. Sono nozioni che mi hanno permesso di conoscere ancor di più e di avere ulteriore consapevolezza di questa realtà. Grazie!! XD
    avatar
    Valentina Salvio

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 19.03.09

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Valentina Salvio il Mer Mag 20, 2009 9:10 pm

    il seminario è stato interessante e anche molto piacevole.Il Prof. Dedes ci ha parlato del concetto di ausilio(strumento che porta all'autonomia e di conseguenza alla relazione con gli altri) e di accessibilità facendo anche l'esempio di un paraplegico che ha gli strumenti per poter camminare (ausilio tecnologico) ma non ha accesibilità per strada a causa delle barriere architettoniche e per la mancanza di rispetto dei cittadini...infatti ha detto una frase che mi ha colpito molto e cioè :l'handicap lo creiamo noi!
    importanti anche le definizioni di disabile e diversabile (anche se le parole del prof. si scontrano con quelle del libro "diversabilità...").

    Contenuto sponsorizzato

    Re: 13-14-15 Seminario prof. Dedes - Lascia un tuo Resoconto

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Nov 17, 2017 8:22 pm